lunedì 12 settembre 2016

New Writers? New Hearts!!

Buongiorno a tutti miei carissimi heartreaders,
in questo lunedì di settembre torna l'appuntamento con la rubrica  "New Writers? New Hearts!!" dedicata ai giovani scrittori made in Italy. Preparatevi perchè quello di oggi sarà un post tutto da gustare e da segnare in rubrica. Premetto che saranno tutte mie prossime letture, ne parleremo e riparleremo quindi ma intanto ve le presento, pronti?

Risultati immagini per gifnew books

Karen Waves 

Karen ha già fatto brillare gli occhietti a molte di noi con il suo romanzo d'esordio "Le cesoie di Busan", romanzo che scalpita sul mio ipad per essere divorato, spero di riuscire a leggerlo prestissimo! 


Biografia
Karen Waves è nata a Vicenza, ma vive a Padova dove studia lingue moderne all’Università. Scrivere è sempre stata la sua passione, ma Le cesoie di Busan è il primo romanzo che si è decisa a pubblicare. Come ispirazione ha avuto i suoi grandi amori: la Corea, le storie romantiche e gli alberi.

Social


Titolo: "Le cesoie di Busan"
Autrice: Karen Waves
Editore: Self Publishing
Pagine: 194
Prezzo cartaceo: 9,98 
Prezzo ebook: 0,99



Quando Valentina conosce Won-ho capisce subito tre cose: la prima, che è la persona più antipatica che abbia incontrato in Corea; la seconda, che le sue labbra bellissime non possono cambiare questo fatto; e la terza, che se le chiederà di uscire gli dirà sicuramente di no.
Dopotutto, non hanno niente in comune: solo un pessimo carattere, un umorismo tagliente, la profonda insofferenza per tutto ciò che non si possa fare in tuta e la passione che li consuma ogni volta che si incontrano.
Ma Won-ho è tanto abile nel convincere Valentina quanto lo è a potare gli alberi di Busan e così, tra picnic al chiaro di lampione e caldi pomeriggi nei frutteti, la loro relazione cresce e l’attrazione si fa sempre più intensa.
Anche se la coinquilina di Valentina insiste che si stanno innamorando e che sono fatti l’uno per l’altra, la famiglia di Won-ho si oppone e Valentina si trova di fronte a una scelta difficile.
La storia d’amore con Won-ho sopravviverà, o lei e il suo appassionato potatore hanno i baci contati?

Estratto

«American girl
Gli occhi di Valentina si aprirono veloci, mentre la sua mente passava dal piacevole torpore del quasi sonnellino alla lucida ma dolorosa chiarezza del doposbornia.
«Non tu» disse, guardando in su.
Il potatore, bloccandole il sole, le sorrise. «Vedo che non hai ancora finito il tuo libro.»
Valentina si tirò a sedere, punta sul vivo. Su una cosa veneti e coreani si sarebbero trovati sempre d’accordo: la pigrizia come peccato mortale e vergognosissimo.
«Dovevo finire un saggio.»
«Non ti devi giustificare con me.»
«Allora non chiedere.»
«Sei sempre così gentile.»
«Mi stai gocciolando addosso.»
Il potatore fece un passo indietro e piantò nella sabbia la tavola da surf che portava sotto il braccio. «Adesso no.»
«Mi fa male il collo a guardare in alto.»
Senza battere ciglio, il potatore si lasciò cadere accanto a lei.
Valentina incrociò le gambe, tirandosi indietro. «Sei bagnato» disse, avendo esaurito ogni altra obiezione.
«Ero in acqua. Dovresti saperlo, ci stavi guardando.»
«Non penso che ti avrei riconosciuto se non fossi stato irritante come l’ultima volta.»
«Sono sicuro che dopo oggi ti ricorderai.»
«Sei molto sicuro di te.»
Il potatore sorrise. «Spostati, American girl
«Mi dici sempre di spostarmi.»
«Devo sfilarmi la muta.»
«O prenderai freddo? Pensavo fossi un forte uomo di Busan.»
«Pensavo non volessi bagnarti.»
«Non ti ho chiesto io di sederti qui.»
«Troppo tardi» disse lui, e allungando la mano dietro il collo abbassò la zip, allentando la muta sulle spalle. Gocce d’acqua spruzzarono Valentina, che stava per ribattere, quando il ragazzo si sfilò le maniche. Nei raggi obliqui dell’ultimo sole la sua pelle era lo stesso, perfetto colore del caramello appena tolto dal fuoco e lo stomaco di Valentina si strinse.
«American girl», disse il ragazzo, «ormai sono qui, parlami.»

Link Amazon


Dal 4 luglio è disponibile gratuitamente su Amazon e gli altri store online (in ePub e mobi) Bad Girl, una novella di Karen Waves.

Bad girl è uno spin-off della serie La studentessa e il potatore, ma si può leggere anche da solo. Il protagonista è Won-ho, un ragazzo coreano che si innamora di Valentina, una studentessa italiana in scambio in Corea del Sud. Tutta la loro storia è raccontata nel primo volume Le cesoie di Busan, disponibile in eBook e cartaceo su Amazon. 


Titolo: Bad Girl
Serie: La studentessa e il potatore. Vol 0.5
Autore: Karen Waves
Pagine: 99
Prezzo: gratis
Genere: romance, narrativa contemporanea
Auto-pubblicato

“Con te posso essere quello che voglio, perché ci conosceremo soltanto per perderci.”
Per Won-ho Valentina ricorda un sonetto di Shakespeare, anche se ha il carattere peggiore che abbia mai incontrato in una ragazza. Ma dal momento che ha da poco litigato col padre e si trova a un passo dal lavoro dei suoi sogni, ovvero fare il potatore, uscire con una studentessa occidentale sembra il minore dei suoi problemi.
Valentina, però, è più complicata di quello che Won-ho si aspetta: dice di no, poi di sì, alternando momenti di sarcasmo tagliente ad altri di fragilità e dolcezza.
Won-ho la insegue tra lezioni e incontri casuali sulla spiaggia, scoprendo di non essere attratto solo dalla bellezza straniera e dai lunghi capelli di oro rosso. Tuttavia tentare di sedurre una donna che lo guarda con franchezza, e sembra volerlo come lui vuole lei, potrebbe avere conseguenze inaspettate, come scoprirà al loro primo appuntamento, sulla baia di Busan...
Bad girl racconta l’inizio di un amore inatteso e appassionato tra due persone che per geografia, carattere e cultura sembrano nate per restare distanti, ma che quando si trovano non sanno resistersi.

Estratto

Quel sorriso si allargò, come se fosse un’abitudine che doveva ricordare, e la luce del giorno era pallida sui suoi capelli chiari, sulla sua pelle.
Potrei paragonarti a un giorno d’estate, ricordò Won-ho. Shakespeare stava pensando a un uomo, ma doveva averle viste, Shakespeare, donne come questa. E ora le stava sorridendo di rimando, stupidamente, quando le diede l’unica risposta che le poteva dare, perché le regole, dopotutto, erano regole.
«No.»
Sei più amabile, più temperata, continuava il poeta, ma non c’era nulla di temperato nella vampa di rabbia che incendiò le labbra della ragazza, lo scontento salito agli occhi da scie di fuoco sulle guance.
«Okay» disse in un inglese aspro, raccogliendo le sue cose rapidamente. «Okay.»
Avevo ragione, pensò Won-ho, riconoscendo l’accento, e almeno su questo non poteva sbagliare, chiedendole con gioia: «American?».
Osservarla era come guardare il riflesso del sole sull’acqua: mutava costantemente e senza preavviso, brillante e facile da leggere.
Un certo trionfante disprezzo le si dipinse sul volto, gli occhi quelli di chi sta preparando la risposta perfetta. E quello che le uscì dalle labbra era davvero quasi busanese, ma arrotato d’astio intorno all’accento di una lingua diversa.
«No. E comunque, parlo inglese meglio di te.»


E dal 12 settembre 2016 il secondo volume della serie:

Titolo: "Il titolista di Bassano"

Autrice: Karen Waves

Editore: Self Publishing

Pagine: 260

Prezzo cartaceo: 9,90 
Prezzo ebook: 2,99

Data di pubblicazione : 12 settembre


Valentina Bisello è una studentessa modello: si è da poco laureata in Business Management con una tesi sulle “Strategie di marketing sciistico in luogo di mare” e ora frequenta un master all’Università di Padova. Sono passati nove mesi e ancora non riesce a dimenticare il suo anno in Corea: sente ogni giorno la sua pazza ex-coinquilina Kim Yae-rim, ma le manca quel certo potatore che ha lasciato a Busan, insieme ai sensi di colpa. Kwon Won-ho non fa più parte della sua vita, ormai, e deve farsene una ragione. Non era destino e non avrebbero dovuto stare insieme fin dall’inizio. Eppure continua a pensarci, anche se ha cancellato tutte le foto e si ripete che non è niente, che sta bene da sola, che non le serve un uomo per sentirsi completa. Ma il suo stupidississimo e bellissimo potatore è partito per l’Italia e Valentina lo ritrova nel luogo più inaspettato: Bassano del Grappa, la città dove lei ha vissuto con la famiglia prima di trasferirsi. Appena si vedono, la passione esplode e resistere a ciò che lui le fa provare è molto difficile, soprattutto se le ricorda quello che sentiva nella sua camera in Corea, sulla spiaggia di Gwangalli, nell’atmosfera ovattata della biblioteca, quando si scambiavano baci e carezze (ma ben poche promesse). Ora che Won-ho l’ha ritrovata non la vuole più lasciare, mentre Valentina è divisa tra il desiderio di tenerlo, la paura per il futuro e la disapprovazione della signora madre. Riuscirà la nostra eroina a coronare il suo desiderio d’amore o anche in Italia la sua è una storia dal finale già scritto?

 Licia Oliviero 

Licia Oliviero è nata a Torre del Greco nel 1995. Nel 2014 ha conseguito la maturità Scientifica con il massimo dei voti e si è iscritta alla facoltà di Lettere Moderne.

Ha da sempre una fervida immaginazione e una predilezione per tutto ciò che appartiene al mondo della fantasia. Considera la lettura un bisogno primario, adora perdersi nei mondi di carta e inchiostro. L’amore per la scrittura deriva direttamente da queste passioni, scrivere è stato inizialmente il mezzo per dare sfogo alla fantasia, mentre adesso è una necessità, capace di rapirla anche per giornate intere.

Il suo esordio letterario è stato "La Principessa degli Elfi", seguito da "La Principessa degli Elfi - La Rivolta". La sua ultima pubblicazione, "La Principessa degli Elfi - La Maledizione", è il volume conclusivo della trilogia fantasy.





Pagine: 303

Prezzo ebook: 0,99€

Prezzo cartaceo: 13,99€

Editore: StreetLib Self publishing


Layra ha vissuto i primi dieci anni della sua vita completamente all’oscuro delle sue origini e del suo retaggio, consapevole solo di essere diversa da tutti gli altri, per il diadema azzurro che le cinge la fronte come un tatuaggio. Quel simbolo la contraddistingue come Principessa degli Elfi della Luce e il suo destino è riscattare il suo popolo dalla tirannia degli Elfi Oscuri, che hanno usurpato il suo regno. Appena scopre la verità, tuttavia, è rapita dai demoni e, nonostante lei tenti più volte la fuga, solo quattro anni dopo ritrova la libertà. La prigionia l’ha marchiata e la sua fiducia nel prossimo è quasi scomparsa, eppure riuscirà a trovare l’amore e l’amicizia, che le resteranno accanto, sebbene il suo destino sia incerto, costellato di tradimenti, fughe e nemici potenti. Un racconto magico capace di evocare le forze del Bene e del Male sovrane del destino di ognuno di noi.


ESTRATTO:


Layra stavolta non riuscì a controllare la propria furia. Sentì il gelo del suo ciondolo e il calore del diadema e tutto quel potere che ribolliva dentro di lei.

Amos rise. «Non ti servirà a nulla, principessa. Fallo luccicare quanto vuoi!»

Aveva ragione. Non uscì nessun fascio di luce dal diadema azzurro sulla fronte di Layra, si limitò a brillare.

Amos vi passò sopra il dito, partendo dalla tempia destra e arrivando a quella sinistra, percorrendo tutte le curve del diadema che dopo il suo tocco smetteva di brillare.

Layra si sentì svuotata e, anche se non l’avrebbe mai ammesso, spaventata.

Come poteva Amos, con un solo dito, spegnere tutto il potere che lei aveva avvertito dentro di sé? E perché non riusciva a usare quel potere?

Quasi le avesse letto nel pensiero, Amos le spiegò: «Ãˆ grazie a me che non puoi usare il potere del diadema. Sono più forte di te, ricordalo sempre.»

Il cuore di Layra saltò un battito e senza accorgersene lei si morse le labbra.
Non sopportava tutta quella situazione.
Le faceva paura.
Amos le sussurrò a un orecchio: «Non sei costretta a stare così sulla difensiva. Puoi semplicemente arrenderti. Puoi rendere le cose più facili a entrambi. Non sono costretto a farti del male...»
Per un secondo solo Layra temette di farsi plagiare, di arrendersi, ma qualcosa la riportò alla ragione, qualcuno... Anter. Se c’era qualcuno per cui lei doveva combattere e resistere era lui e sarebbe stato un affronto verso se stessa, se si fosse lasciata piegare da quelle parole.

Come contattarla:

Cristina Vichi 


Come sapete heartreaders ho già letto il secondo libro della serie su Celeste. (QUI la mia recensione) Si lo so, ho fatto tutto al contrario ma i due romanzi possono benissimo essere letti separatamente. Lo stile e la storia raccontata da Cristina mi hanno conquistata e, grazie alla gentilezza di questa bravissima autrice, leggerò presto anche questo primo libro.

Titolo: Celeste: L’Ardore di una Donna
Autore: Cristina Vichi
Genere: Romance/Avventura
Editore: Selfpublishing
Pagine: 340
Prezzo Ebook: € 2,99
Prezzo Cartaceo: € 12,48
Pubblicazione: Seconda edizione 24/07/2016
Link di acquisto: Celeste: L'Ardore di una
Donna

Celeste è una ragazza dal cuore selvaggio e impavido, con una forza emotiva talmente spiccata da riuscire a ribellarsi alla corrente ideologica di tutta la nobiltà.
L’inaspettato incontro con l’amore sconvolgerà non poco la sua vita, ma lei combattiva e diffidente, cercherà di resistere con tutte le sue forze a quel turbine di emozioni profonde e sconosciute penetrate nel suo cuore senza chiedere il permesso.
Il passato però, con i suoi drammi e inganni, sta per esplodere e Celeste si trova proprio al centro di tutto, perché ciò che lei è dipende anche da avvenimenti accaduti quando ancora non era nata.


Alex Astrid 


Segnalazione Autori Emergenti #02 Alex Astrid
Titolo: Vuoi conoscere un casino?
Autrice: Alex Astrid
Editore: Edizioni il Ciliegio
Prezzo: 17,00€ sul sito della Ciliegio,
Prezzo: 14,45€ sugli store online
Pagine: 284
 Autoconclusivo

Giorgia è una sedicenne della provincia di Milano, scrive a Martina, la cugina morta pochi mesi prima in un incidente d’auto. Martina diventa così “un diario”, un’amica invisibile che accoglie tutte le confessioni e gli sfoghi di Giorgia. La prima lettera è datata 5 febbraio 2014 e narra gli avvenimenti accaduti subito dopo la scomparsa di Martina. Nelle lettere successive Giorgia racconta la sua vita: la famiglia, gli amici, gli amori, ma anche le delusioni e le grandi e piccole gioie. La ragazza racconta soprattutto la storia di un viaggio interiore che la porta fino alla liberazione delle proprie paure e incertezze. 
In Vuoi conoscere un casino? c’è tutto il mondo dei giovani di oggi, senza filtri e ipocrisie.

Chi è l'Autrice?
Alex Astrid, pseudonimo di Giorgia Pollastri, è nata il 7 giugno 1998. Vive a Inzago, in provincia di Milano. Dopo l'asilo, la scuola elementare e le medie, è approdata sulle sponde del liceo linguistico Simone Weil di Treviglio. Che cosa ama di più? Sicuramente scrivere, ma anche il suo pesciolino rosso ha una grande importanza. L’autrice con alcuni estratti di “Vuoi conoscere un casino?” ha già ottenuto diversi riconoscimenti: miglior autore giovane al concorso “Primavera è donna” organizzato da CircumnavigArte; secondo posto nella sezione giovani scrittori under 21 alla XXVIII edizione premio internazionale “Cinque Terre – Golfo dei Poeti – Sirio Guerrieri”; terzo posto nella sezione giovani del concorso “Il litorale” premio Adriano Godano.

 Eliana Ciccopiedi 


Titolo: E se...
Autore: Eliana Ciccopiedi
Editore: Lettere Animate
Genere: Romanzi Rosa
Link acquisto: E Se...

Elena è un architetto mancato che organizza matrimoni. L'architettura non paga al giorno d'oggi, e lei si è riciclata nel mestiere della wedding planner, che va per la maggiore. In realtà, non crede nel matrimonio. Ma sta con la stessa persona da dieci anni. La storia si apre con lei che assiste ad un musical di grande successo. 
Elena è rimasta stregata. Dallo spettacolo, e da due occhi visti su quel palco, occhi intensi e colmi di follia. Gli occhi di Leonardo, uno degli interpreti. Lui non è nel migliore periodo della sua vita. La carriera è alle stelle, ma ha perso anche tanto. 
Elena, sognatrice disillusa, su un treno per Firenze incontra per caso il suo idolo del momento. Lei ha tanto da dire, perché è in un periodo di trascuratezza, il fidanzato sempre meno presente, la vita che non è andata come doveva andare, e lui ha bisogno di ascoltare, per rimanere nel mondo reale e non cadere tra i ricordi di chi ha perduto. Un mix di circostanze e intenzioni farà passare loro del tempo insieme, tra palcoscenici e matrimoni, tra città e monumenti, e i due scopriranno molte affinità. E questo potrebbe far pensare al lieto fine. Non fosse per un particolare di una certa rilevanza.
E se... con discorsi più e meno seri, ma anche risate e scene divertenti, è un romance adatto a tutte le donne che fanno ancora sogni ad occhi aperti.

 C. K. Harp 


14151984_10208851680000784_910166844_o.jpg
Sono solo un ricordo
Autore: C.K.Harp
Data di uscita: 5 Settembre 2016
Pagine: 250 ca
Editore: Self Publishing
Formato: ebook – cartaceo
Prezzo ebook:  E.4.99
Prezzo cartaceo: prossimamente
Link di prenotazione amazon:  https://www.amazon.it/Sono-solo-ricordo-C-K-Harp-ebook/dp/B01L9K4IV6/ref=sr_1_1?s=digital-text&ie=UTF8&qid=1472629177&sr=1-1&keywords=c.k.harp



La vita non è stata facile, per Tyrone Vidal. L’infanzia e l'adolescenza con un padre autoritario e violento lo hanno provato e reso insicuro, ostacolando le sue naturali inclinazioni. Solo il matrimonio con Sandy e la nascita della loro bambina Janet sembra restituirgli un po' di serenità, almeno finché non si imbatte in Richard Ford. Il giornalista freelance rivoluziona tutta la sua vita, lo riporta alla sua veraessenza e lo sprona a credere in se stesso e in ciò che è realmente. L'attrazione che Tyrone prova per luiimpiega un battito di ciglia a diventare amore e neancheil richiamo delsuo matrimonio sembraessere sufficiente a minare il forte sentimento che lo lega a Ford. 
Ma la mente gioca brutti scherzi, e se per tutti questa è una mera constatazione, per lui diventa un futuro scritto quando arriva la notizia di una malattia che, in maniera lenta e subdola, sta iniziando a minare il suo corpo e i suoi ricordi.

Eppure la realtà, come spesso accade, supera qualsiasi prospettiva e se il passato comincia a diventare sfocato, un grande amore può diventare l’unico faro da tener presente per navigare a vista. E respirare davvero come non si è mai fatto.


Autore:

C.K. Harp è uno pseudonimo. Di una donna? Di un uomo? Non è un segreto, se cercate bene non è affatto difficile capirlo. Eppure non è importante. Perché C.K.Harp è comunque un’identità ben definita, il lato oscuro di una persona che, arrivata sulla soglia della grande distribuzione, ha deciso di mollare tutto e ricominciare dal principio facendo ciò che ama. Senza costrizioni, limitazioni, paletti di sorta. Senza correre il rischio di essere snaturata. Scrivere è una vocazione, trovare il proprio genere d’appartenenza un lusso. 

E divertirsi ed emozionarsi, poi, la chiave che consente di andare avanti senza scendere a patti con la moda o i cliché. 

C.K.Harp scrive LGBT, thriller in chiave omosessuale senza distinzioni tra donne e uomini. Perché siamo persone, prima che sessi. 

Se volete entrare in contatto con C.K.Harp, conoscere le novità, le uscite, gli approfondimenti e i suoi traguardi, non dovete fare altro che andare sulla sua pagina facebook:  https://www.facebook.com/ckharpmm 

oppure cercarlo come @ckharpmm


 Daria Reiani 



Romanzo storico d'avventura ma soprattutto d'Amore, per il pubblico young adult, per chiunque voglia "staccare" dalla realtà e intraprendere un viaggio...

Sinossi: 1314 A.D. Nel bel mezzo della prima guerra d’indipendenza, i Regni di Scozia e di Inghilterra sono nemici giurati. Vivian è una ragazza sensibile, giovane e ribelle, appartenente ad una nobile famiglia inglese. Per il suo carattere indomito e il passato travagliato, non riesce a sottostare alle regole che la vita le impone, in particolar modo quando il suo cuore viene rapito da un umile e affascinante uomo delle Highlands…

Link per maggiorni informazioni

Vi avevo avvertiti heartreaders, l'appuntamento di oggi era davvero succosissimo e tutto da segnare! Che ne dite? Pensate di leggere questi romanzi? Ne avete già letti? Non vedo l'ora di sapere cosa ne pensate!

Vi auguro il lunedì migliore possibile, lo so, la classica frase "buon lunedì" è un ossimoro bello e buono ma proviamo a prenderne il meglio.

Vi aspetto domani sul blog con un post a cui tengo particolarmente ma mi fermo qui per oggi, altrimenti finisco per spifferarvi tutto ^_^

L'abbraccio più grande del mondo,
Ely

23 commenti:

  1. Grazie mille per la segnalazione a C.K.Harp, care!

    RispondiElimina
  2. Ciao Ely :-* Come ben sai ho già letto Celeste e Vuoi conoscere un casino? Ed entrambi mi hanno entusiasmato ed emozionato molto ^_^
    Delle altre letture, mi piacerebbe scoprire E se.. e La principessa degli elfi, un bel fantasy..
    Un bacio :-*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non vedo l'ora di riuscire a leggerli <3

      Elimina
  3. Ciaooo! Mi attirano parecchio "Le cesoie di Busan" e "La principessa degli elfi" soprattutto. Aspetto recensioni chiarificatorie però xD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao serena allora spero doppiamente di leggerli presto per parlarne insieme <3

      Elimina
  4. Uhhhh il romanzo della Waves è piaciuto molto a noi di WinW *w* Quello di Eliana Ciccopiedi ha una copertina carinissima, mi ispira troppo :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono assolutamente d'accordo con te Lilì <3

      Elimina
  5. Grazie mille per la segnalazione! ^_^

    RispondiElimina
  6. Ciao Ely! Grazie mille per la segnalazione di Celeste!!! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma figurati Cri, oramai tu e Celeste siete amiche per me è stato un piacere ^_^

      Elimina
  7. Di questi libri citati ho letto solo E se e mi è piaciuto molto

    RispondiElimina
  8. Ciao Ely! Giornata pienissima anche per me, questo settembre è ricco di cose da fare! *___*
    Però eccomi dalla mia gemellina!
    Quanti romanzi! I primi che hai segnalato li ho già intravisti in giro e soprattutto di Karen Waves ho letto molte opinioni positive! E' una rubrica davvero bella questa e con la possibilità di scegliere veramente tra tante letture, per tutti i gusti. ^__^

    Un abbraccio fortissimo e buon inizio settimana! <3<3<3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringrazio gemellina mia, sei come sempre un tesoro <3 un super mega abbraccione di cuore <3

      Elimina
  9. Ciao cara e buonasera! Cavolo, avevi ragione! Sembrano tutti davvero belli *--* Un abbraccio <3
    Angela
    Un profondo oceano di libri

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sono felice che ti ispirino Angela <3 un abbraccione!

      Elimina
  10. Ciao Ely, sembrano davvero tutti dei gran bei titoli, intento li ho appuntati in wishlist, poi non vedo l'ora di leggere le tue recensioni ❤

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Spero davvero di riuscire a parlarne prestissimo Carmela! <3 <3 <3

      Elimina
  11. Ciao Ely! Mi piacciono molto queste segnalazioni...ne prendo nota, alcuni mi ispirano tantissimo! :-)

    RispondiElimina