lunedì 14 maggio 2018

Tbr: Maggio!

Buongiorno a tutti carissimi heartreaders,
andato bene il weekend? Anche da voi si respira aria d'estate? Qui devo dire che tutta la settimana scorsa è stata di caldo e sole,  neanche il weekend ha fatto eccezione e si potrebbe persino pensare di poter dare il benvenuto all'estate insomma! Che avete fatto di bello nel weekend heartreaders? Come va lì da voi? Pensate già alle vacanze estive?

Io nel weekend sono riuscita a leggere un bel po' e ne avevo proprio bisogno perchè il mese di maggio si è rivelato bello pieno di letture. 


Per aprire la settimana librosa del Regno dei Libri ho quindi pensato di farvi dare una sbirciatina nella mia TBR di Maggio, segnalandovi quali letture ho già concluso. Se mi seguite, sapete già infatti che avevo proprio bisogno di fare ordine, ebbene, ho rispettato il proposito!

Siete pronti? Iniziamo!


IL QUADERNO DEI NOMI PERDUTI 

di Sofia Lundberg 



Di cosa è fatta davvero una vita? Cosa vale la pena salvare dalla sabbia impalpabile dei giorni, degli anni? Se lo chiede, sola nel suo appartamento a Stoccolma, l’anziana Doris. La risposta è racchiusa in un quaderno molto speciale. Quello che il padre le regalò per il suo decimo compleanno, e che lei vuole lasciare all’inquieta nipote Jenny. Alle sue pagine ingiallite Doris ha consegnato tutti i nomi della sua lunga e tumultuosa esistenza: Stoccolma, Parigi, New York. Madame Serafin, Gösta il pittore, l’ingenua sorella Agnes. E Allan. Parenti, nemici, amanti; ognuno occupa un posto cruciale nel romanzo della sua vita, ognuno ha una storia e tocca a Doris, adesso, raccoglierle. Per riannodare le fila di un destino che, malgrado tutto, prepara gli ultimi colpi di scena. E ritrovare il senso di un viaggio che forse si chiama amore..


BELLEZZA SELVAGGIA

di Anna-Marie Mc Lemore



Per quasi due secoli le Nomeolvides sono state legate al giardino della Pradera, la splendida tenuta che incanta i visitatori di tutto il mondo, giunti appositamente per ammirare le sue piante rigogliose. La bellezza del giardino, infatti, dipende direttamente dai poteri delle donne che lo custodiscono e che sono in grado di far sbocciare i fiori più belli con un solo tocco. Ma il loro legame con la terra è connesso a una maledizione: se si innamorano, i loro amanti svaniscono nel nulla. Dopo generazioni di inspiegabili scomparse, all’improvviso nel giardino viene ritrovato uno strano ragazzo. È Estrella, una delle ragazze più giovani, a prendersi cura di lui, mentre le Nomeolvides si interrogano sul misterioso nuovo arrivato, che ricorda a malapena il suo nome: Fel. La ricerca della verità nel passato della Pradera e di Fel porterà Estrella a scoprire segreti tanto magici quanto pericolosi, che affondano le radici in eventi accaduti secoli prima.


ABSENCE: L'ALTRO VOLTO DEL CIELO

di Chiara Panzuti


 In questo nuovo capitolo, L’altro volto del cielo, le coordinate fornite dal misterioso uomo in nero conducono Faith e i suoi compagni a Est. Il siero che li rende invisibili comincia a danneggiare il fisico dei ragazzi, per i quali la conquista dell’antidoto si fa sempre più indispensabile. Soltanto Faith sembra resistere agli effetti collaterali e sviluppare sempre più prontezza fisica e mentale. Dopo uno scontro violentissimo con una squadra avversaria nella base navale di Changi Bay, Singapore, la ragazza, esausta per la lotta, perde coscienza e viene catturata. I suoi carcerieri, membri della stessa organizzazione ideatrice del siero, hanno un’insinuante proposta da farle: unirsi a loro. Tormentata dai sensi di colpa ma affascinata dalla possibilità che le viene offerta, Faith dovrà scegliere tra il suo gruppo, i suoi amici, e un futuro indipendente in cui far sviluppare le proprie doti di combattente, dimentica di tutti e da tutti dimenticata. Potranno l’amore e la lealtà verso ciò che ha di più caro convincere Faith a non cedere alla seduzione della forza?


OLLIE E I GIOCATTOLI DIMENTICATI

di William Joyce


Nel regno segreto dei giocattoli ci sono molti misteri. C'è il Codice dei Giocattoli, che è antico come l'infanzia. C'è anche la magia di diventare il preferito, il più grande onore nel regno dei giocattoli. La mamma di Billy ha cucito Ollie con le sue mani: era un giocattolo speciale. È diventato il miglior amico di Billy, il suo confidente, il suo compagno di giochi, e sì, il suo "preferito". Ma esistono esseri malvagi nel regno dei giocattoli; Zozo, il re pagliaccio, è il più temuto. Lui e i suoi tirapiedi, i Grinfi, hanno giurato di rubare e imprigionare i giocattoli preferiti, perché dimentichino i loro bambini e nessuno li ritrovi più. Quando Ollie viene rapito, Billy parte per salvare il suo amato pupazzo dal covo sotterraneo di Zozo, nella Fiera Oscura. Mai un viaggio tanto breve è stato così epico.


MEGHAN

di Andrew Morton


Il 19 maggio 2018, giorno delle attese nozze tra Meghan Markle e il principe Harry, secondogenito della mai dimenticata lady Diana, segna una data storica per la casa reale inglese. Perché in un colpo solo crollano tutti i taciti requisiti da tempo immemore richiesti a una sposa reale: vergine, aristocratica, protestante, anglosassone e bianca. Con una madre discendente di schiavi e un matrimonio fallito alle spalle, Meghan è anche la prima americana divorziata di colore a diventare duchessa reale.
Una storia d'amore che fa sognare, pronta a superare in interesse quella tra Kate Middleton e l'erede al trono William, fratello di Harry. Dall'appuntamento al buio, organizzato da un'amica, il loro rapporto non ha fatto che crescere, e la curiosità intorno all'attrice hollywoodiana della serie Suits è esplosa. Le sue origini, i suoi segreti, le sue battaglie antirazziste e contro le differenze di genere, la sua ambizione e il desiderio coltivato sin da piccola di diventare la nuova Lady D, c'è molto da indagare e scoprire sulla giovane Meghan e la sua famiglia, così anomala per la corte inglese.
Andrew Morton, artefice di formidabili scoop sui reali d'Inghilterra e autore del bestseller Diana, che ha venduto oltre due milioni di copie nel mondo, traccia la prima biografia completa di Meghan Markle, fino a risalire alle origini della sua famiglia.
Basandosi su interviste esclusive a suoi amici, conoscenti stretti e famigliari e su un accurato lavoro di indagine, Morton consegna un ritratto totalmente inedito della vera Meghan e della sua relazione con Harry, e svela l'enorme impatto che la sua presenza avrà sulla dinastia Windsor.


ELEANOR OLIPHANT STA BENISSIMO

di Gail Honeyman


Mi chiamo Eleanor Oliphant e sto bene, anzi: benissimo.
Non bado agli altri. So che spesso mi fissano, sussurrano, girano la testa quando passo. Forse è perché io dico sempre quello che penso. Ma io sorrido, perché sto bene così. Ho quasi trent’anni e da nove lavoro nello stesso ufficio. In pausa pranzo faccio le parole crociate, la mia passione. Poi torno alla mia scrivania e mi prendo cura di Polly, la mia piantina: lei ha bisogno di me, e io non ho bisogno di nient’altro. Perché da sola sto bene. 
Solo il mercoledì mi inquieta, perché è il giorno in cui arriva la telefonata dalla prigione. Da mia madre. Dopo, quando chiudo la chiamata, mi accorgo di sfiorare la cicatrice che ho sul volto e ogni cosa mi sembra diversa. Ma non dura molto, perché io non lo permetto.
E se me lo chiedete, infatti, io sto bene. Anzi, benissimo.
O così credevo, fino a oggi.
Perché oggi è successa una cosa nuova. Qualcuno mi ha rivolto un gesto gentile. Il primo della mia vita.
E questo ha cambiato ogni cosa. D’improvviso, ho scoperto che il mondo segue delle regole che non conosco. Che gli altri non hanno le mie stesse paure, e non cercano a ogni istante di dimenticare il passato.
Forse il «tutto» che credevo di avere è precisamente tutto ciò che mi manca. E forse è ora di imparare davvero a stare bene.
Anzi: benissimo.

Gail Honeyman ha scritto un capolavoro. Un libro che a detta di tutta la stampa internazionale più autorevole rimarrà negli annali della letteratura. Un romanzo che per i librai è unico e raro come solo le grandi opere possono essere. I numeri parlano da soli: venduto in 35 paesi, per mesi in vetta alle classifiche, adorato sui social dalle star del cinema più impegnate, vincitore del Costa First Novel award, presto diventerà un film.
Una protagonista in cui tutti possono riconoscersi. Perché spesso ci si rifugia nella propria realtà per non vivere quello che c’è veramente fuori. In quel riparo si crede di stare benissimo, ma basta una folata di aria fresca per capire che troppo è quello che si sta perdendo. 


TRAVOLTI DALL'AMORE

di Susy Tomasiello


Di questo nuovissimo romance firmato dalla mia carissima Susy Tomasiello ve ne parlerò prestissimo, già da domani avrete news ma ancora per oggi... bocca cucita! 


IRON FLOWERS

di Tracy Banghart


In un mondo governato dagli uomini, in cui le donne non hanno alcun diritto, due sorelle gemelle non potrebbero essere più diverse l'una dall'altra. Nomi è testarda e ribelle. Serina è gentile e romantica e ha sempre desiderato diventare una delle Grazie, una delle mogli del principe. Ma il giorno in cui le due ragazze si recano a palazzo, Nomi come ancella, Serina come candidata Grazia, accade qualcosa di inaspettato che cambierà per sempre le loro vite. Perché contro ogni previsione è proprio Nomi a essere scelta dal principe come sua donna, non Serina... E mentre per Nomi inizia così una vita a palazzo, tra sfarzo e pericolosi intrighi di corte, Serina, accusata di tradimento per aver mostrato di saper leggere, viene con?nata nell'isola di Monte Rovina, una prigione di donne ribelli in cui per sopravvivere occorre combattere e uccidere. Per entrambe, la fuga è impossibile e un solo errore potrebbe signi?care la morte. Quando non c'è soluzione, l'unica soluzione è cambiare le regole, e a volte bastano due sole donne per farlo.


U4. JULES

di Carole Trèbor





Un virus mortale denominato U4 ha sterminato la popolazione mondiale risparmiando solo i ragazzi dai 15 ai 18 anni. A Parigi regna il disordine con l'interruzione della rete telefonica, di internet e dell'elettricità. In una delle case della città si rifugia il quindicenne Jules, rimasto solo al mondo. Il suo unico desiderio è restare nella sua stanza al sicuro, ma le scorte di cibo stanno per finire. Uscendo di casa, il Quartiere latino è irriconoscibile: il Pantheon che dominava il panorama, gli splendidi giardini del Lussemburgo, su tutto aleggia una coltre di terrore. Camminando tra quelle strade, Jules ripensa al segreto che porta dentro. A quella missione per cui non si sente pronto. A quella missione per la quale non sa perché sia stato scelto. Il 24 dicembre deve presentarsi sotto l'orologio più antico della città per cercare di fermare il virus. E, proprio quando la paura sta per avere la meglio e sottrarlo al suo destino, Jules incontra altri tre ragazzi, a Parigi per lo stesso identico motivo. Anche loro sono i prescelti: Koridwen e il suo ciondolo che le infonde forza; Stéphane e Yannis con una chiavetta ricca di informazioni da decifrare. Insieme danno inizio a una corsa contro il tempo. Una corsa contro i mille ostacoli che riescono a superare grazie alla forza del loro gruppo. Perché quando tutto va storto, quando i rischi sono dietro ogni angolo non si può sopravvivere da soli. La forza è l'unione.


AGGIORNAMENTO: Purtroppo l'ultimo libro, U4. Jules, esce dalla mia TBR di Maggio, ho infatti appena saputo che la data di pubblicazione è slittata almeno a dopo l'estate purtroppo. Quando avrò notizie certe sulla nuova data di pubblicazione le condividerò di certo!

Bene heartreaders, credo di aver fatto un po' d'ordine sulla scrivania adesso! Che ne dite delle mie letture? Ne abbiamo qualcuna in comune? Fatemi sapere!


A domani 💓



L'abbraccio più grande del mondo,
Ely

7 commenti:

  1. Ciao Ely, bello il tuo elenco di lettura! Aspetto curiosa news sul libro di Susy :-)

    RispondiElimina
  2. Non ne abbiamo nessuna in comune ma alcune sono anche nella mia tbr, come U4, Iron Flowers e il nuovo libro di Chiara!

    RispondiElimina
  3. In comune abbiamo bellezza selvaggia e Iron Flowers. Bella lista, impegnativa!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Fammi sapere che ne pensi allora Sere che fangirliamo ^^

      Elimina
  4. Mi piace la tua tbr! Il quaderno dei nomi perduti è molto bello così come Eleanor Oliphant sta benissimo.
    Iron flowers mi piacerebbe invece leggerlo!

    RispondiElimina

Adoro fangirlare con voi heartreaders, grazie quindi per ogni commento!