lunedì 18 giugno 2018

New Writers? New Hearts!

Buon lunedì carissimi heartreaders e buon inizio di settimana,
la mattinata qui inizia con un bel caffè ed una chiacchierata librosa relative a tre giovani autori made in Italy che ho già avuto il piacere di ospitare nel Regno dei Libri qualche tempo fa. 


Torna quindi l'appuntamento con la rubrica, non a cadenza fissa, New Writers? New Hearts! che offre una vetrina a giovani autori made in Italy che, contattandomi, hanno il piacere di presentare a tutti noi i loro nuovi lavori. Siete pronti a scoprirli con me?


Feliscia Silva e Gloria Credali


Somnium

Dati completi qui

Quando Doli è fuggita dal proprio passato per rifugiarsi in una nuova vita, non avrebbe mai immaginato di restare intrappolata in una routine che rispecchia tutto ciò dal quale era scappata. Dex, un misterioso sconosciuto dai tratti che ricordano quelli di una volpe, stravolge però la sua esistenza rivelandole che la Terra Umana e tutti i suoi abitanti sono in pericolo. Doli è un Blazon e deve seguirlo su Somnium, una dimensione in cui uomini prescelti e Incarnati vivono in armonia con il mondo naturale. Doli non vuole credere alle sue parole, ma una notte qualcosa in lei si trasforma. Comprende che non può fuggire dal proprio destino, una minaccia è in agguato: la Fazione, un gruppo di Blazon che ha tradito Somnium, vuole imporre il proprio controllo sulla Terra Umana. Doli dovrà prendere una decisione che le cambierà per sempre la vita: combattere o tornare alla sicurezza dell’esistenza che si era creata? 


ESTRATTO

 «Ora sei una donna-aquila, e oltre a te, altri nove Blazon sono stati chiamati a ricoprire il loro ruolo, ognuno in vece dell’animale che incarna. Il posto nel mondo per un Blazon non è qui, sulla Terra Umana, ma in un’altra dimensione, dove i Blazon vivono, si addestrano e possono ritrovare il proprio habitat ancestrale. Lì è dove risiedono gli Incarnati, gli animali fantastici di cui incarniamo lo spirito. Ed è proprio lì, dove saremo diretti domani.»


LICIA Oliviero


La principessa degli elfi: la rivolta

Titolo: "La Principessa degli Elfi - La Rivolta"
Serie: La Principessa degli Elfi. Vol. 2
Autore: Licia Oliviero
Genere: Fantasy
Pagine: 330
Prezzo ebook: 2,99€
Prezzo cartaceo: 14,99€ (sconto del 15% su IBS e Mondadori "Book on demand")
Editore: StreetLib Self-Publishing

 L’Oscurità sembra aver vinto ed eclissato la Luce.
Layra e Ally sono prigioniere e sfruttate dai loro nemici, mentre Anter è libero in un regno prostrato e in catene.
Catene che iniziano a cedere, forzate dagli Elfi della Luce ribelli che, sfuggiti ai rastrellamenti nemici, intendono combattere per riprendersi la propria patria. 
Si avvicina una nuova battaglia: mettere al sicuro i prigionieri e le persone amate non è sufficiente, nascondersi non è più un’opzione valida, per quanto allettante possa sembrare.
La sfida è assolutamente impari, ma ciò che spinge Layra e i suoi alleati è l’amore per la propria casa, per la propria famiglia e per il proprio futuro, di gran lunga superiore alla sete di potere e vendetta.


ESTRATTO
«Combatterai, Layra?» Appena riuscì a incontrare lo sguardo della ragazza, sorrise spietato. «Rammenta che fino adesso hai tentato e fallito. La semplice verità è che non puoi combattere contro di me. Sarebbe inutile, non trovi? Non dimenticare il piccolo incantesimo che ti lega a me. E, se non bastasse, ricorda che io ho molta più esperienza di te, so come vanno a finire queste cose.»
Layra si sentiva quasi paralizzata, era incredibile come con il solo tocco della mano lui riuscisse a controllarla. Doveva scuotersi da quello stato d’intorpidimento, non poteva permettergli di farle tutto ciò che voleva, ma il solo pensiero di muoversi la lasciava senza forze. Era stremata e questo la spaventava, anzi terrorizzava. Perché non poteva muoversi? Perché lui aveva tanto potere su di lei?
«Vedi, Layra?» le chiese lui con dolcezza artefatta. «Non puoi opporti a me, non lo senti? Senti che non ce la fai? Ne vale davvero la pena, lottare contro di me?»
La voce di Amos era in un certo senso ipnotica, sembrava quasi che la stesse avvolgendo in una densa nube, che le stesse annebbiando la mente.
Per un secondo si rese conto che il suo diadema si era fievolmente illuminato, restituendole un lieve frammento di lucidità, presto però la voce suadente e al contempo autoritaria di Amos tornò ad imprigionarla nel suo giogo. «Non lottare, Layra. Non sarebbe molto più facile arrendersi?»
“Sì, è decisamente più facile.” pensò lei però poi un’immagine le balenò nella mente. C’era qualcuno per cui doveva lottare.
“Che cosa sto facendo? Cosa mi succede?” La nube iniziò a diradarsi e Layra provò debolmente a ribellarsi.
«Attenta, Layra, non opporti. Questa è la tua ultima possibilità. Tirati indietro. Arrenditi. È facile, vedi?» le sussurrò ancora lui con quella calma ipnotica.
Layra sentiva ancora quella strana nube avvolgerla e soffocarla, come le spire di un serpente, tuttavia, nel fumo che le permeava la mente, si fece strada una voce o forse un ricordo.
Torna da me. Era Anter, con quegli intensi occhi scuri che la imploravano e la guardavano come se lei fosse stata il sole, l’aria, la vita stessa.
Sempre. Aveva risposto lei sincera, perché non c’era altro che desiderasse al mondo se non tornare da lui. O almeno, questo desiderava prima che quella nube la avvolgesse. Eppure quello stato di calma e di pace, quasi di apatia… a cosa serviva? A cosa serviva se non poteva stare con le persone che amava? A cosa sarebbe valso vivere, se poi non avesse veramente vissuto?


La principessa degli elfi: la maledizione

Titolo: "La Principessa degli Elfi - La Maledizione"
Serie: La Principessa degli Elfi. Vol. 3
Autore: Licia Oliviero
Genere: Fantasy
Pagine: 456
Prezzo ebook: 2,99€
Prezzo cartaceo: 18,99€ (sconto del 15% su IBS e Mondadori "Book on demand")
Editore: StreetLib Self-Publishing


È passato del tempo da quando gli Elfi della Luce hanno vinto la battaglia contro le forze dell’Oscurità e per loro la vita è tornata a scorrere serena e tranquilla, ma la pace non è destinata a durare.
Amos è determinato ad annientare coloro che lo hanno sconfitto, attuando una terribile vendetta: improvvisamente dal regno della Luce i bambini iniziano a sparire senza lasciare traccia.
Layra, Anter e Ally si troveranno di nuovo al centro della tempesta, stavolta nel regno degli Elfi Oscuri, lontani dai loro affetti e da chi possa offrire loro aiuto.
Siamo alla resa dei conti, ma sconfiggere Amos sembra impossibile finché la maledizione che lo lega a Layra è attiva, tuttavia non è l’unico ostacolo. 
Fra alleati inaspettati e terribili segreti sepolti nel tempo, la Luce riuscirà a trionfare anche questa volta?


ESTRATTO
Layra indietreggiò di un passo e le braccia di Anter ricaddero lungo i suoi fianchi. Si guardarono, occhi negli occhi, e lei riconobbe nei suoi la testardaggine. Serrò le labbra, reticente a dar voce al proprio tormento, poi però le parole vennero fuori da sole: «Ho paura, d’accordo? Ho paura che ti succederà qualcosa, che ti perderò, o che perderemo Ally. Se i miei poteri sono così eccezionali, perché non riesco a proteggervi? Sono stanca di avere paura, ma non riesco a smettere! Ho una brutta sensazione, ce l’ho da prima che varcassimo il confine! Vorrei essere un’eroina, lo vorrei con tutta me stessa, ma non lo sono! Non lo sono.»
Lo sguardo di Anter si addolcì e lui dovette costringersi a non correre subito da lei e prenderla tra le braccia, avvertiva la distanza che li separava come un dolore fisico. «Non sai quanto ti sbagli. Lo sei, lo sei proprio perché sai che le cose potrebbero andare male. È facile essere coraggiosi quando tutto va bene e le persone che ami sono al sicuro. Il difficile comincia proprio quando la sicurezza viene a mancare. Tu però non ti sei arresa, hai continuato a combattere. Ad ogni fallimento ti sei rialzata, lo hai sempre fatto, e sei andata avanti senza perdere la speranza.»
Qualcosa nello sguardo di Layra cambiò, fu come se si fosse accesa una luce di consapevolezza. Avere paura andava bene, voleva dire che si rendeva conto dei pericoli che avrebbero corso, era sufficiente non farsi bloccare dai propri timori.
Anter si accorse subito di ciò che pensava e tornò ad abbracciarla forte. Lei sospirò, poi infilò le mani sotto la sua maglietta e lo strinse a sua volta, le mani sulla sua schiena, pelle contro pelle.
«Ho avuto un momento di debolezza.» ammise lei, poggiando la guancia sulla sua spalla.
Lui sorrise e confermò: «Sì, ho sentito dire che capita anche agli eroi.»

L'AUTRICE

Licia Oliviero è nata a Torre del Greco nel 1995. Nel 2014 ha conseguito la maturità Scientifica con il massimo dei voti e si è iscritta alla facoltà di Lettere Moderne.

Ha da sempre una fervida immaginazione e una predilezione per tutto ciò che appartiene al mondo della fantasia. Considera la lettura un bisogno primario, adora perdersi nei mondi di carta e inchiostro. L’amore per la scrittura deriva direttamente da queste passioni, scrivere è stato inizialmente il mezzo per dare sfogo alla fantasia, mentre adesso è una necessità, capace di rapirla anche per giornate intere.

Il suo esordio letterario è stato "La Principessa degli Elfi", seguito da "La Principessa degli Elfi - La Rivolta". La sua ultima pubblicazione, "La Principessa degli Elfi - La Maledizione", è il volume conclusivo della trilogia fantasy


Link utili:


JESSICA BLACK

A distanza di (in)sicurezza

Titolo: A distanza di (in)sicurezza
Autore: Jessica Black
Editore: Butterfly Edizioni
Collana: Digital Emotions
Genere: Romance
Prezzo: 1,99 €
Disponibile su Amazon e Kindle Unlimited (link acquisto: https://amzn.to/2LW3e4N)
Data di uscita: 4 giugno

Elena ha 24 anni, una relazione a distanza di tre alle spalle, un libro sempre davanti agli occhi e l’autostima sotto i piedi. Alex, il suo migliore amico ‒ nonché parrucchiere di fiducia ‒ l’ha soprannominata “DDS”, per sottolineare come lei viva sempre a distanza di sicurezza da tutto e tutti. Elena non concorda con questa sua visione, ma non fa niente per dare un’immagine di sé diversa, più frizzante: indossa occhiali spessi, si nasconde nei vestiti, nelle librerie o in qualche pasticceria. Di sicuro a mancarle non sono l’autoironia o i ragazzi: la sua vita ‒ secondo lei ‒ va benissimo così! Eppure, dopo un incontro inaspettato, sarà costretta a rivedere i suoi piani e superare le sue insicurezze. Perché, a volte, la vita ci sorprende facendoci incontrare proprio quella persona che pensavamo di non rivedere più

L'AUTRICE

Jessica Black nasce a Roma nel 1991. Si laurea in Lettere nel 2014, per poi conseguire la specialistica in Comunicazione. Oltre ai libri ama il cinema, la musica, i viaggi e la fotografia. Con la Triskell Edizioni ha pubblicato la sua prima novella in e-book, “Se solo ti accorgessi di me”, scritta a sedici anni.


ALESSIO DEL DEBBIO


La guerra dei lupi

Titolo libro: LA GUERRA DEI LUPI
Saga: ULFHEDNAR WAR
Autore: Alessio Del Debbio
Editore: Edizioni Il Ciliegio
Genere: fantasy contemporaneo
Formato: cartaceo e digitale
Pagine: 412
Prezzo: 19,50 euro (cartaceo), 3,99 euro (digitale)

Amici da anni, Ascanio, Daniel, Marina e la loro compagnia di Viareggio non desiderano altro che trascorrere una tranquilla vacanza insieme, ma il destino ha altro in serbo per tutti loro. Gli ulfhednar di Odino sono tornati e la Garfagnana non è più un posto sicuro da quando Raul ha preso il comando del branco del Vello d’Argento. Spetta ad Ascanio, ultimo discendente di una stirpe di officianti della Madre Terra, contrastare i suoi progetti di dominio, aiutato dal suo compagno Daniel, un ulfhedinn fuggiasco che ha imparato ad apprezzare la vita tra gli uomini. Ma dietro le mire espansionistiche del violento e indegno Alfa si nasconde un’ombra antica, disposta a tutto pur di aggrapparsi alla vita. 

«Per questo continuiamo a provare. Per rendere onore a chi è caduto, per vincere le nostre paure e promettere a noi stessi di non fallire più.» 

Ambientato in Toscana, tra Viareggio e le montagne della Garfagnana, il libro mescola mitologia nordica e celtica a storia e leggende toscane, alternando, con ritmo incalzante e colpi di scena, capitoli nel presente e altri nel passato.


ESTRATTO
«A nessun uomo dovrebbe essere concesso di vivere così a lungo, di non provare la malattia né la vecchiaia, di pretendere di essere un Dio. È la brevità, assieme all’impossibilità di averne una seconda, ciò che rende la vita un bene prezioso, degna di essere vissuta in ogni attimo. Se invece la morte diventa uno spauracchio per bambini e l’esistenza infinita, allora non è più vita. È banalità. È immeritata sopravvivenza. È trascinarsi di giorno in giorno senza sapere perché». (Johanna)

Link acquisto

Amazon: https://www.amazon.it/dp/8867714104/
Ibs: https://www.ibs.it/ulfhednar-war-guerra-dei-lupi-libro-alessio-del-debbio/e/9788867714100
Libreria Universitaria: https://www.libreriauniversitaria.it/ulfhednar-war-guerra-lupi-debbio/libro/9788867714100


I figli di Cardea

Titolo libro: I FIGLI DI CARDEA
Saga: ULFHEDNAR WAR
Autore: Alessio Del Debbio
Editore: Edizioni Il Ciliegio
Genere: fantasy contemporaneo
Formato: cartaceo
Pagine: 416
Prezzo: 19,50 euro (cartaceo)
ISBN: 978-88-6771-544-2
Disponibile dal 15 maggio 2018.

Dopo lo scontro alla Grande Quercia, gli ulfhednar del Vello d’Argento sono senza un Alfa e temono attacchi da parte dei Figli di Cardea. Daniel cerca di addestrare i nuovi membri del branco, la Dottoressa è tormentata dai fantasmi del suo passato, Dominic, infine, medita vendetta, incolpando Ascanio e Daniel della morte di sua madre. 
Quando un nuovo branco invade l’Appennino, i Figli di Cardea decidono di sferrare l’attacco finale, per cancellare lupi e stregoni dalla penisola. Nel frattempo, Ascanio è scomparso… 
I Figli di Cardea è il secondo capitolo della trilogia Ulfhednar War, iniziata con La guerra dei lupi. 
Daniel non seppe rispondergli. 
A parole, del resto, non era mai stato bravo. 
Era un lupo e tra i lupi bastavano i gesti. 
Ambientato in Toscana, tra Viareggio e le montagne della Garfagnana, il libro mescola mitologia nordica e celtica a storia e leggende toscane, alternando, con ritmo incalzante e colpi di scena, capitoli nel presente e altri nel passato. 


Link acquisto: 

Amazon: https://www.amazon.it/I-figli-Cardea-Ulfhednar-war/dp/8867715445 
Ibs: https://www.ibs.it/figli-di-cardea-ulfhednar-war-libro-alessio-del-debbio/e/9788867715442 
Mondadori store: http://www.mondadoristore.it/figli-di-Cardea-Ulfhednar-war-Alessio-Del-Debbio/eai978886771544/ 


L'AUTORE

Alessio Del Debbio, scrittore viareggino, appassionato di tutto ciò che è fantastico e oltre la realtà. Numerosi suoi racconti sono usciti in riviste (come Con.tempo e StreetBook Magazine) e in antologie, cartacee e digitali (come I mondi del fantasy, di Limana Umanìta Edizioni, Racconti Toscani, di Historica Edizioni, Sognando, di Panesi Edizioni). I suoi ultimi libri sono Favola di una falena (Panesi Edizioni, 2016), Ulfhednar War – La guerra dei lupi (Edizioni Il Ciliegio, 2017) e Berserkr (Dark Zone edizioni, 2017). 

Cura il blog “I mondi fantastici” che promuove scrittori di fantasy italiano. Scrive articoli per il portale di letteratura fantastica “Le lande incantate”. È presidente dell’associazione culturale “Nati per scrivere” che d’estate organizza la rassegna “Un libro al tramonto” – Aperitivi letterari a Viareggio, per far conoscere autori locali. 

Contatti autore

Pagina Facebook “I mondi fantastici – Alessio Del Debbio”: https://www.facebook.com/alessio.deldebbio/
Blog “i mondi fantastici”: www.imondifantastici.blogspot.it


Crystal Allison Moore


Nuvole di zucchero

Nuvole di Zucchero di Crystal Allison Moore  Autoconclusivo
Pagine: 541
Genere: Rosa – Erotico
Costo: 0,90 Euro
Selfpublishing

“La vita prosegue inesorabile e io ne seguo il corso senza realmente viverla, come se fluttuassi in una dimensione parallela senza una meta precisa. Il mio corpo è un guscio inanimato che si muove meccanicamente: dorme, si sveglia, si lava, mangia, beve, studia, lavora. La mia anima osserva da spettatore passivo, distaccata, spenta, come se non appartenesse al quel corpo ancora in vita. I giorni proseguono così, infiniti e il mio corpo inanimato continua a sopravvivere.”

“Nuvole di zucchero” è un connubio di dolore, violenza, amicizia, amore e rinascita.
L’amore è espletato in ogni sua forma: da quello filiale e fraterno a quello passionale e intenso che unisce un uomo e una donna. Quest’ultimo è descritto meticolosamente, non solo per quanto attiene il sentimento in sé per sé, ma anche attraverso le frequenti e particolareggiate scene erotiche.
La protagonista femminile è Emily, una giovane donna di ventitré anni che sopravvive nel ricordo costante della sofferenza alla quale circostanze avverse la hanno costretta quando non era che un’adolescente. La morte prematura dei suoi genitori prima, e la violenza morale e fisica subita da chi avrebbe dovuto occuparsi di lei, dopo, la hanno spezzata al punto tale da aver spento ogni desiderio per la vita. Raggiunta la maggiore età, fugge dalle mani dell’orco che la abusata, trovando rifugio nello studio e nell’amore per i libri. Lentamente, con il sostegno di Albert e Laura, fedelissimi amici dei suoi genitori, che la amano come se fosse loro figlia, Emily prosegue gli studi raggiungendo l’agognato traguardo della laurea, mentre, contemporaneamente, lavora presso un’importante azienda milanese, la Casati Customer Care S.p.A.
Nonostante i suoi traumi, le sue fobie, le sue paure, Emily, sospinta da una flebile speranza di vivere una vita normale, lontana dai luoghi che le rammentano costantemente il suo inferno e, soprattutto da chi, ancora, agogna farle del male, coglie al volo l’opportunità di intraprendere un periodo di internship presso una rinomata casa editoriale a Seattle.
Qui, il suo primo giorno di tirocinio, complice un incidente, incontra il famigerato e bellissimo William Casati.
Nonostante i continui battibecchi, tra i due è amore a prima vista. Riuscirà William a penetrare il cuore di Emily abbattendo le spesse mura che ha innalzato per proteggere la sua fragile anima? Riuscirà a farle superare i suoi trauma, la sua paura di amare, la sua fobia per gli aghi e, in generale, per l’intero ambiente medico-ospedaliero?
Ad un certo punto della narrazione, a catturare l’attenzione del lettore è la storia di un personaggio misteriosa, la cui presenza lascerà un segno nella vita e nell’anima dei protagonisti.

Le scene di sesso e violenza sono descritte in modo esplicito, per cui se ne raccomanda la lettura esclusivamente ad un pubblico adulto e consapevole. 


Che ne dite di questa carrellata di proposte made in Italy heartreaders? Fatemi sapere se c'è qualcosa che possa interessarvi! Io intanto ringrazio gli autori per avermi contattata e faccio a tutti loro ovviamente i miei migliori auguri!



L'abbraccio più grande del mondo,
Ely

4 commenti:

  1. Ciao Ely! Bellissimo questo post in cui ci presenti queste novità Made in Italy, non ne conoscevo nemmeno una! "La principessa degli elfi" mi sembra interessante :-)

    RispondiElimina
  2. Grazie di cuore per aver segnalato gli ultimi due volumi della mia trilogia! <3

    RispondiElimina
  3. Ciao Ely! Somnium sembra interessante e anche Alessio Del Debbio incuriosisce. Complimenti come sempre per questo spazio, che permette ad autori italiani di farsi conoscere.

    RispondiElimina