Blogger Love Project 2019, arrivederci!

Rieccomi da voi miei carissimi Hearts,
torno online nel Regno per salutare insieme a voi l'edizione 2019 del BLOGGER LOVE PROJECT che ci ha tenuto ottima compagnia dallo scorso 18 Marzo. 



Durante questo periodo abbiamo lavorato sodo per celebrare il nostro amore per la blogosfera. E voi? Ci avete seguite? Avete partecipato? Ditemi, com'è andata? Siete riusciti a realizzare tutti gli obiettivi che vi eravate posti? Avete partecipato alle mini challenges giornaliere?

Non vedo l'ora di saperlo e di confrontarci insieme. Spero che il nostro evento vi sia piaciuto e che lo abbiate trovato utile e costruttivo. Dal canto mio, ho adorato partecipare al progetto, in primis perchè tramite il BLP2019 ho conosciuto meglio due splendide colleghe blogger, ovvero Juliette e Giusy,  non cito Susy perchè lo sapete benissimo tutti ovviamente che oramai lei è il mio alter ego in tutto e che siamo legate da una profonda amicizia ma, in fondo, non è forse questa una delle magie della blogosfera che riesce a creare legami così forti?

Ringrazio quindi tutte le ragazze con cui ho lavorato per l'organizzazione ed ovviamente tutti voi che ci avete seguite. Ho adorato vedervi presenti grazie agli splendidi commenti che mi avete lasciato e spero che continuerete a far visita al Regno dei Libri.

Review Pary - Recensione: "Un intero attimo di beatitudine" di CH Parenti

Buondì a tutti miei carissimi Hearts,
si conclude non solamente la settimana librosa ma anche il mese di Marzo. Lunedì si aprirà un nuovo mese e sarà un'altro mese pienissimo di nuove ed imperdibili pubblicazioni. Per salutare invece il nostro caro  Marzo che ci ha regalato bellissime gioie di carta ed inchiostro, ho il grandissimo piacere di parlarvi di un libro che ha saputo parlare alla mia anima: Un intero attimo di beatitudine di Chiara Parenti, edito da DeA Planeta Libri ed in libreria dallo scorso 26 Marzo.

Si ringrazia BookCreativa che ha realizzato la bellissima grafica dell'evento
e la DeA Planeta per l'invio di una copia digitale del romanzo in omaggio

La mia recensione di oggi si inserisce nel Review Party organizzato per la promozione, quindi mi raccomando di non perdere nessuna delle recensioni delle mie care amiche blogger!


Recensione



Un intero attimo di beatitudine

Chiara Parenti


💝💝💝💝💝

Editore: DeA Planeta
Prezzo: Rigido 16,00€ Ebook 7,99
Pagine: 288
Serie: Autoconclusivo
Genere: Young Adult

Trama: Arianna Brandi non è certo una ragazza che passa inosservata: capelli rossi come il fuoco e occhi pieni di rabbia. La rabbia di chi ha già perso tutte le cose che contano davvero: la famiglia, l'innocenza, la voglia di credere nel futuro. Infatti, da quando il padre se n'è andato, sparito nel nulla senza lasciare traccia, la vita di Arianna non è stata più la stessa. Qualcosa si è spezzato, e lei ha cercato rifugio nelle compagnie sbagliate, tra alcol, feste e notti infinite. Le cose cambiano il giorno in cui Arianna viene bocciata e la madre la costringe a lavorare nel bar di un piccolo paese alle porte di Siena. Per Arianna quello è l'inferno, l'estate peggiore che possa immaginare. Almeno fino al momento in cui incontra Daniel. Lui è tutto ciò che Arianna non è: timido, riservato, serio. Se ne sta seduto in un angolo del bar con una vecchia macchina fotografica tra le mani, sempre solo. Tra i due l'amore scoppia come una scintilla inaspettata, sorprendente. Lui la trascina nel suo universo misterioso, lei trova il modo di ricucire i pezzi della propria vita. Daniel sembra essersi materializzato dal nulla per salvarla, per portarla via sul suo cavallo bianco come un cavaliere dall'armatura scintillante. Eppure Arianna non sa che il ragazzo che le ha rubato il cuore nasconde un segreto. E che, forse, sarà lei a salvare lui. Una storia romantica sull'amore e sulle seconde possibilità. Quelle che la vita ci regala, sempre e comunque..


Leggere Un intero attimo di beatitudine è stata un'esperienza totalizzante che ha saputo arricchire il mio cuore, permettendomi di soffermarmi su moltissime emozioni e su argomenti che, presa dalla vita di tutti i giorni, non sempre ricordo ma che invece dovremmo tutti tenere ben presenti. Nel corso della recensione mi soffermerò sui vari punti ma in realtà il succo della questione è che tutti noi avremmo bisogno di leggere e rileggere questo romanzo, non solo oggi quindi ma anche come memorandum nel corso degli anni, perchè le preziosità che vi farà ricordare hanno il pregio di aiutarvi a vivere meglio ogni giornata ricordandovi ciò che davvero conta. Detto questo, vediamo di cosa parla Un meraviglioso attimo di beatitudine.

La protagonista di questa storia young adult è Arianna, una ragazza che conosciamo il giorno a scuola in cui vengono pubblicati i quadri e scopre così di essere stata bocciata. Fin da subito l'immagine di Arianna è vivida davanti a noi anche grazie a quel groviglio di capelli rosso fuoco che la rende unica e riconoscibile. I capelli e la maglietta dei Nirvana con la scritta "Oh well, whatever, never mind" ("Oh beh,ad ogni modo, non importa"), una frase di cui ha fatto uno stile di vita.

Le voci mi arrivano ovattate e lontane, come se all’improvviso fossi sott’acqua. Mi sento un pesce rosso nella sua boccia di vetro, tutto quaggiù è distorto e smorzato. Credo che resterò così per sempre.

Arianna è una ragazza arrabbiata, ferita, una ragazza mutilata, una ragazza che vive di rabbia verso tutto e tutti. Una ragazza consumata dal dolore, dalla perdita, tanto  che si è lasciata scivolare fra le mani persino se stessa e la sua vita. Arianna non crede di meritarsi più nulla, è una scheggia impazzita e dietro di sè lascia solo cenere, la sua in primis.


Blogger Love Project - Best ship!

Rieccomi da voi miei cari Hearts,
il BLOGGER LOVE PROJECT 2019 è agli sgoccioli, domani ci darà l'arrivederci alla prossima edizione ed io non posso che averne già nostalgia! E voi?


Prima di andare al mio post di oggi, vi ricordo che Il Blogger Love Project è un'iniziativa della durata di 10 giorni (esclusi i weekend) che ha lo scopo di condividere l' amore per i nostri blog e per quelli che seguiamo! L'obiettivo principale dell'iniziativa è dunque dedicare più tempo alla comunità della blogosfera che a malincuore spesso siamo costretti a trascurare per mancanza di tempo utile.

Ogni giorno vi proporremo  divertenti mini-challenges a cui sia i lettori che i blogger potranno partecipare, e alla fine dell'iniziativa ci sarà un giveaway ad estrazione tra tutti i partecipanti al Blogger Love Project. L'evento oltre al blog coinvolgerà anche i social collegati, seguiteci tutte mi raccomando grazie l'ashtag #blp2019Ed adesso andiamo al mio post di oggi: 


Best ship!

Da WIKIPEDIA:  Shipping è un termine inglese, derivato dalla parola relationship (relazione), con cui s'intende il coinvolgimento emotivo e/o intellettuale dei fan nel crescente sviluppo della relazione tra una coppia di personaggi di un'opera fittizia (solitamente nelle saghe letterarie e nelle serie cinematografiche e televisive). Sebbene il termine sia tecnicamente applicabile ad un qualsiasi coinvolgimento, esso si riferisce principalmente a diverse dinamiche sociali osservabili su Internet, ed è raramente utilizzato al di fuori di tale contesto.

Lo shipping comprende praticamente qualsiasi tipo di rapporto, da quelli ben noti e stabiliti, a quelli più ambigui ed in fase di sviluppo, e persino quelli fortemente improbabili e palesemente impossibili. Le persone coinvolte nello shipping (o shipper) affermano che il rapporto tra una coppia di personaggi esiste, si formerà in futuro, o semplicemente che vorrebbero esistesse.


Non venitemi a dire che non avete mai shippato nessuna coppia librosa perchè non ci credo, dai! Io shippo in continuazione, lo ammetto in sincerità. Anzi, prima parte la ship e anche meglio è, adoro le coppie librose e di bookboyfriend di carta ed inchiostro il mio cuore è pieno. Ma qual'è stata (fino ad oggi) la mia BEST SHIP?


WARNER E JULIETTE


PINTEREST

Protagonisti della serie Shatter me di Tahere Mafi, Warner e Juliette hanno saputo togliermi sia il sonno che il fiato come nessun'altro. Warner è ricco di una profondità emotiva incredibile, riesce sempre a stupirmi. Juliette ha un cuore così pieno di cicatrici che non si capisce come ancora riesca a battere. Insieme, Warner e Juliette, sono una forza della natura ed io li adoro.


Di loro vi ho parlato QUI, QUI, QUI e QUI.


DAL PROFILO INSTAGRAM DEL BLOG:





Ma quali sono le vostre ship librose? Vi aspetto per shippare insieme ed intanto vi lascio il calendario dell'evento per non perdere nessuna mini challenges:







GIVEAWAY



Vi ricordo inoltre che abbiamo deciso di collegare  un giveaway all'evento grazie al quale verranno estratti due vincitori. Uno si porterà a casa una grafica per il blog realizzata dalla nostra Juliette ed il secondo ben 4 libri cartacei, ciascuno proveniente dalla nostra libreria. 

Il libro che metterò in palio io è "Quando mi riconoscerai" di Marco Erba ma, per sapere gli altri 3 titoli, dovete solo andare sui blog delle mie colleghe blogger.

Qui di seguito eccovi il form da compilare ed in cui troverete anche le regole necessarie per partecipare:


a Rafflecopter giveaway



Supporto per screen reader attivato. 

Istruzioni per partecipare al giveaway:


-Vi basterà inserire gli eventi a cui partecipate ogni giorno (le caselle del giveaway si compilano giornalmente, quindi vi consigliamo di rimanere costanti nel compilarle)!
-Per problemi con le entries potete inviare una email a sweetyreaders@hotmail.it, compileremo manualmente le vostre partecipazioni!
-Il primo estratto vincerà i libri, il secondo vincerà la grafica!


In ultimo, per facilitare l'interazione fra tutte noi, è attivo il Gruppo FB ufficiale dell'iniziativa. Non è obbligatorio seguirlo ma per comodità eccovi il link al quale trovarlo:







L'abbraccio più grande del mondo,
Ely

Blog Tour: "La leggenda del libro sacro" di Teresa M. Desiderio

Buondì a tutti miei carissimi Hearts,
la settimana in corso non è proprio idilliaca per la sottoscritta, menomale però che ci sono i libri a rendere più piacevole la parte meno cuoriciosa della vita! 

La lettura di cui vi parlo oggi è "La leggenda del libro sacro" ovvero il primo capitolo di una serie fantasy nata dalla penna di Teresa M. Desiderio e per la cui promozione oggi ho il grande piacere di partecipare al BLOG TOUR partito lo scorso 26 marzo e che vi terrà compagnia fino al 4 aprile.

Si ringrazia Dolci del blog Le mie ossessioni librose che ha realizzato la bellissima grafica dell'evento e
la Fanucci per l'invio di una copia cartacea del romanzo in omaggio.


La leggenda del libro sacro

Teresa M. Desiderio


Editore:Fanucci
Prezzo: Rigido 18,70€ Ebook 4,99
Pagine: 496
Serie: L'Ondenbrah #1
Genere: Fantasy

Trama: A Sannoth, mondo incantato abitato da ben nove razze differenti, ogni abitante possiede una scintilla magica chiamata Shinpha. Gli Shannobrah cominciano a usarla solo dopo il compimento del decimo anno di età, nel giorno in cui si celebra il Phatiobrah, la festa che consacra questa iniziazione. Goshda e Fadfra sono gemelli e si accingono a rompere il Grongo, il ‘sigillo blocca magia’, nello stesso giorno. Eppure fatti inaspettati e terribili segneranno una giornata che sarebbe dovuta essere meravigliosa. L’apparizione di una piccola e candida piuma porterà scompiglio tra i presenti e farà sì che i due fratelli seguano destini diversi. Fadfra verrà rapita da Yonah, il sovrano degli Elfi custode di una verità inimmaginabile, mentre a Goshda spetteranno compiti ben più gravosi... Su chi ricadrà la sorte di essere il leggendario Ondembrah, il tanto atteso ‘nono dono’? Solo lui sarà in grado di affrontare la missione più importante: risvegliare i dormienti. Il primo capitolo di una potente saga fantasy, un mondo magico popolato da creature strabilianti e governato da forze indomabili..


Il mio compito oggi è di una facilità davvero disarmante perchè ciò che devo fare è solamente fornirvi 5 motivi per leggere un romanzo, il problema sarà quello di fermarmi a 5 in realtà!

1) LA LEGGENDA DEL LIBRO SACRO E'

UN FANTASY CLASSICO.


Se siete amanti del genere fantasy classico non potete proprio lasciarvi scappare questo romanzo. Se amate perdervi in mondi fantastici, mondi governati dalla magia, mondi popolati da strane e mistiche creature allora adorerete Sannoth, una terra popolata da nove razze diverse ed in cui ogni abitante è dotato di una scintilla magica, la Shimpha. I protagonisti di questo romanzo sono due bambini della razza degli Shannobrah che acquistano la loro magia solo dopo il compimento del decimo anno d'età quando, durante un rito, viene rotto il loro Grongo ovvero una sorta di sigillo magico. Direi che le premesse per un fantasy classico ci sono tutte, non credete?

2) LA LEGGENDA DEL LIBRO SACRO

 E' UN FANTASY MADE IN ITALY


Non siete stanchi di leggere nomi stranieri sulle copertine dei romanzi fantasy più famosi? Certo, noi abbiamo la nostra Licia Troisi ma non vi piacerebbe provare una nuova penna fantasy del made in Italy? Il fantasy non è una prerogativa dei vari post Tolkien, giusto?!

Blogger Love Project - My Bookish Big Ben

Rieccomi da voi miei carissimi Hearts,
continua il Blogger Love Project, qualche altro giorno ancora e l'edizione 2019 sarà terminata, come stanno andando i vostri progetti? Ci state seguendo? Quale mini challenge vi è piaciuta di più fino a qui?



Prima di andare al mio post di oggi, vi ricordo che Il Blogger Love Project è un'iniziativa della durata di 10 giorni (esclusi i weekend) che ha lo scopo di condividere l' amore per i nostri blog e per quelli che seguiamo! L'obiettivo principale dell'iniziativa è dunque dedicare più tempo alla comunità della blogosfera che a malincuore spesso siamo costretti a trascurare per mancanza di tempo utile.

Ogni giorno vi proporremo  divertenti mini-challenges a cui sia i lettori che i blogger potranno partecipare, e alla fine dell'iniziativa ci sarà un giveaway ad estrazione tra tutti i partecipanti al Blogger Love Project. L'evento oltre al blog coinvolgerà anche i social collegati, seguiteci tutte mi raccomando grazie l'ashtag #blp2019Ed adesso andiamo al mio post di oggi: 


My Bookish Big Ben


L'obiettivo di oggi è quello di parlare dei libri che hanno fatto scattare la scintilla, sì insomma, i libri che ci hanno fatto innamorare della lettura insomma. Grazie a quali romanzi il Cupido Libroso ha fatto centro con le sue frecce magiche?

Per andare ai miei libri big ben dobbiamo tornare indietro nel tempo, a quando ero una bimba insomma. I primi libri che ho amato sono stati Piccole donne, Il Giardino Segreto, Il Mago di Oz, Il Piccolo Lord ma anche l'intramontabile Cuore. Adoravo sentire prendere vita alle loro pagine grazie alla voce di mia zia, avrei potuto starla ad ascoltate per pomeriggi interi ed in realtà lo facevo! Man mano, crescendo, ho iniziato a leggere gli stessi libri per conto mio, fino a che le mie letture hanno iniziato a sganciarsi dal mondo delle fiabe per avvicinarsi a quello dell'adolescenza. Negli anni '90 (i meravigliosi anni '90 direi io!) ero un'adolescente e la Mondadori sfornava all'epoca la famosissima collana targata Le Ragazzine, piccoli libriccini dalle pagine con i bordi colorati di rosa. Adoravo quei romanzi ed ancora oggi li guardo con infinito amore perchè mi ricordano la me stessa ragazzina che sognava il primo amore  attraverso le loro pagine!



   


Ma quali sono stati i primi libri che vi hanno fatto innamorare della lettura? Abbiamo qualche titolo in comune? Vi ricordate della Collana Le Ragazzine oppure la vecchiotta sono solo io? 

Creativity Blogger Week #3 - Girl Power

Buondì a tutti miei carissimi Hearts,
il mercoledì del Regno dei Libri sarà bello pieno, quindi, che ne dite di iniziare subito? Vi ricordo che anche questo mercoledì salterà però l'appuntamento con il recap settimanale delle letture per far posto al BLOGGER LOVE PROJECT. Durante questo evento (della durata di due settimane) l'appuntamento con il W...W...W..Wednesday si è temporaneamente spostato sulla pagina Instagram (non mi seguite ancora? Cliccate sul bottoncino a destra della home dove troverete i collegamenti ai social!) ma, comunque, dalla prossima settimana tornerà puntuale anche sul blog naturalmente.

Ma andiamo al primo post della giornata! Essendo arrivati alla fine del mese, torna online l'appuntamento con la CREATIVITY BLOGGER WEEK  che per l'occasione celebra le donne ed il GIRL POWER.

Grazie a  On Rainy Days per aver realizzato la bellissima grafica della rubrica

Vi ricordo che la Creativity Blogger Week, ideata dalla mia carissima amica Deb admin del meraviglioso blog Leggendo Romance, è una rubrica mensile nata per celebrare la creatività non solo della blogger che l'ha ideata ma anche quella di tutte noi che vi daremo vita. Per una settimana al mese, tutte noi partecipanti pubblicheremo un post a tema, questo mese l'argomento scelto è: Girl PowerVi invito quindi a seguire l'ashtag #CreativityBloggerWeek sui social per non perdere nessuno dei nostri post ovviamente!

Per facilitarvi le cose, in fondo al post troverete il calendario del mese in corso, seguiteci eh , mi raccomando💓 Ma adesso andiamo al sodo, siete d'accordo?


Ebbene, quando ho saputo che il tema della rubrica per il mese di marzo sarebbe stato il Girl Power ho iniziato a pensare cosa scrivere. Conosciamo tutte benissimo la grande forza e l' immenso coraggio che sono prerogative di noi donne. Sì, beh, insomma, quello che per millenni è stato considerato erroneamente il sesso debole di debolezza ha ben poco. Chi è che si mette a letto quando la temperatura corporea raggiunge i fatidici 37°? Ma i maschietti, ovviamente! Noi femminucce continuiamo le nostre giornate anche con 38 e mezzo, ma sono dettagli giusto?! Queste sono oramai cose risapute in tutto il mondo.

Per non scadere nell'ovvio e rimanere sul pezzo, di cosa parlare su un blog dedicato ai libri? Ecco cosa mi sono chiesta. E così è arrivata l'idea che alla fine ho promosso: oggi citerò alcune fra le eroine librose più badass delle mie letture preferite!


3 Eroine Badass Dalla Mia libreria


1) FEYRE DA "LA CORTE DI ROSE E SPINE" DI SARAH J. MAAS 


Pinterest

Feyre è una protagonista forte e coraggiosa, una ragazza che però sa bene di dover ancora crescere molto e lo farà, riuscendo a bilanciare la sua emotività con la sua forza. QUI vi ho parlato di lei.

Baby Book : "Un libro per due"

Bentrovati carissimi Hearts,
torna oggi l'appuntamento con la rubrica dedicata all'infanzia ed a tutti i baby booklover: Baby Book! Oggi sono estremamente felice di parlare di un'intera collana dedicata ai più piccini. Nata da un bellissimo progetto targato Fabbri Editori, la collana Un libro per due è composta già da tantissimi titoli dedicati non solo ai baby booklover ma anche ai genitori, uniti insieme in una nuova ed emozionante esperienza di lettura condivisa. Curiosi? Vi presento tutti i titoli allora!
Si ringrazia la Fabbri Editori per l'invio delle copie dei libri in omaggio


Recensione



Il libro dei bacini

Augusto Macchetto


💝💝💝💝💝

Editore: Fabbri Editore
Prezzo: Rigido 9,90
Pagine: 24
Serie: Un libro per due
Genere: Bambini

Trama: Riesci a fare la rana che saltella usando la mano? Sai abbracciare forte forte? Hai mai provato a rincorrere un bacino? Questo libro contiene i suggerimenti per dare vita, in modo semplice, a una vera e propria lettura animata che incoraggia la partecipazione di tutti, grandi e piccoli. In questo modo la lettura diventa un momento di condivisione, una piccola coccola quotidiana: un vero quality time guidato dal libro, che è anche pretesto per divertirsi e stare bene insieme. Collana a cura di Davide Tamagnini.



Batti batti le ali

Augusto Macchetto


💝💝💝💝💝

Editore: Fabbri Editore
Prezzo: Rigido 9,90€ Ebook --,--
Pagine: 24
Serie: Un libro per due
Genere: Bambini

Trama: Sai muovere le braccia come se fossi un uccellino in volo? Ti piace essere avvolto in un caldo abbraccio? Ti è mai capitato di sentirti stanco stanco dopo avere fatto un lungo viaggio? Questo libro contiene i suggerimenti per dare vita, in modo semplice, a una vera e propria lettura animata che incoraggia la partecipazione di tutti, grandi e piccoli. In questo modo la lettura diventa un momento di condivisione, una piccola coccola quotidiana: un vero quality time guidato dal libro, che è anche pretesto per divertirsi e stare bene insieme. Collana a cura di Davide Tamagnini..



Piratina e i piratoni

Augusto Macchetto


💝💝💝💝💝

Editore: Fabbri Editore
Prezzo: Rigido 12,90€ Ebook --,--
Pagine: 24
Serie: Un libro per due
Genere: Bambini


Trama: Sai inventare la faccia di Gambalunga, un omone così alto che nessuno lo ha mai visto in volto? Sei capace di canticchiare come un pappagallo? Hai mai provato a vestirti da pirata senza alzarti dal divano? Questo libro contiene i suggerimenti per dare vita, in modo semplice, a una vera e propria lettura animata che incoraggia la partecipazione di tutti, grandi e piccoli. In questo modo la lettura diventa un momento di condivisione, una piccola coccola quotidiana: un vero quality time guidato dal libro, che è anche pretesto per divertirsi e stare bene insieme. Collana a cura di Davide Tamagnini..


Blogger Love Project : Rubrica incrociata - Recensione: "I racconti incantati" di Gloria Donati

Buondì a tutti miei carissimi Hearts,
la seconda ed ultima settimana del BLOGGER LOVE PROJECT 2019 apre i battenti. State seguendo l'iniziativa? State partecipando attivamente? Vi piacciono le mini challenges che abbiamo in programma? 



Prima di andare al mio post di oggi, vi ricordo che Il Blogger Love Project è un'iniziativa della durata di 10 giorni (esclusi i weekend) che ha lo scopo di condividere l' amore per i nostri blog e per quelli che seguiamo! L'obiettivo principale dell'iniziativa è dunque dedicare più tempo alla comunità della blogosfera che a malincuore spesso siamo costretti a trascurare per mancanza di tempo utile.

Ogni giorno vi proporremo  divertenti mini-challenges a cui sia i lettori che i blogger potranno partecipare, e alla fine dell'iniziativa ci sarà un giveaway ad estrazione tra tutti i partecipanti al Blogger Love Project. L'evento oltre al blog coinvolgerà anche i social collegati, seguiteci tutte mi raccomando grazie l'ashtag #blp2019Ed adesso andiamo al mio post di oggi: 



Rubrica incrociata
(crossover con "I Miei Magici Mondi")


Per questo crossover con Susy abbiamo deciso di recensire un libro che ci è stato gentilmente inviato dalla CE che entrambe ringraziamo per la copia omaggio. E' un libro molto particolare perchè si tratta di una raccolta di fiabe dedicate all'infanzia. Se ci seguite sapete tutte quanto sia io che Susy amiamo i bambini ed il loro magico mondo, quindi tuffarci su questa lettura è stato più che naturale. Volete scoprire cosa ne penso? Continuate a leggere allora, sul blog di Susy invece in contemporanea è online la sua recensione. 


Recensione



I racconti incantati

Gloria Donati


💝💝💝💝

Editore: Europa Edizioni
Prezzo: Rigido 9,50€
Pagine: 92
Serie: Autoconclusivo
Genere: Racconti, Libri per bambini

Trama: Un mondo magico è quello dove a volte ognuno di noi vorrebbe rifugiarsi. Un luogo senza tempo, dove a narrare le vicende è la voce della fantasia. Così basta lasciarsi trasportare dalle parole di questo libro per entrare in un mondo popolato di piccole fate colorate, folletti dai buffi cappelli appuntiti, elfi, alberi centenari parlanti, unicorni, ma anche streghe malefiche e crudeli. Vagheremo in luoghi fantastici, tra le terre del Sud e Ovesfalda, nel regno meraviglioso di Feirivord, dove il tempo scorre in modo diverso che sulla nostra Terra, oppure ci perderemo nella bellezza di boschi, castelli e vallate, dove le paure a volte corrono sul filo di antiche leggende. Dietro a ogni storia si celano insegnamenti e ogni racconto è un'occasione per riflettere sulla vita. Età di lettura: da 8 anni..


Questo piccolo volumetto racchiude al suo interno uno scrigno di sogni e magia, grazie a 15 brevi favole che faranno brillare di curiosità gli occhietti dei baby lettori ma che hanno saputo scaldare il cuore anche a me. Conserverò certamente la mia copia per leggere queste storie insieme alla mia Principessa appena sarà più grandicella.

La prima cosa che salta subito all'occhio è naturalmente la bellissima e coloratissima cover. Credo che sia una cover davvero stupenda ed adattissima ai bambini, la trovo magica, invitante ed assolutamente perfetta per le storie che racchiude.

Blogger Love Project - Libri popolari non letti

Buondì a tutti Hearts,
la prima settimana dedicata al BLOGGER LOVE PROJECT continua, anzi sta già per volgere al termine perchè domani ci sarà una pausa nel Regno. Da lunedì partirà invece la seconda ed ultima settimana dedicata all'evento per cui, quasi alla metà del percorso, vi chiedo: come sta andando? State trovando interessanti le nostre tappe? State seguendo l'iniziativa? Vi ricordo che non coinvolge solo il blog ma anche i social, ci state seguendo anche lì? Se non lo faceste ancora, seguite i bottoncini a destra della home, mi raccomando!



Prima di andare al mio post di oggi, vi ricordo che Il Blogger Love Project è un'iniziativa della durata di 10 giorni (esclusi i weekend) che ha lo scopo di condividere l' amore per i nostri blog e per quelli che seguiamo! L'obiettivo principale dell'iniziativa è dunque dedicare più tempo alla comunità della blogosfera che a malincuore spesso siamo costretti a trascurare per mancanza di tempo utile.

Ogni giorno vi proporremo  divertenti mini-challenges a cui sia i lettori che i blogger potranno partecipare, e alla fine dell'iniziativa ci sarà un giveaway ad estrazione tra tutti i partecipanti al Blogger Love Project. L'evento oltre al blog coinvolgerà anche i social collegati, seguiteci tutte mi raccomando grazie l'ashtag #blp2019Ed adesso andiamo al mio post di oggi: 


Libri popolari non letti


Ci sono libri popolarissimi che, anche se mi attraggono, per mancanza di tempo o motivi sconosciuti, alla fine non riesco ancora a leggere. Mi dispiace accantonarli ovviamente. Alcuni, spinta dalla loro popolarità, li ho anche comprati in cartaceo ed adesso giacciono ammutoliti (e forse anche un po' contrariati) sugli scaffali della mia libreria. Mi guardano coi loro musi lunghi e gli occhietti arrabbiati (o così me li immagino) non riuscendo a spiegarsi il perchè il loro fascino abbia solo funzionato a metà con me. Beh, adesso loro ci sono, stanno lì e aspettano che mi decida.


PINTEREST


Qualche titolo in particolare? Eccoveli qui alcuni dei miei libri non letti che aspettano solo me:


  

   


Eccovene giusto sei titoli, ce ne sono anche altri nella mia libreria di libri non letti ma questi sono subito balzati all'occhio! E voi? Avete libri non letti nella vostra libreria? Sono libri popolari? Ne abbiamo qualcuno in comune? Ditemi.. ditemi..

Vi aspetto nei commenti per chiacchierare insieme dell'argomento di oggi ma vi invito a seguire tutte le mini challenge in programma, eccovi il calendario quindi:






GIVEAWAY



Vi ricordo inoltre che abbiamo deciso di collegare  un giveaway all'evento grazie al quale verranno estratti due vincitori. Uno si porterà a casa una grafica per il blog realizzata dalla nostra Juliette ed il secondo ben 4 libri cartacei, ciascuno proveniente dalla nostra libreria. 

Il libro che metterò in palio io è "Quando mi riconoscerai" di Marco Erba ma, per sapere gli altri 3 titoli, dovete solo andare sui blog delle mie colleghe blogger.

Qui di seguito eccovi il form da compilare ed in cui troverete anche le regole necessarie per partecipare:


a Rafflecopter giveaway


Supporto per screen reader attivato. 

Istruzioni per partecipare al giveaway:


-Vi basterà inserire gli eventi a cui partecipate ogni giorno (le caselle del giveaway si compilano giornalmente, quindi vi consigliamo di rimanere costanti nel compilarle)!
-Per problemi con le entries potete inviare una email a sweetyreaders@hotmail.it, compileremo manualmente le vostre partecipazioni!
-Il primo estratto vincerà i libri, il secondo vincerà la grafica!


In ultimo, per facilitare l'interazione fra tutte noi, è attivo il Gruppo FB ufficiale dell'iniziativa. Non è obbligatorio seguirlo ma per comodità eccovi il link al quale trovarlo:







E voi? Ci state seguendo? 💓


L'abbraccio più grande del mondo,
Ely

Blogger Love Project - Share a tip!

Buondì a tutti miei carissimi Hearts,
continua l'edizione 2019 del BLOGGER LOVE PROJECT nel Regno dei Libri. State seguendo il nostro evento? Sapete già di cosa si tratta? state




L'obiettivo del progetto è quello di celebrare la nostra comune passione per i libri, ovviamente, ma anche quella di celebrare il nostro amore per la blogosfera, il nostro blog ma anche  quello per i tantissimi blog che seguiamo.

I blog sono magici angolini di blogosfera capaci di connetterci tutte e di farci conoscere persone straordinarie che condividono la nostra più grande passione, perchè non celebrarli a dovere quindi?

Questo è l'obiettivo che io, SusyJuliette e Giusy vogliamo perseguire grazie a questo progetto e voi ci state già seguendo? Siete dei nostri?  Eccovi il calendario per rimanere sintonizzati!





Blogger Love Project -My Blogging Process

Rieccomi da voi miei carissimi Hearts,
se ancora non sapeste la novità di queste settimane, da ieri è partito il Blogger Love Project 2019, un progetto che per l'edizione 2019 è curato da me, Juliette (Sweety Readers) , Giusy (Divoratori di Libri) e  Susy (I miei magci mondi)  ma al quale invitiamo tutti voi a partecipare.




Prima di andare al mio post di oggi, vi ricordo che Il Blogger Love Project è un'iniziativa della durata di 10 giorni che ha lo scopo di condividere l' amore per i nostri blog e per quelli che seguiamo! L'obiettivo principale dell'iniziativa è dunque dedicare più tempo alla comunità della blogosfera che a malincuore spesso siamo costretti a trascurare per mancanza di tempo utile.

Ogni giorno vi proporremo  divertenti mini-challenges a cui sia i lettori che i blogger potranno partecipare, e alla fine dell'iniziativa ci sarà un giveaway ad estrazione tra tutti i partecipanti al Blogger Love Project. L'evento oltre al blog coinvolgerà anche i social collegati, seguiteci tutte mi raccomando grazie l'ashtag #blp2019Ed adesso andiamo al mio post di oggi: 


My Blogging Process

Essendo prima di tutto una mamma devo organizzare per tempo la mia vita da blogger e, per questo, molto spesso programmo i miei post con più anticipo possibile. Quando ho aperto il blog non ero ancora mamma e, per un anno, ho vissuto la blogosfera pienamente live ma adesso l'organizzazione e soprattutto la programmazione sono fondamentali. All'indomani della nascita della mia Principessa, dopo un attimo di pausa, ho deciso che non avrei rinunciato al blog ed alla mia passione. Armata di coraggio, pazienza e tanta voglia (oltre che all'aiuto pratico di mia madre che mi supporta sempre), ho deciso di continuare a scrivere. Della lettura non sono mai riuscita a fare a meno  nella vita ( e ne ero consapevole) ma ho scoperto che anche Il Regno dei Libri per me è diventato vitale come respirare.

La mia piccola community di lettori per me sono cari amici oramai e, senza il blog, davvero non sarei pienamente me stessa. La mia principessa cresce già una baby booklover e non potrei esserne più felice!

Le giornate sono pienissime chiaramente, anche perchè lavoro (anche se al momento da casa), e quindi è necessario un plan giornaliero, ergo la mia agenda è diventata un' àncora di salvezza. Di solito la mia giornata è scandita come nel plan appresso, anche se ovviamente è una linea guida perchè la verità è che tutto dipende da Principessa, se sono online è solo perchè me lo permette lei xD

Review Party - Recensione in Anteprima : "La corte di rose e spine" di Sarah J. Maas

Buondì a tutti miei carissimi Hearts,
stamattina ho l'immenso piacere di parlarvi di un romanzo in pubblicazione proprio oggi, un romanzo a lungo atteso, un romanzo sognato, bramato e desiderato forse più di qualunque altro. Sì, un romanzo che ha mietuto vittime oltre oceano, un romanzo indimenticabile per tutti coloro che lo leggono e che oggi grazie alla Mondadori arriva nelle nostre librerie. Ve lo garantisco, non ho dubbi,  amerete tutti proprio come l'ho amato io: La corte di rose e spine di Sarah J. Maas.

Si ringrazia la bravissima Franci (Libri,libretti, libracci) che ha realizzato la meravigliosa grafica dell'evento
e la Mondadori per l'invio di una copia del romanzo in anteprima.

E' quindi con immenso piacere che oggi partecipo al Review Party che lo promuove. Vi avverto già da ora però che la mia recensione (pur rimanendo spoiler free il più possibile) sarà forse un tantino delirante. Sì, lo ammetto, sono ancora tutta scombussolata e non mi sono ancora ripresa dopo l'ultima pagina!


Recensione



La corte di rose e spine

Sarah J. Maas


💝💝💝💝💝

Editore: Mondadori
Prezzo: Rigido 16,90€ Ebook 8,99
Pagine: 408
Serie: A Court of Thorns and Roses #1
Genere: Fantasy/ New Adult

Trama: "Un paio di occhi dorati brillavano nella boscaglia accanto a me. La foresta era silenziosa. Il vento non soffiava più. Persino la neve aveva smesso di scendere. Quel lupo era enorme. Il petto mi si strinse fino a farmi male. E in quell'istante mi resi conto che la mia vita dipendeva da una sola domanda: era solo? Afferrai l'arco e tirai indietro la corda. Non potevo permettermi di mancarlo. Non quando avevo una sola freccia con me." Una volta tornata al suo villaggio dopo aver ucciso quel lupo spaventoso, però, la diciannovenne Feyre riceve la visita di una creatura bestiale che irrompe a casa sua per chiederle conto di ciò che ha appena fatto. L'animale che ha ucciso, infatti, non era un lupo comune ma un Fae e secondo la legge "ogni attacco ingiustificato da parte di un umano a un essere fatato può essere ripagato solo con una vita umana in cambio. Una vita per una vita". Ma non è la morte il destino di Feyre, bensì l'allontanamento dalla sua famiglia, dal suo villaggio, dal mondo degli umani, per finire nel Regno di Prythian, una terra magica e ingannevole di cui fino a quel momento aveva solamente sentito raccontare nelle leggende. Qui Feyre sarà libera di muoversi ma non di tornare a casa, e vivrà nel castello del suo rapitore, Tamlin, che, come ben presto scoprirà la ragazza, non è un animale mostruoso ma un essere immortale, costretto a nascondere il proprio volto dietro a una maschera. Una creatura nei confronti della quale, dopo la fredda ostilità iniziale, e nonostante i rischi che questo comporta, Feyre inizierà a provare un interesse via via più forte che si trasformerà ben presto in una passione dirompente. Quando poi un'ombra antica si allungherà minacciosa sul regno fatato, la ragazza si troverà di fronte a un bivio drammatico. Se non dovesse trovare il modo di fermarla, sancirà la condanna di Tamlin e del suo mondo....


La corte di rose e spine è un romanzo che non potete perdere Hearts. ACOTAR (come nella blogosfera siamo soliti chiamarlo dal titolo originale "A Court of Thorns and Roses " è un fantasy/ new adult che attrae inizialmente perchè nato come retelling de La bella e la bestia ma che va ben oltre, riuscendo a raccontare una storia nuova che rimarrà impressa nei cuori del lettori perchè originale, ammaliante, misteriosa e magica.

Non sentirti mai in colpa neanche un istante quando ti dedichi a ciò che ti rende felice

PINTEREST
La corte di rose e spine è sostanzialmente uno di quei romanzi che graffia il cuore ad ogni pagina, che ti catapulta in un mondo intriso di fascino, un mondo dal quale non riesci a riemergere neanche dopo la parola fine. E' stato terribile staccarmene, non riuscivo a metterlo giù e, anche quando lo facevo, i suoi personaggi mi continuavano a chiamare a loro. Se dovessi descrivere ACOTAR con un unico aggettivo direi "ammaliante" nel senso più vero del termine, perchè è proprio una malìa quella della Maas. C'è magia, c'è fascino, c'è mistero in ogni pagina e ne rimarrete stregati.

Protagonista di ACOTAR è Feyre, una ragazza nel cui petto batte il cuore di una guerriera. Feyre è una delle protagoniste più badass oggi in circolazione, è forte, è coraggiosa.. ed è umana. Conosciamo Feyre nel bosco, mentre è a caccia e si ritrova davanti un lupo che in realtà non è solo un lupo ma un fae, un essere magico. Umani e fae non dovrebbero avere contatti ma Freyre è lì davanti a lui, nel suo arco ha una sola freccia di frassino, l'unica vera arma mortale per un fae, e Feyre non riesce a non scoccarla.


PINTEREST
Il lupo muore sul colpo. Ciò che Feyre non sa ancora è che questo condizionerà la sua vita d'ora in poi, perchè, tornata a casa dal padre e dalle odiose sorelle, una bestia busserà alla porta, pronta a reclamare ciò che adesso gli appartiene in base a quanto stabilito dal Trattato: la vita di Fayre. Una vita per una vita, Feyre ha ucciso un fae ed adesso dovrà pagare con la sua vita oppure abbandonare la sua famiglia ed il mondo degli umani per Regno di Prythian. Feyre è una ragazza coraggiosa, una guerriera ma ciò che ancora non vi ho detto è che lei è una ragazza con profondi valori. Ha fatto quel che ha fatto nella sua vita proprio perchè, senza di lei, la sua famiglia, nobile decaduta, non avrebbe avuto di che sostentarsi. Le due sorelle, incostanti ed egoiste, non si sono mai sporcate le mani ed il padre, zoppo ed inasprito dai fallimenti e dalla miseria, di certo non avrebbe mai potuto farcela senza la figlia. Che ne sarebbe stato della sua famiglia senza di lei? Feyre comuque seguirà il fae che si rivelerà essere proprio il Signore della Corte di primavera: Tamlin.

La vita di Feyre nel mondo delle fate cambierà radicalmente e quella che si prospettava essere una vita di schiavitù sarà ben altro. Tamlin, varcate le soglie del suo regno, perderà le sembianze animalesche, mostrando il suo vero aspetto magico ad eccezione del viso che rimarrà sempre coperto da una maschera. Una magia, una maledizione, minaccia le corti e se fosse proprio Feyre la chiave per combatterla?