sabato 9 luglio 2016

#Recensione "The Woden's Day" di Tania Paxia

Buongiorno a tutti carissimi heartreaders! Finalmente, dopo tanti giorni di delirio delirioso al lavoro, posso sedermi alla scrivania per scrivere la recensione del libro che mi ha tenuto compagnia negli ultimi giorni. Come vi avevo già raccontato, questa lettura mi è stata consigliata dalla mia cara amica Ink (Jessica) del bellissimo blog The Ink Spell e vi posso assicurare che seguirò sempre ogni suo consiglio letterario perchè sapete di cosa mi sono resa conto? ha compreso perfettamente quali sono i libri che incendiano il mio cuoricino di heartreader! 
E dopo questa indiretta ammissione si, vi confermo espressamente che "The Woden's Day"  mi ha letteralmente incendiato il cuore. Si Tania, mi hai conquistata!


Titolo
: The Woden's Day
Autore: Tania Paxia 
Editore: Self-publishing
Genere: Narrativa rosa (Young Adult)
Data pubblicazione: 17 marzo 2016  (amazon)
Pagine: 308
ASIN
B01BHWLVX4 
Prezzo: 1,99€ (Gratis con Kindle Unlimited)
Pagina Goodreads

Trama
Woden è una patita della chimica e dell'elettronica, piatta come uno skateboard, occhi e capelli di un castano normale e nessun segno particolare, a parte un dente scheggiato per colpa di una caduta sull’asfalto da piccola e il vizio di tingersi le ciocche di capelli di colore diverso quando ne ha voglia. Per il resto è una normalissima e anonima diciassettenne, un po’ maschiaccio, che ogni tanto d’estate si diletta ancora a correre sui marciapiedi con lo skate. Colleziona montature di occhiali da vista stravaganti e non è il massimo della bellezza, ma a lei va bene così.
Carter (Saetta) è un pilota Nascar e il suo sogno è di correre nella Spint Cup. È il 'non ragazzo' di Felicia Hadley, la diva del liceo, ma se la spassa con tutto il gruppo delle Cheerleaders, tranne Hannah Jones che per il momento sembra resistergli. Ma lui ama le sfide, anche perché i diciassette anni arrivano una volta sola e non ricapitano più. È una celebrità a scuola da quando in prima superiore era passato dal go-kart a roba più seria. Anche l’aspetto fisico, nel crescere, si era evoluto, facendolo assomigliare più a un bel ragazzo e non più a un ranocchio. Il primo passo era stato togliere l’apparecchio e dopo, tutte quante, erano cadute nella trappola del pilota biondo con gli occhi azzurri... 
Entrambi hanno un segreto: sono amici da sempre, ma non in pubblico. Si incontrano il mercoledì sera, a casa di Woden per prestare fede all'accordo stretto da bambini: il Woden's Day. 
Delle domande, però, iniziano a farsi spazio nei loro pensieri...Il Woden's Day poteva continuare fino al diploma, ma poi? Cosa ne sarebbe stato della loro amicizia senza l'unica cosa che li legava?
Tra liti, tregue, battibecchi e incomprensioni, Woden con le sue 'teorie' e Carter con la sua 'pratica' cercheranno di trovare una soluzione al problema. 

La prima cosa che salta immediatamente all'occhio, ovviamente, è la cover. Inutile mentire. Una bella cover attrae sempre. Magari non "farà" il libro, sono d'accordo ma, come in questo caso, una cover meravigliosa racchiude e presenta un libro altrettanto meraviglioso. Si, è proprio  un biglietto da visita dolcissimo questa immagine, heartreaders, mi rimarrà nel cuore così come la storia che racconta. Dopo aver concluso la lettura ho girovagato sul blog dell'autrice e sapete che sorpresa mi attendeva? Ebbene si, la cover che tanto mi aveva rapito il cuore è stata proprio Tania a realizzarla ma, in fondo, chi se non l'autrice, poteva creare un'immagine che racchiudesse perfettamente l'anima di Woden e Carter e della loro indimenticabile storia? Anche in questo caso, complimenti di cuore Tania. Mi ci immergerei in quell'immagine,  viene quasi voglia di chiamare a gran voce Carter e Woden, sono certa che si girerebbero all'istante, talmente sono loro!
Ma andiamo alla scrittura ed allo stile di questa autrice. Diretto, evocativo, semplice ma curato. Già dalle prime parole la Paxia ti prende per mano e ti conduce nel cuore della scena, non lascia il tempo di pensare perchè non puoi far altro che vivere la storia in cui immediatamente entri. Già dalle prime pagine sei lì con loro; senza essere vista da Carter o Woden che si dividono i capitoli  del libro raccontandoci,ciascuno dal proprio punto di vista, in prima persona e come se fosse il loro diario quotidiano questa bellissima storia d'amore e di amicizia.
I personaggi, sia i protagonisti che quelli secondari, sono ben tracciati, riusciamo a disegnarli benissimo nella nostra mente e, grazie a questo, ci affezioniamo subito a ciascuno di essi.
Woden è una protagonista adorabile, una ragazza che non ha grilli per la testa. Pulita, semplice e, per questo motivo, unica e perfetta e lei stessa neanche se ne accorge . Crede nell'amicizia e nei veri rapporti, è sincera  e senza alcuna intenzione di rinunciare ai propri valori.
"Lei era libera. Faceva ciò che voleva, il più delle volte, senza stare a sentire nessuno o seguire la moda del momento, come facevano le altre ragazze della nostra età. Era semplicemente se stessa: Woden"
Carter è un protagonista maschile che fa brillare i nostri occhietti di lettrici romantiche. La Paxia ci regala un modello di ragazzo che tutte noi vorremmo avere per amico e non solo! Bello come il sole e con un cuore dolce come il miele. L'atteggiamento da dongiovanni, in realtà, è uno scudo che Carter usa per proteggere la parte più vulnerabile di sè. La camuffa, alza barriere in modo che nessuno possa vedere il suo cuore, quello lo concede solo a Woden, la sua amica d'infanzia che ha imparato a volergli bene quando ancora portava l'apparecchio ai denti e quando ancora non aveva dovuto affrontare il doloroso divorzio fra i suoi genitori.

"In realtà se ero così era per colpa dei miei genitori, perché dopo averli visti litigare in continuazione mi ero ripromesso di non innamorarmi mai di nessuno, per evitare la sindrome da cuore spezzato"
La storia fra Woden e Carter è dolcissima. Il modo in cui si evolve è perfettamente naturale. I momenti romance fanno brillare gli occhi e vi garantisco che vi faranno davvero emozionare in modo sincero. Non provavo emozioni così dolci da tanto tempo. Questo libro è un romance puro e delicato, di una dolcezza più unica che rara. Mi sono ritrovata a pensare all'adolescenza, alle incertezze sul domani. Al desiderio di un cambiamento che, invece,  quando poi avviene fa più paura di ogni altra cosa. 
 "Anche se per me, il Woden’s Day, non avrebbe mai fine, neanche se tutti sapessero che stiamo insieme. Non sarebbe più un segreto e una cosa speciale, ma non è una cosa ad essere speciale, Wod. Sono le persone a renderla tale."
Mi è piaciuto fortemente il modo in cui l'autrice ha disegnato, a tutto tondo, un mondo in cui mi sono sentita a casa. Con il ritmo giusto Tania è riuscita a farmi ambientare nella storia, mi ha condotto nei meandri del cuore dei protagonisti e mi ha davvero rapita. Ho sorriso con Woden e Carter, ho partecipato al loro Woden's Day e mi sono rimpinzata di pizza insieme a loro. E si il mio cuore ha battuto fortissimo quando finalmente entrambi sono riusciti a dare voce ai sentimenti che non sapevano neanche di provare. Mentre leggevo ero, di nuovo adolescente come i protagonisti. E solo un libro con la L maiuscola riesce a fare una magia del genere, non ho dubbi.
"Sei il mio primo bacio e anche la mia prima volta. Tu sei il mio primo tutto"
Non c'è niente di artificiale nè di forzato nella storia, tutto è perfettamente come dovrebbe essere, compresi i dubbi che inevitabilmente assalgono chi ha paura di rovinare un rapporto importante facendo scelte affrettate. Woden e Carter non sono persone superficiali e tutti i dubbi che gli hanno fatto commettere errori sono dubbi che avrebbero assalito anche me. Anche per questo li ho adorati entrambi. Se i momenti romance mi hanno lasciata senza fiato ci sono stati anche momenti che mi hanno davvero fatta sorridere. Vi dico solo che c'entra un cinema, una parrucca e un bacio memorabile, di quelli che fanno perdere la cognizione del tempo.
"Alla metà di me piace la metà di te”, e allora avevo capito, anche senza il bisogno di quel mezzo bacio ad un angolo della bocca"
 Mentre leggevo pensavo al fatto che, stavolta, forse l'autrice stessa avrebbe letto la recensione e devo dire che la cosa mi fa davvero uno strano effetto. Sapete perchè? Beh perchè Woden e Carter nono nati dalla penna di Tania Paxia ma, come capita con i migliori libri, adesso li sento anche un po' "miei", li vedo chiaramente nella mia mente e la loro storia la porterò nel cuore. E per questo mi sento in dovere di ringraziare l'autrice che mi ha fatto rivivere emozioni dolcissime e magiche e mi ha fatto sognare, come quando avevo quindici anni e tutto ciò che avrei voluto era avere un amico come Carter. Grazie Tania perchè mi hai permesso di provare ancora quelle emozioni così uniche e perfette. 
Dopo una recensione del genere devo dare un voto, giusto? e sapete cosa c'è? Io a "The Woden's Day" glieli attribuisco tutti i diamanti del rating perchè, in fondo, i cinque diamanti sono lì per questo. Sono lì per i libri che ti prendono per mano e ti conducono in un altro mondo, quei libri che regalano magia alla tua vita, che ti fanno sentire bene mentre li leggi e poi ancora quando ti ritorneranno in mente. E "The Woden's Day" porta con sè questa che è la magia più grande.

Cosa potrei desiderare di più? Ovviamente l'edizione cartacea, e magari un giorno me la farò anche firmare da Tania, perchè no!


Perfetto

E voi che ne dite heartreaders? Avete letto "The Woden's Day"? Io vi consiglio di farlo così come ha fatto con me la mia cara Ink!

Aspettando di sapere cosa ne pensate voi heartreaders, come sempre...

l'abbraccio più grande del mondo,
Ely

19 commenti:

  1. Te lo avevo detto che lo avresti amato e sono felicissima di non essermi sbagliata <3 Condivido ogni singola parola e Tania lo sa perché l'ho praticamente stalkerizzata per la copia cartacea xD Pensa che l'ho ricevuta prima io di lei xD Penso proprio che leggerò altro di suo <3

    Comunque sono pronta a ricevere consigli per le letture da te in qualunque momento Ely <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ink eccome se leggero' altro di Tania as soon as possible! ❤️❤️❤️❤️❤️ Sono felicissima che me lo abbia consigliato, grandissima!

      Elimina
  2. Sono senza parole! Grazie per averlo letto e sono contentissima che ti sia piaciuto così tanto. Sei riuscita a cogliere alla perfezione l'essenza della storia di Woden e Carter. Grazie di cuore! ♥

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tania grazie a te!sono talmente felice che la recensione ti sia piaciuta, e' un onore averti qui ne "il regno dei libri" ❤️❤️

      Elimina
  3. Di solito non mi piacciono i libri di questo genere ma si vede tantissimo che l'hai adorato! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ah si eccome avevo bisogno di sognare e queato libro me lo ha permesso eccome! ❤️

      Elimina
  4. Che belle parole Ely! Si capisce quanto il romanzo ti abbia colpita e anche tutto quello che ti ha trasmesso. Un titolo davvero interessante!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Virginia si questa storia mi ha portato tanta ma tanta dolcezza! ❤️❤️

      Elimina
  5. Ciao Ely,
    non ho mai letto niente di questa autrice, ma se ti è piaciuta così tanto la sua storia ed è evidente dalla tua recensione, credo proprio che dovrò segnarmi questo titolo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao Susy si che te lo consiglio, è dolcissimo! ^_^

      Elimina
  6. Ciao Ely, che magnifica recensione! Da ogni parola traspare quanto ti abbia catturato, ma davvero tanto! <3 Purtroppo non amo questo genere di letture ma leggere i tuoi pensieri in proposito è fantastico. Si percepisce chiaramente il tuo cuore e la tua sincerità. Credo che l'autrice debba essere davvero soddisfatta per ciò che è riuscita a trasmetterti e soprattutto per il fatto che tu abbia deciso di leggerlo, perchè sono sempre più convinta che qualsiasi libro è fortunato a finire tra le tue manine magiche, perchè non solo sarà capito ma anche trattato con dolcezza. ^___^

    Un abbraccio grande <3<3<3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Gemellina ma che tesoro che sei è una delle cose più belle che mi abbiano mai detto *_* sei davvero un tesoro! <3 <3 <3 un abbraccione

      Elimina
  7. Il romance non è il mio genere prediletto, ma a volte se ne ha bisogno, la dolcezza non è mai troppa. Me lo segno :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Cuore! eccome si se c'è bisogno di dolcezza! *_*

      Elimina
  8. Il romance non è il mio genere prediletto, ma a volte se ne ha bisogno, la dolcezza non è mai troppa. Me lo segno :-)

    RispondiElimina
  9. Pensa che lo stavo per leggere ieri, poi hon rimandato per via di una recensione da presentare ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ultima notizia! Ti ho nominata qui: http://mypageslapage.blogspot.it/2016/07/book-tag-strega-comanda-colore.html ♥

      Elimina
    2. Non vedo l'ora che lo leggi e di sapere se la pensiamo allo stesso modo fammi sapere *_* e ps grazie per la nominaaaaaa volo subito da teee! ^_^

      Elimina
  10. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina