mercoledì 19 dicembre 2018

W.... W... W... Wednesday!!!

Buondì a tutti cari miei Hearts,
la mattinata è appena iniziata con una bella tazza di latte al cioccolato, avevo proprio bisogno di una marcia in più oggi! Spero che il mio fido amico Mr Cioccolato mi assista, oggi ho davvero un bel po' di commissioni da fare...

Come ve la passate a 5 giorni da Natale? Avete iniziato il countdown? Siete pronti? A me manca qualcosina ma il grosso è fatto. In realtà stamattina vorrei andare da H/M per vedere di trovare qualcosa di carino da mettere.Vi confesso che quest'anno vorrei osare con qualcosa di prettamente natalizio e penso che H/M abbia una collezione apposita, giusto? A voi piacciono i maglioni natalizi "alla Bridget Jonen e Mark Darcy" per intenderci? Io non ho mai osato tanto, come vi dicevo,ma quest'anno sono molto tentata! Mi consigliate qualche franchising che abbia una bella collezione di maglioni natalizi?

Prima di continuare le mie divagazioni mattutine, meglio però concentrarci sui nostri amati libri.. siete d'accordo?

Essendo mercoledì, come consuetudine vuole, la giornata librosa è infatti dedicata al recap settimanale delle letture. Cosa c'è di nuovo sui vostri comodini? Quali sono le vostre letture presenti, passate e future? A rispondere a queste domande ci aiuta l'appuntamento con la "W.... W... W... Wednesday", ovvero la rubrica inventata da MizB del Blog Should Be Reading in cui, ogni mercoledì, vi aggiorno sulle mie letture rispondendo alle tre fatidiche domande:



WHAT ARE YOU CURRENTLY READING?


(Cosa stai leggendo?)


Basta tergiversare, finalmente ieri sera ho aperto questo romanzo che ha aspettato anche troppo! Puoi fidarti di me è sul comodino ed io non vedo l'ora di continuare la lettura!

martedì 18 dicembre 2018

Sotto l'albero di Natale 2018

Buondì a tutti carissimi miei Hearts,
sentite anche voi il magico tintinnio dei campanellini che annunciano il Natale? Babbo Natale è quasi pronto a partire (sta facendo l'ultimo controllo generale della slitta!) e quindi tutto deve essere quasi pronto per accoglierlo! Sebbene io mi riprometta sempre di non ridurmi all'ultimo minuto, non sono riuscita ancora a trovare tutti i regali giusti. Ne mancano giusto un paio all'appello e quindi questa giornata sarà di certo dedicata alla Missione Regali di Natale Mancanti.


Per tingere di Natale anche Il Regno dei Libri, ho deciso di ospitare una carinissima rubrica natalizia alla quale sono stata invitata da Sonia, admin del blog Il Salotto del Gatto Libraio. Per me si tratta di una novità ma questa rubrica in realtà ha una storia davvero lunga. SOTTO L'ALBERO DI NATALE prende infatti spunto dall'iniziativa di Elf Christmas Wishlist, che consiste nel creare una lista di 10 desideri che gli elfi (cioè VOI che aderite all'iniziativa) si sforzano di realizzare.

Ognuno di noi nel suo piccolo può rendere felice un'altra persona, a volte basta poco: una parola, un sorriso, un disegno quindi perchè non esaudire qualche desiderio di chi condivide la nostra stessa passione come quella dei libri?

lunedì 17 dicembre 2018

Recensione: "Legend" di Stephanie Garber

Buondì a tutti miei carissimi Heartreaders,
spero che questo weekend sia stato librosissimo e ricco di atmosfera natalizia. Io non sono andata molto avanti con la Missione Regali di Natale perchè nel weekend i centri commerciali sono davvero impraticabili. Visto che ho la possibilità di avere liberi i pomeriggi dei giorni feriali, preferisco dedicare il weekend ad altro. 

In compenso, devo dire che ho avuto fra le mani belle letture in questi giorni ma di queste vi parlerò a tempo debito, perchè oggi voglio dedicare la giornata librosa del Regno dei Libri ad un romanzo che ho finito la scorsa settimana e che mi ha davvero stregata ed ammaliata: Legend, di Stephanie Garber.

DAL PROFILO INSTAGRAM:



Legend è il secondo capitolo di quella che inizialmente avrebbe dovuto essere una duologia e che invece, in corsa, la sua autrice ha esteso ad una trilogia. Il primo volume della serie, ovvero il magico Caraval, è approdato il Italia grazie alla Rizzoli lo scorso anno (RECENSIONE), il cui finale mozzafiato ha fatto lievitare le aspettative per Legend che erano davvero altissime ma devo ammettere che quelle che adesso nutro per l'ultimo atto, Finale, lo sono ancora di più.


Per fare il punto della situazione, la trilogia #Caraval è così composta:
1. Caraval
2. Legend (Legendary)
3. Finale - Inedito -


Recensione



Legend

Stephanie Garber


💝💝💝💝💝

Editore: Rizzoli
Prezzo: Rigido 18,00€ Ebook 9,99
Pagine: 480
Serie: Caraval#2
Genere: Fantasy

Trama: Dopo la travolgente avventura nel mondo magico e misterioso del Caraval, Donatella Dragna è riuscita finalmente a sfuggire al padre e a salvare la sorella Rossella da un disastroso matrimonio combinato. Ma Tella non è ancora libera; per ritrovare la madre Paloma ha stretto un patto disperato con un criminale misterioso, che vuole in cambio qualcosa che solo lei può dargli: il vero nome di Legend, il Mastro di Caraval. L'unica possibilità per scoprire il vero nome di Legend è vincere il nuovo Caraval, che si terrà a Valenda, l'antica capitale dove una volta regnavano i Fati, in occasione del genetliaco di Elantine, la sovrana dell'Impero di Mezzo. Tella dovrà quindi immergersi di nuovo nella competizione magica, tra le attenzioni di un inquietante erede al trono, una storia d'amore impossibile e una ragnatela di segreti, tra cui anche quelli di Rossella. Se fallirà non potrà mantenere il suo patto e rischierà di perdere tutto, compresa forse la vita. Ma se vincerà, Legend e il Caraval saranno distrutti per sempre.


Con Legend si ritorna a respirare la magica e suadente atmosfera di Caraval che rivivrà sotto ai nostri occhi ancora più misterioso che mai.

«Cosa ti ho sempre detto a proposito del futuro?» «Che ogni persona ha il potere di scrivere il proprio.» «Esatto. Il tuo futuro può essere qualunque cosa desideri. Tutti abbiamo il potere di scegliere il nostro destino. Tuttavia, tesorino, se giochi con queste carte offri ai Fati ritratti l’opportunità di cambiare il tuo percorso. La gente usa i Mazzi del Destino, simili a quello che hai appena toccato, per leggere il futuro, ma una volta che il futuro è stato predetto diventa una cosa vivente, e combatterà con tutte le sue forze per realizzarsi. Ecco perché non devi mai più toccare queste carte. Capito?»

Se la protagonista di Caraval era stata Rossella (mi rifiuterò sempre e per sempre di chiamarla "Sella"), l'eroina di Legend è Donatella (mi rifiuterò sempre e per sempre di chiamarla "Tella"). In Caraval Donatella non aveva spiccato e, per questo motivo, ero molto titubante, temevo infatti che non avrei provato simpatia per lei come protagonista. Quanto mi sbagliavo! Donatella l'ho davvero sentita molto vicina per tutta la lettura del romanzo, complice anche e soprattutto il meraviglioso stile della Garber che, per usare un luogo comune, venderebbe ghiaccio agli Eschimesi.

La penna della Garber è talmente fluida ed ammaliante che attrae il lettore come poche. Complice infatti un linguaggio immediato e scorrevole, la fitte rete di misteri e magia che intesse questa storia trascina chi legge in un altro mondo, per la precisione quello di Caraval e del suo misterioso Mastro.

Donatella è davvero una bella protagonista, ben tracciata e delineata dalla Garber. Sebbene in certe occasioni l'abbia trovata un po' troppo indecisa, l'ho comunque sempre avvertita reale. Quella che insomma era stata solo una presenza in Caraval ha spiegato le ali ed è diventata un'ottima protagonista dotata di definita tridimensionalità.

giovedì 13 dicembre 2018

Baby Book - Recensione: "Mary Poppins" di P.L. Travers con illustrazioni di Lauren Child

Buondì a tutti miei cari Hearts,
continuano i consigli librosi per i baby lettori. Si, perchè si sa che il Natale, per quanto tutti noi lo amiamo, resta comunque la festa dei bambini. La festa più attesa dai cuccioletti di tutto il mondo, la festa che celebra il Bambino Gesù e di certo quella che rende davvero magico e pieno di significato tutto l'anno in realtà, non soltanto il giorno del 25 Dicembre. Adoro riscoprire sempre la magica ingenuità dei bambini nei loro sguardi pieni di gioia all'avvicinarsi della mezzanotte della Vigilia di Natale, occhietti carichi di aspettative verso i doni, sguardi che a noi adulti  ricordano quanto forte siano la fede e la vera fiducia.


Ebbene, se per caso voleste aiutare Babbo Natale nella scelta di cosa portare nel suo sacco magico carico di doni, ecco un nuovo consiglio per voi. In realtà, questo consiglio libroso non è indirizzato solo ai bambini di oggi ma anche a quelli di ieri. Già, perchè se al cinema sta per fare il suo ritorno la Tata più famosa del mondo con il volto di Emily Blunt, Mary Poppins è pronta a tornare anche in libreria con una molteplicità di edizioni davvero curatissime e magiche proprio come lei. Io oggi ho il piacere di parlarvi della bellissima edizione illustrata da Lauren Child ed edita dalla Rizzoli. 


Ma prima di iniziare, è necessario dire la parolina pimagica...

supercalifragilistichespiralidoso!




Mary Poppins

P.L. Travers 
con illustrazioni di Lauren Child


💝💝💝💝💝

Editore: Rizzoli
Prezzo: Rigido 22,00 € Ebook --,--
Pagine: 192
Serie: Autoconclusivo
Genere: Libri per Bambini, Libri Illustrati

Trama: Mary Poppins come non l’avete mai vista nella versione esuberante e luminosa di Lauren Child. Con i suoi colori smaglianti e il magistrale uso del collage, la Mary di Lauren Child è destinata a conquistare il cuore dei lettori di ieri e di oggi. Il testo, nella nuova traduzione di Marta Barone, presenta una versione leggermente ridotta dei capitoli originali, che aiuterà anche i lettori più piccoli a scoprire la magia della tata più amata di sempre..


Recensione


Io faccio parte della nutritissima schiera di quei bimbi che sono cresciuti associando il volto di Mary Poppins a quello dell'indimenticabile Julie Andrews che ha reso immortale la tata più magica del mondo grazie al meraviglioso Classico Disney. Fra pochi giorni Mary avrà un nuovo volto, quello della bravissima Emily Blunt, che ha avuto il fegato di accettare un ruolo davvero impossibile, ovvero quello di Mary Poppins, la tata "praticamente perfetta sotto ogni aspetto". Ovviamente correrò al cinema. Neanche a dirlo. Io apprezzo moltissimo la Blunt quindi, pur rimanendo molto sul chi va là, andrò di certo a vedere il film carica di emozione per il ritorno di Mary.

In realtà ammetto di conoscere la storia di come sia nata Mary Poppins e dell'incontro fra l'autrice e Walt Disney solo attraverso un altro film davvero emozionante, ovvero Saving Mr Banks che mi sento di consigliarvi assolutamente. Ecco che riflettendoci mi sono resa conto che la mia conoscenza di Mary Poppins era basata solo su fonti cinematografiche per quanto indimenticabili e meravigliose.

Perchè non dare quindi una chance alla stotia originale nata dalla penna di P.L. Travers prima di volare al cinema per assistere al grande ritorno di Mary?

L'edizione illustrata da Lauren Child ed edita dalla Rizzoli è davvero un gioiello, un perfetto regalo di Natale per i bimbi di oggi che si appresteranno a conoscere Mary grazie al volto di Emily Blunt che a quelli di ieri che non smetteranno mai di emozionarsi guardando il Classico Disney originale.


mercoledì 12 dicembre 2018

W.... W... W... Wednesday!!!

Buondì a tutti Hearts,
stamattina vi scrivo live perchè ieri è stata davvero una giornata "elfica" e non sono riuscita a ritagliarmi neanche cinque minuti per accendere il pc. In che senso è stata una "giornata elfica"? Beh perchè io, la mia bimba e mia mamma siamo state risucchiate dal tunnel dei regali natalizi entrando così a pieno diritto fra gli "Aiutanti di Babbo Natale"! 

La cosa strana è che più compri regali depennando nomi dalla lista, più voci se ne aggiungono. E' incredibile! Nel pomeriggio eravamo convinte di essere a buon punto, i pacchetti in macchina erano aumentati un bel po' ma poi, appena abbiamo fatto uno strategico punto della situazione, ci siamo davvero demoralizzate. Non siamo neanche a metà! Continueremo, abbiamo un obiettivo: finire entro la settimana. Ok è un obiettivo impossibile. Ammettiamolo. Un obiettivo più realistico sarebbe quello di ultimare le compere entro il prossimo mercoledì. Già più fattibile. Vi aggiornerò!

Come al solito, quando vi scrivo "live" mi perdo in chiacchiere. Chissà poi se vi interessano! In ogni caso, sorseggiando il caffè mattutino, dopo le divagazioni varie, eccomi prontissima ad andare al succo del post di oggi. 

Essendo mercoledì, come consuetudine vuole, la giornata librosa è infatti dedicata al recap settimanale delle letture. Cosa c'è di nuovo sui vostri comodini? Quali sono le vostre letture presenti, passate e future? A rispondere a queste domande ci aiuta l'appuntamento con la "W.... W... W... Wednesday", ovvero la rubrica inventata da MizB del Blog Should Be Reading in cui, ogni mercoledì, vi aggiorno sulle mie letture rispondendo alle tre fatidiche domande:




WHAT ARE YOU CURRENTLY READING?


(Cosa stai leggendo?)


Se mi seguite su Instagram sapete già che sto amando alla follia questo libro. Se Caraval aveva suscitato in me magia, interesse ma anche qualche perplessità iniziale, Legend lo sto adorando senza riserve. Avete presente quando centellinate una lettura per paura che finisca? Ecco, è questo che mi sta succedendo! Legend è talmente magico e coinvolgente che non so proprio come potrò reagire dopo l'ultima pagina. Come farò ad aspettare l'ultimo capitolo della magica serie della Garber? Come farò ad aspettare "Finale"? Non lo so proprio...