giovedì 22 settembre 2016

Twin Reviews: "Legend" di Marie Lu

Buongiorno a tutti heartreaders!
Oggi sono stra, super, mega felicissima al quadrato di presentarvi la nuova rubrica crossover tra Il Regno dei Libri e The Ink Spell  dal titolo:


Twin Reviews


A questa rubrica tengo davvero tantissimo perchè nasce dalla collaborazione con un'amica, un'amica di quelle con la A maiuscola, la mia cara, carissima Ink che voi tutti di certo conoscete ed il cui vero nome è Jessica. "Ink " è il soprannome che le ho dato, speciale ed unico come lei, spero che le piaccia sempre perchè per me sarà sempre la mia cara amica Ink! 

Sapete heartreaders, abbiamo da tempo desiderato di collaborare ma formalmente non avevamo ancora trovato l'idea giusta. Cosa è successo poi? Beh, semplicemente, non siamo state noi a trovare l'idea ma è stata l'idea a venire da noi. Si, la rubrica è nata spontaneamente, così come d'altronde è nata questa bellissima amicizia. Neanche noi ce ne siamo accorte ma ci siamo trovate a consigliarci libri a vicenda. All'inizio lei mi ha consigliato "The Woden's Day"  di Tania Paxia (la mia recensione + recensione di Ink) e dire che mi è piaciuto è dire poco! Le scrivevo continuamente dicendole che avevo gli occhi a cuore dalla prima pagina del primo capitolo. Poi è stata la volta di "Le strane logiche dell'amore" sempre di Tania Paxia (la mia recensione + recensione di Ink) e ci siamo ritrovate a chattare durante tutta la lettura. Per la serie "tu a che pagina sei?" e "ah ma sai che io penso..." e via dicendo. Eravamo comunque stra d'accordissimo. Chiuso il libro, non mi ricordo chi delle due l'abbia scritto per prima, comunque ci siamo dette "ok e ora che leggiamo?".

A questo punto, visto che è Ink la voce della ragione fra le due, ha aggiunto che bisognava proprio dare un nome a questo appuntamento ed aveva ragione, eccome!! Pensa.... pensa ....pensa. Niente. Che facciamo? Riunione in chat ovviamente. Digito io e digita lei.. sapete cosa ne è venuto fuori? Contemporaneamente abbiamo scritto la stessa cosa: Twin Reviews! Giuro che non sto inventando nulla, chiedete ad Ink. Ebbene, potevamo mica scegliere un nome diverso da quello che, contemporaneamente, era venuto in mente a tutte e due? No, ovviamente. 

Ecco che quindi così è nata la nostra Twin Reviews!

Questa rubrica avrà cadenza mensile, io ed Ink leggeremo lo stesso romanzo (consumeremo la chat a forza di parlarne) e lo recensiremo in contemporanea nei nostri blog

Il nome potrebbe fuorviare, lo ammettiamo entrambe, non saranno "recensioni gemelle","sorelle" forse sarebbe stato un aggettivo più calzante, ma abbiamo digitato "twin" ed a noi piace.
Le recensioni riguarderanno lo stesso libro ma poi ovviamente io ed Ink lo recensiremo con il nostro stile ed il nostro personale giudizio. Fino ad ora devo ammettere che siamo state abbastanza d'accordo ma ora inizia il bello perchè il libro che abbiamo scelto questa volta è un distopico, genere che in me provoca gridolini estatici mentre Ink, beh, lei non si innamora di un distopico da un po' quindi vedremo se ce l'ho fatta oppure no a farle "incontrare" un nuovo romanzo distopico di cui innamorarsi!

Ed ora che ne dite di dare il via a questa avventura? Pronti a seguirci heartreaders?

Il libro che abbiamo scelto per l'inizio ufficiale della nostra rubrica crossover è "Legend" di Marie Lu.

Titolo: Legend
Autrice: Marie Lu
Casa Editrice: Piemme
Pagine: 262
Prezzo cartaceo: €16,50
Data di pubblicazione: ottobre 2013


Los Angeles, Stati Uniti. Il Nord America è spaccato in due, e tra la Repubblica e le Colonie la guerra sembra destinata a non finire mai. June è una quindicenne prodigio, nata e cresciuta in una famiglia appartenente alle più alte sfere della Repubblica. Ha un vero talento nel mettersi nei guai con i suoi superiori e le sue bravate al collegio militare sono spesso decisamente pericolose. Da quando i suoi genitori sono rimasti uccisi in un incidente stradale, l’unico su cui sa di poter sempre contare è il fratello maggiore Metias. Almeno fino al giorno in cui Metias viene assassinato in circostanze misteriose mentre è a guardia di un ospedale. Il primo sospettato è Day, un ragazzo della stessa età di June, ma proveniente dai più miseri bassifondi della Repubblica. Nonché il criminale più ricercato del paese. June ha un unico desiderio, vendicare la morte di suo fratello, ma il giorno in cui la sua strada e quella di Day si incroceranno per la prima volta, niente sarà più come prima.


"Legend" è il primo libro dell'omonima trilogia firmata Marie Lu. Non solo, "Legend" ha anche avuto il merito di aver consacrato la Lu quale una delle più brillanti penne del momento e, a mio avviso, lo ha fatto decisamente a ragione.

Questo libro è stato pubblicato in Italia dalla Piemme nel lontano 2013 e da allora ne ho sempre sentito parlare benissimo. Non credo di aver letto neanche una sola recensione negativa e questa mia di oggi non ne farà eccezione perchè, si, "Legend" mi ha tolto il fiato e mi ha letteralmente conquistata. Perchè ho aspettato tutto questo tempo per leggerlo sarà sempre un mistero!

Detto questo, direi di andare alla cover, splendida e dal "sapore militare". Mi ha sempre attratta e, dopo aver letto il libro, la trovo decisamente "adatta" alla storia. Promossa a pieni voti quindi.

La trilogia di Marie Lu è ambientata in un mondo post apocalittico in cui La Repubblica d'America combatte le Colonie che minacciano il suo potere totalitario. Al compimento dei dieci anni d'età ragazzi e ragazze vengono sottoposti ad un test il cui punteggio determinerà il resto della loro vita. Solo chi totalizzerà un alto punteggio potrà ambire a  ricoprire alte cariche militari ed amministrative. I punteggi più bassi porteranno invece a carriere più umili, a vivere nella miseria e nelle ristrettezze della vita di una periferia disagiata. Chi fallisce il test dovrà lasciare la propria casa e verrà portato in campi di lavoro dai quali difficilmente potrà tornare.
June è l'unica ragazzina ad aver mai ottenuto il punteggio massimo. June è il prodigio e la speranza della Repubblica. June è destinata alla gloria.
Daniel, pur essendo sempre stato un ragazzino brillante, fallisce il test. Sembrerebbe che il suo destino sia segnato ma Daniel decide che lui  non è pronto ad accettare un destino del genere. Daniel scomparirà e lascerà il posto a Day, il nuovo, misterioso, imprendibile fuorilegge. La Repubblica brancola nel buio più assoluto, non si conosce il vero volto di Day, nè si hanno le sue impronte digitali, anche la sua voce è un mistero. Chi è Day nessuno lo sa e per questo Day è un pericolo da eliminare.

Una notte, le strade di June e Day si incontreranno ma il loro non sarà un vero incontro perchè June e Day si imbatteranno l'una nella vita dell'altro nel più maledetto dei modi, con la morte di Metias il fratello maggiore di June. Senza Metias la ragazza perderà l'ultimo baluardo della sua famiglia si ritroverà sola al mondo e con un unico obiettivo: smascherare e uccidere Day.

"Dovevi portarmi con te» gli sussurro. Poi appoggio la testa sulla sua e scoppio a piangere. In cuor mio, faccio una muta promessa all’assassino di mio fratello.Ti darò la caccia. Batterò le strade di Los Angeles palmo a palmo. Perlustrerò ogni strada della Repubblica se sarà necessario. Ti ingannerò e ti illuderò, mentirò, barerò e ruberò per trovarti, ti spingerò a uscire dal tuo nascondiglio e ti inseguirò finché non ti rimarrà più neanche un buco per nasconderti.Ti prometto questo: ora la tua vita appartiene a me." 

Questa storia inizia nella vendetta, nell'odio, nel dolore ma no heartreaders non si esaurirà in questo. Colpi di scena e suspance vi toglieranno il respiro, ve lo garantisco. Il cuore mi è saltato in gola per il dolore ed il fiato si è accorciato molto spesso. Adrenalina, colpi di scena ed un ritmo incalzante vi faranno dimenticare dove vi trovate davvero. La storia di Legend è anche una storia di sacrificio e di coraggio, c'è un disegno superiore da combattere e degli ideali per cui lottare.

Come colpi di pistola l'autrice ci scaraventa addosso scene altamente evocative come quelle del funerale di Metias. Un salone delle feste, abiti bianchi per omaggiare il coraggio puro di chi si è sacrificato per la Repubblica, oro ed argento nei palazzi della Repubblica, polvere e macerie fuori.

"Legend" è diviso in due parti ciascuna delle quali si compone di capitoli non numerati che alternano il punto di vista dei due protagonisti, June e Day. Una caratteristica peculiare di questo libro che, devo ammettere, mi ha sorpresa moltissimo riguarda il doppio font usato da Marie. Si, l'autrice ha usato font diversi per i capitoli di June e Day. Questa scelta stilistica mi ha fatto apprezzare ancora di più il doppio punto di vista. Come ciascuno di noi ha la sua personale calligrafia, il diverso font mi ha permesso di cogliere ancora meglio la personalità di June e quella di Day i quali, sebbene inizialmente possono sembrare provenire da due mondi diversi, si scopriranno le due facce di una stessa medaglia. Due calligrafie diverse per la stessa identica storia.


"...a volte ho la sensazione che siamo la stessa persona nata in due mondi diversi.» Rimane in silenzio per un momento, giocando distrattamente con i miei capelli. «Mi chiedo come saremmo stati se io fossi nato in una vita come la tua e tu nella mia.Saremmo esattamente come siamo adesso? Sarei uno dei soldati di punta della Repubblica? E tu saresti comunque un famoso criminale?» Sollevo la testa dalla sua spalla e lo guardo. «Non ti ho mai chiesto del tuo soprannome. Perché “Day”?» 

«Ogni giorno significa altre ventiquattro ore. Ogni giorno è tutto di nuovo possibile. Si vive alla giornata, si muore in un momento, ogni cosa va presa un giorno alla volta."

La componente romance è ovviamente presente in questo primo romanzo. June e Day sono anime affini e il loro reciproco " riconoscimento" avviene nel modo in cui nascono le grandi storie d'amore, ossia inaspettatamente. Forse in questo primo romanzo non può ancora parlarsi d'amore è ovvio, sarebbe troppo presto, ma tutto fa presagire che June e Day saranno i protagonisti di una grande storia non solo di coraggio, di forza, e di giustizia ma anche d'amore, l'attrazione c'è già e molta.


Lo stile di Marie Lu è diretto e senza fronzoli. La narrazione è asciutta e pulita, Marie va al sodo, in pieno stile militare, ha un obiettivo ossia quello di coinvolgerci immediatamente e ci riesce, eccome se ci riesce! Le immagini che descrivere sono vivide, la Lu non si perde in descrizioni lunghe ma, con pochi semplici tratti, ci mostra la scena che vediamo perfettamente come se fossimo al cinema. La storia prosegue spedita, si arriva alla fine del libro in un batter d'occhio.

In questo primo capitolo l'autrice traccia lo schizzo di una società distopica che abbiamo solo intravisto ed il cui capo ha solo fatto una breve comparsa in queste pagine. Questo primo volume sostanzialmente fa molte promesse, io voglio credere che Marie Lu le rispetterà.

Come in un film adesso mi ritrovo quindi a dire "fine primo tempo" heartreaders!


Perfetto

Non ho idea che strada prenderà la storia, so solo che non vedo l'ora di saperlo grazie a "Prodigy" che sarà certamente una delle prossime letture. Spero di continuare a leggere questa serie insieme ad Ink a proposito, volate insieme a me a leggere la sua recensione? Io sono curiosissima di conoscere il suo giudizio finale!

Spero che questo nuovo appuntamento vi piaccia heartreaders, io ed Ink ovviamente non vediamo l'ora di saperlo, così come vorrei proprio conoscere la vostra opinione su "Legend" se lo avete letto , oppure, in caso contrario, se vi è venuta voglia di iniziare questa serie.

In attesa di saperlo, come sempre...

l'abbraccio più grande del mondo,
Ely

31 commenti:

  1. Come ho già detto anche sul blog di Jessica, questa iniziativa è davvero bella :)
    Io mi sono avvicinata alla Lu proprio con questa trilogia e l'ho amata cosi tanto che è diventata una delle mie autrici preferite *__*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono felice ti piaccia la nostra rubrica e la Lu è davvero unica! <3

      Elimina
  2. Adoro adoro ed adoro questa iniziativa! penso che la proporrò anch'io con qualche mia amica blogger *--* <3

    RispondiElimina
  3. Wow, che bella recensione! *_* Ammetto di aver puntato questa trilogia da un bel po' di tempo (leggi: anni), ma ancora non l'ho iniziata... Dopo questa recensione penso proprio che sarà una delle mie prossime letture!
    Carinissima l'idea di questa nuova rubrica, e il nome sembra davvero adeguatissimo! ^_^

    RispondiElimina
  4. Questa volta solo il punteggio ci diversifica, per il resto se non si possono definire gemelle queste recensioni non so quale altro nome dargli xD Ti voglio bene Ely!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti voglio bene Ink!!!!! <3 <3 <3 sono felicissima della nostra rubrica!! *_*

      Elimina
  5. Ero proprio curiosa di sapere la tua opinione su questo libro e vedo che, come molte altre nel web, è ultra positiva. Bene, bene, nuova serie in wl! Ah, carinissima poi p'idea di questa rubrica:)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Virginia, si eccome questo libro mi ha letteralmente catturata! <3

      Elimina
  6. Ciao Ely :-* Bella idea questa rubrica, complimenti ^_^ Ho sentito tanto parlare di Legend, ma la mia curiosità non è mai andata oltre e quindi non ho mai pensato di leggere questa trilogia..fino ad ora..come sempre le tue parole mi convincono a rivalutare un libro che magari non avrei mai preso in considerazione ^_^
    Un bacione :-*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono felicissima Maria, si si si la Lu ha scritto un libro davvero bellissimo, coinvolgente al 100% non vedo l'ora di sapere quando lo leggerai <3

      Elimina
  7. Ma che carina questa iniziativa mi piace sicuramente la seguiro *_* è da un po' invece che mi guardo questa serie nel kindle ma uffi non sono ancora riuscita a leggerla...prima o poi farò il fioretto che se non ho finito i miei quasi 1000 ebook non posso comprarne altri...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Sonia, sono contentissima che la rubrica ti piaccia e si Legend merita davvero! <3

      Elimina
  8. Ciao Ely, come ho detto a Ink questo libro non rispecchia proprio il mio genere >.<
    Ps. Bellissima iniziativa, brave <3

    RispondiElimina
  9. Ciao Ely! Un'altra rubrica originale ed interessante! E' molto carina l'idea delle recensioni sorelle soprattutto quando si tratta di libri che si amano e che si adorano come in questo caso. In effetti non riesco ad immaginarmi questa rubrica al negativo, diciamo così. Non è questo il caso, comunque, perchè da quello che leggo è un romanzo che ti è strapiaciuto. Ne ho sentito parlare tantissimo e sempre molto ma molto bene eppure ancora devo leggerlo. Anche tu hai aspettato parecchio per iniziare la lettura e prima o poi dovrò farla anche io, soprattutto grazie alle tue parole e alle tue emozioni.
    Un abbraccio grandissimo! <3<3<3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. gemellina mia, sono felicissima che l'idea di questa rubrica ti piaccia e sono felice di averti portato un po' di Legend, te lo stra consiglio ovviamente <3 <3 <3 un bìacione col cuore!

      Elimina
  10. Ciao Ely,
    ero molto curiosa di leggere questa nuova rubrica. Adoro le collaborazioni tra blogger e la vostra idea è molto bella.
    Non conosco questo libro forse perchè non è esattamente il mio genere ma è sempre bello leggere il tuo entuasismo quando scrivi le cose.
    Un abbraccione!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Susy grazieeee che tesoro! <3 <3 <3

      Elimina
  11. Ciao, fantastica nuova rubrica!! Riguardo al libro ne ho sentito parlare parecchio, ma non l'ho mai preso in considerazione. La copertina non mi fa impazzire.. semplicemente non è scattata la scintilla. La tua recensione però mi ha molto incuriosita, credo che aspetterò la prossima per farmi un'idea più precisa. A te l'arduo compito di farmi cambiare idea! xD ciaooo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Serena, allora non posso proprio aspettare e buttarmi presto fra le pagine di Prodigy <3

      Elimina
  12. voglio assolutamente leggere questa trilogia! Carina l'idea delle twin review! :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Sayaaa sii eccome se ti consiglio la Lu!

      Elimina
  13. Voi due mi ucciderete! Devo assolutamente leggere questo libro, costi quel che costi. Adesso ho anche l'influenza, quindi me ne resterò sdraiata a letto tutto il giorno e ho trovato cosa mi farà compagnia grazie a voi U.U
    Finisco di scrivere la mia "non recensione di HP" e mi fiondo sul libro, ho deciso *.*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lilì caraaa mi dispiace che non ti senti bene, sono certa che Legend ti farà ottima compagnia, riprenditi presto! Un super mega abbraccione <3 <3

      Elimina
  14. Ciao Ely!!
    non sono un'amante di questo genere di libri ma... che bellissima rubrica!!!!
    siete state bravissime!! <3 <3
    Un abbraccio!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Jasmine caraaa <3 <3 <3 <3

      Elimina
  15. Ma che bella rubrica!!! finalmente ci voleva un libro recensito da due blogger;)
    E bello anche il libro, io amo il distopico e se c'è l'amore nell'aria...non posso non fiondarmici sopra. Me lo segno subito!! Grazie cara Ely, vado da Ink:)♥

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono felicissima ti piaccia Nik <3 <3 <3 <3

      Elimina
  16. molte persone mi hanno parlato bene di questa serie, devo decidermi a leggerla.

    RispondiElimina