sabato 31 dicembre 2016

Recensione: "Il tredicesimo dono" di Joanne Huist Smith

Buongiorno a tutti carissimi heartreaders,
eccoci all'ultimo giorno di questo 2016. Non sono qui per fare bilanci ma posso dirvi che a questo 2016 io voglio davvero bene, mi ha personalmente portato sia gioia professionale, visto che mi sono abilitata lo scorso febbraio ed ho iniziato a lavorare, e sia ovviamente la gioia che mi regalate voi carissimi heartreaders grazie ad Il Regno dei Libri che, come sapete, è attivo ed online dal 9 Aprile 2016.

Non sapete quanto io vi sia grata per il  vostro affetto che leggo nei vostri commenti e che per me sono unici e preziosi come d'altronde lo siete voi che oramai siete nel mio cuore.

A questo 2016 io dico grazie per avervi portato nella mia vita perchè l'avete resa più bella e soprattutto più magica. Non solo, al 2016 dico grazie  anche per le bellissime nuove amicizie che mi ha regalato, uniche, speciali e che spero durino per sempre. 

Insomma questo 2016 lo ricorderò per sempre ed è anche e soprattutto merito vostro heartreades!

Ok, il 2016 ha portato anche momenti piuttosto brutti ma io oggi non voglio stare qui a parlarne, ci sono stati, è vero, ma spero di poterli dimenticare presto.

E dopo avervi detto con tutto il cuore "Grazie heartreaders", voglio augurarvi il più splendido Capodanno ed un felice 2017, che sia un anno di gioia, di pace e di sorrisi sinceri. Che sia un anno d'amore e di sincerità per tutti!

Prima di salutarvi e di pensare ai festeggiamenti, che ne dite di parlare insieme del libro più bello che io abbia letto in queste feste natalizie?


Il tredicesimo dono
Joanne Huist Smith

Editore: Garzanti
Prezzo: Rigido 14,90€
Pagine: 168
Serie: Autoconclusivo

Trama: «Mamma, abbiamo perso l'autobus.» È la mattina di un freddo e grigio 13 dicembre, e Joanne viene svegliata improvvisamente dai suoi tre figli in tremendo ritardo per la scuola. Ancora non sanno che quel giorno la loro vita sta per cambiare per sempre. Mentre di corsa escono di casa, qualcosa li blocca d'un tratto sulla porta: all'ingresso, con un grande fiocco, una splendida stella di Natale. Chi può averla portata lì? Il bigliettino che l'accompagna è firmato, misteriosamente, «I vostri cari amici». Mancano tredici giorni a Natale, e Joanne distrattamente passa oltre: è ancora recente la morte di Rick, suo marito, e vorrebbe solo che queste feste passassero il prima possibile. Troppi i ricordi, troppo il dolore. Ma giorno dopo giorno altri regali continuano ad arrivare puntualmente, e mai nessun indizio su chi possa essere il benefattore. La diffidenza di Joanne diventa prima curiosità, poi stupore nel vedere i suoi figli riprendere a ridere, a giocare, a divertirsi insieme. Sembra quasi che stiano tornando a essere una vera famiglia. E il mattino di Natale, mentre li guarda finalmente felici scartare i loro regali sotto l'albero addobbato, Joanne scopre il più prezioso e magico dei doni. Quello di cui non vorrà mai più fare a meno, e il cui segreto ha scelto di condividere con i suoi lettori in questo libro suggestivo, profondo ed emozionante. Il tredicesimo dono riesce così ad aprirci gli occhi sulla gioia che ci circonda sempre, anche nei momenti più impensabili. Sulle sorprese inaspettate che la vita sa regalarci. E sulla felicità improvvisa che tutti possiamo donare a chi ci sta accanto, non smettendo mai di credere nella forza e nella generosità dei nostri cuori.. . 


💖 Recensione 💖

Come sapete, questo libro mi è stato regalato l'anno scorso, l'ho trovato nella calza della Befana precisamente. Essendo passato il Natale, decisi di "conservare" la lettura per quest'anno. Sapevate che sognavo di leggere "Il tredicesimo dono" e che avevo altissime aspettative perchè ve ne avevo parlato in occasione dell'appuntamento dicembrino con la rubrica Book's soundtrack (qui).

Ebbene, sono felicissima di dirvi che le mie altissime aspettative non sono assolutamente state deluse, anzi!


"Il tredicesimo dono" è un piccolo libriccino dalla cover magnetica ed evocativa come un piccolo fiocco di neve, unico e magico proprio come questo libro. Il titolo trae origine da un famoso canto natalizio d'oltreoceano, "12 Days of Christmas", che io ignoravo e che adesso, ogni volta che lo ascolterò, mi farà pensare a questa storia. Vi andrebbe di ascoltarlo con me? (Ho scelto una versione per bambini così che leggiate il testo ma ci sono tantissime versioni ovviamente!)




Per tutti i dodici giorni che precedono il Natale, vengono consegnati piccoli doni, non devono essere chissà quali regali costosi ma piccole cose che fanno capire alle persone che amiamo quanto teniamo a loro e quanto siano speciali per noi. 

"Il tredicesimo dono" trae spunto da questo canto, i capitoli sono scanditi in giorni, tredici visto che arriviamo al Natale.

Ho versato lacrime sin dalle prime parole perchè, heartreaders, questa è una storia vera, è la storia di Joanne che scrive il libro ed è la storia dei suoi bambini e di Rick, il marito, morto davvero troppo presto. Nel Natale del '99 infatti Joanne ha perso suo marito Rick ed i suoi tre figli hanno perso il loro papà, da allora niente è più stato lo stesso. Rick è morto per un problema cardiaco mentre dormiva accanto alla moglie, a pochi metri di distanza dai figli addormentati. Una tragedia che ha sconvolto e rischiato di radere al suolo l'intera famiglia. Tutto questo è raccontato nella prefazione ed appena ho capito che si trattava della storia vera dell'autrice non ho trattenuto le lacrime. Il testo è autentico, la narrazione fluida e vera, tagliente, disperata, malinconica, fragile ma determinata.

E' Joanne che parla, le è stato strappato l'amore della sua vita e si sente mutilata, arrabbiata, devastata, la sua intera esistenza non ha più nè capo nè coda. Non riesce a dormire nello stesso letto che ha condiviso con il marito, non riesce più a trovare pace, figuriamoci se stessa. 

Joanne ha però tre figli a cui pensare. Ben, il più grande è già adolescente ma Nicholas e Megan sono ancora piccoli. Megan è una bambina dolcissima, più adulta della sua tenera età, è lei l'angioletto della casa, quella che, con il suo cuore puro, contribuirà a rimettere insieme i cocci della sua famiglia.

Il primo Natale dopo la morte di Rick si preannuncia un non - Natale per la famiglia. Joanne ha tutta l'intenzione di ignorare le feste e non riesce a reagire al dolore. Solo Megan sente che proprio l'avvicinarsi del Natale potrebbe portare speranza e gioia alla madre, solo la magia del Natale può infatti compiere il miracolo di rimettere a posto, per quanto possibile, i cocci in cui si è frantumata la sua famiglia e la sua mamma.

La mattina del 13 dicembre una piantina viene lasciata sull'uscio di casa, una stella di Natale, in cui è accluso un bigliettino che recita:
"Il primo giorno, aspettando Natale,
dai vostri veri amici ricevete
una poinsettia in dono"

Joanne vorrebbe lasciare la piantina lì dov'è, non vorrebbe proprio far entrare il Natale in casa ma sono Megan e Nicholas a portare dentro il dono ed a iniziare a fare domande su chi possano essere "i loro veri amici". Ogni giorno un nuovo dono viene depositato sull'uscio di casa e la magia dei 12 giorni di Natale si compirà. Il mistero dei "veri amici" sarà svelato alla fine e, beh, vi commuoverete perchè anche questo mistero fa parte di una storia vera che va ben oltre quella raccontata in questo libro.

La lettura non si è mai rivelata "pesante" nonostante ciò che racconta, è una storia di speranza, di rinascita, di coraggio e di Amore.

"La forza dei loro doni sta nel far capire che gioia e dolore possono coesistere senza sensi di colpa."

Leggere questo libro mi ha davvero fatto bene al cuore, mi ha fatto riscoprire lo spirito del Natale perchè il Natale è Amore e l'Amore è un dono, il più prezioso. Scambiarsi doni al Natale è un gesto d'amore dove non conta il prezzo del regalo ma il donare in sè. Con un pacchettino diciamo a quella persona che abbiamo pensato a lei, a cosa potesse desiderare, cosa potesse servirle e che vogliamo sia felice. Un biscotto fatto da noi, una sciarpa fatta a mano valgono più di un regalo costosissimo. Un piccolo dono, una piccola attenzione, un abbraccio, un sorriso portano più amore di qualunque altra cosa.

Non mi pentirò mai di aver letto questo libro che è uno di quelli che arriva subito al cuore e che non dimenticherete mai. Leggetelo, commuovetevi e ricorderete ancora il vero spirito del Natale.

Non è una lettura stucchevole, non aspettatevi baci sotto al vischio, questa è la storia di Joanne e della sua famiglia ma non solo. L'epilogo vi lascerà con il cuore traboccante del puro Spirito Natalizio, non resterete delusi, questo ve lo assicuro. La storia di Joanne e della sua famiglia vi rimarrà nel cuore, la ricorderete ad ogni Natale e non solo, perchè l'Amore è ciò che rende magico ogni giorno ed è la fonte del vero coraggio.


Spero che la mia recensione vi abbia convinti a leggere questo libro, non ve ne pentirete, fate un favore al vostro cuore e leggetelo, arricchirà il vostro spirito. Io penserò sempre a questa storia ogni volta che ascolterò "12 Days of Christmas", prima di salutarvi vi ricordo che esistono davvero tante versioni di questo bellissimo canto, anche una cantata dalle Principesse Disney, io la adoro già e ve ne lascio il link di youtube nel caso voleste ascoltarla con me:




Ed ora carissimi heartreaders, siamo davvero ai saluti, venite qui che vi abbraccio tutti con il cuore e vi auguro il più dolce, sereno e gioioso 2017!

Vi voglio bene miei heartreaders!


L'abbraccio più grande del mondo,
Ely

23 commenti:

  1. Ely carissima grazie per avermi consigliato questo libro l'ho adorato quanto te. Una storia vera, stupenda, emozionante e adatta per questo periodo. Adorabili le canzoni che hai abbinato alla storia.
    Tantissimi auguri Ely un abbraccio enorme, enorme <3 <3 <3

    RispondiElimina
  2. Ciao Ely, avevo sottovalutato questo libro, non mi trasmetteva voglia di leggerlo. La tua recensione mi ha fatta completamente ricredere, mi segnerò il titolo, devo assolutamente leggerlo. Ti auguro un felice anno nuovo, che sia ancora più bello di quello appena trascorso in ogni sfumatura =)

    RispondiElimina
  3. Ciao Ely, mi ha colpito molto la tua recensione, sembra una storia molto intensa, emozionante e che non lascia indifferenti! Buon anno!!! :-)

    RispondiElimina
  4. Ciao Ely, tanti auguri di buon anno tesoro! ♡♡♡

    RispondiElimina
  5. Ciao Ely!
    Sono passata per augurarti un 2017 pieno di pace e serenità!
    Un abbraccio!

    RispondiElimina
  6. Ciao Ely ♥
    una recensione stupenda con tanto cuore come solo tu sai fare.
    Ti auguro un felice anno ricco di libri e tanta felicità!

    RispondiElimina
  7. Cara gemellina, anche a me il 2016 ha portato tante cose positive e condivido a pieno tutto quello che hai detto. Anche a me il blog ha portato tante soddisfazione e ringrazio di cuore te e tutte le persone che mi seguono. Il blog è davvero parte del mio cuore, lo sento come una mia creatura e ci tengo con tutta l'anima. <3
    La tua recensione è magica, dolce Ely ma devo anche dirti che ho sentito anche un po' di malinconia. Purtroppo per motivi familiari, non riesco a vivere il Natale come un tempo e mi dispiace davvero molto. Ma basta con queste cose, ti auguro davvero tutto ciò che desideri da questo nuovo anno e che vada tutto a migliorare! <3<3<3
    Un abbraccio grande! :****

    RispondiElimina
  8. Un buon anno anche a te, cara Ely! :)
    E grazie per portare sempre calore e allegria e dolcezza con ogni tuo post e ogni tua bellissima recensione! ♥

    RispondiElimina
  9. AUGURI dolcissima Ely!! Già solo la tua recensione mi ha fatto cadere qualche lacrima, ma mi ha fatto venire tantissima voglia di leggere il libro!!
    Ti auguro che questo anno nuovo ti porti ancora più gioia, serenità e felicità dell'anno scorso! Sei una ragazza superlativa, sono davvero contenta di averti conosciuta!Un bacioneeeeeee! ♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥

    RispondiElimina
  10. Ciao Ely!
    Felice anno nuovo.
    Questo libro mi ispira tantissimo.

    RispondiElimina
  11. Cara Ely, come potrei non voler leggere questo libro dopo aver visto quanto di è piaciuto??
    Mi ha fatto davvero piacere poter riuscire a passare di qua!
    Un abbraccio!! <3

    RispondiElimina
  12. Buon anno, Ely <3
    Mi avevi già incuriosito con questo libro quando ne hai parlato in un precedente post, ma ora sono assolutamente convinta di volerlo leggere perché la tua recensione mi ha entusiasmato e le tue parole mi sono arrivate dritte al cuore. Bella trama, una storia che sicuramente mi regalerà tante emozioni <3

    RispondiElimina
  13. Ciao dolce Ely <3 <3 Auguri per questo nuovo anno. Che porti a tutti noi tanta gioia <3. Il libro è davvero intrigante *-*

    RispondiElimina
  14. Ciao carissima! Mi piace davvero moltissimo questa recensione, la copertina del libro è davvero splendida e sembra proprio il genere di romanzo adatto ad essere regalato ** Ovviamente l'anno prossimo...
    Buon anno <3
    -G

    RispondiElimina
  15. Happy Holidays, Dear!
    I`m following ur blog with a great pleasure via GFC
    Please join me
    Sunny Eri: beauty experience

    RispondiElimina
  16. Ciao!! Ho appena aperto nel mio blog una sezione per affiliazioni.. se ti interessa passa da me! :) Inoltre sto cercando collaborazione per un gruppo fb di lettori, se ti interessa non esitare a contattarmi! :)
    Ilaria

    RispondiElimina
  17. Ciao Eli, questo libro rientra fra quelli che mi piacerebbe proprio leggere! Buon anno, un bacione

    RispondiElimina
  18. Da leggere... assolutamente!!!!! Bacio

    RispondiElimina
  19. L'ho amato anch'io questo romanzo! Sono davvero felice di averlo letto 😊

    RispondiElimina
  20. GRAZIE MILLE CON IL CUORE A TUTTI HEARTREADERS, I VOSTRI AUGURI MI HANNO STRETTA NEL PIU' DOLCE DEGLI ABBRACCI, GRAZIE GRAZIE GRAZIE... CHE SIA UN ANNO DI GIOIA, SERENITA' E CHE SIA PIENO DI LETTURE INDIMENTICABILI <3 <3 <3 <3

    RispondiElimina
  21. Bellissimo libro! L'ho letto l'anno scorso, mi è rimasto nel cuore!

    RispondiElimina