venerdì 28 ottobre 2016

Reviews Party - Recensione "Dreamology" di Lucy Keating

Buongiorno a tutti miei carissimi heartreaders,
oggi vi scrivo con un sorrisone che va praticamente da un orecchio all'altro. Sapete quando si è talmente felici che si continua a sorridere ininterrottamente? Esci di casa, fai altro durante la giornata, ma quel pensiero felice è lì, incastrato nella parte più preziosa del cuore, sempre intento ad illuminare gli occhi con un sorriso felice.

Ecco, io penso di essere proprio in queste condizioni oggi. Perchè? Beh ma perchè "Il Regno dei Libri" ospita il suo primo Reviews Party e, per di più relativo ad un libro che aspettavo di leggere e che non ha deluso nessuna delle mie aspettative.





Benvenuti al Reviews Party di "Dreamology" di Lucy Keating, lo young adult più sognatore che ci sia in circolazione!

Partecipate anche voi al Party leggendo le recensioni che troverete sui nostri blog e non dimenticate che ad ogni post è abbinata una card con una citazione del libro, cercatele e scaricatele tutte!
Ecco i link dei blog che partecipano insieme a me all'evento:



Prima di andare subito alla recensione di "Dreamology" voglio però ringraziare Deb del blog "Leggendo Romance" che ha pensato di invitarmi a questo bellissimo evento, è una ragazza dolcissima e di cuore, la blogosfera è di sicuro un posto più bello perchè tu nei fai parte Deb, mi hai dimostrato sempre vera amicizia ed io lo sento nel cuore quando le persone sono sincere, tu lo sei ed io non so dirti quanto sia felice di esserti amica.

Un altro grandissimo ringraziamento va ovviamente alla Newton Compton che mi ha inviato una copia cartacea del romanzo, grazie perchè mi regalate veri e proprio bellissimi sogni!

Ed ora iniziamo davvero heartreaders, in fondo al post troverete un'altra sorpresa per voi, non perdetevela mi raccomando!



Dreamology
Lucy Keating

Editore: Newton Compton
Prezzo: Rigido 9,90€ Ebook 4,99
Pagine: 284
Serie: Autoconclusivo/

Trama: Per quanto Alice può riuscire a ricordare, Max è sempre stato parte integrante dei suoi sogni. Insieme hanno girato il mondo, vissuto esperienze straordinarie e si sono innamorati alla follia. Max è il ragazzo perfetto… Peccato che non sia reale. Perché Max non esiste. O almeno, così ha sempre pensato Alice. Fin quando entra nella sua nuova classe, il primo giorno di scuola, e… non riesce a credere ai suoi occhi: il suo Max è lì, davanti a lei, in carne e ossa. Ben presto però dovrà fare i conti col fatto che il Max reale è molto diverso dal Max dei sogni. Il Max reale è testardo e problematico, ha una vita complicata e intensa, di cui Alice non fa parte, nonché una ragazza, Celeste. Anche il loro incontro e il loro rapporto non sono così perfetti come lei aveva sperato. Quando si è vissuto un amore da sogno, ci si potrà mai accontentare della realtà?. 


💖 Recensione ðŸ’–


Nel mondo dei sogni tutto è possibile, le atmosfere sono rarefatte ma, allo stesso tempo, i colori sono vividi perchè accesi dalla nostra fantasia. Io sono una che ha sempre amato il mondo dei sogni e che ha molto spesso tentato di rifugiarvisi. Nei sogni tutto è possibile, si possono scalare montagne di zucchero filato, si può nuotare in un fiume di cioccolata, si può volare in mongolfiera per raggiungere qualunque luogo si voglia. Nei sogni puoi fare tutto, si, puoi anche trovarti in un meraviglioso salone delle feste ed indossare l'abito che Beyoncè portava ai Grammy sentendoti una star.

"Dreamology" si apre proprio così ed io, qui pubblicamente e senza remore, vi confesso solennemente  che una scena simile l'ho sognata anche io una volta, ma non mi trovavo in un museo, ero addirittura alla cerimonia degli Oscar. Non è uno scherzo, è stato proprio uno dei sogni che mi ha fatto star meglio in tutta la mia vita, vero è che sono passati anni da quel mio sfogo onirico ma me lo ricordo ancora e questo fa comprendere la portata del sorrisone con cui mi svegliai quella mattina!


"Dreamology", come il titolo ispira, è un sogno vero e proprio heartreaders, nel senso che leggendolo ho respirato quelle atmosfere rarefatte tipiche dei sogni, mi ha ammaliata con colori vividissimi e mi ha regalato tanti sorrisi, oltre a quella sensazione di felicità che ti prende il cuore quando ti svegli dopo un bel sogno.

Questo libro è uno young adult e questo dobbiamo tenerlo presente durante la lettura, io l'ho adorato proprio perchè l'ho letto inquadrandolo nel genere a cui appartiene. Non solo, vi consiglio di leggere "Dreamology" approcciandovi ad esso come se fosse un sogno. Quando siamo tra le braccia di Morfeo non ci facciamo tante domande (almeno per me è così), non ci chiediamo come facciamo a nuotare in un fiume di cioccolata, nè come riusciamo a pilotare una mongolfiera e, no, io non mi sono mai chiesta come fosse possibile che il vestito di una star stesse bene anche a me. Ecco, se vi lascerete trasportare da questo libro come se steste sognando, allora io vi assicuro che sarà una lettura davvero coinvolgente, una lettura che vi farà bene al cuore e che ricorderete sempre con piacere. Come accade con i sogni più belli, per intenderci!

" I sogni erano tutto ciò su cui potevo contare. Il posto in cui potevo rifugiarmi quando nient'altro andava per il verso giusto. (...)
I sogni erano il luogo in cui ero sempre certa di poter essere felice ... il luogo in cui potevo sempre contare su di lui".

Alice e Max sono i protagonisti di questa dolcissima storia. Come la trama ci racconta, Alice sogna Max sin da piccola non sapendo che, un giorno, avrebbe incontrato anche da sveglia il suo Ragazzo dei Sogni.

Lucy Keating, intervallando capitoli dedicati ai sogni a capitoli che raccontano la vita reale, ci porta in un modo talmente coinvolgente che, almeno a me, ha fatto perdere la cognizione del tempo.
La narrazione procede spedita tra sogno e realtà, Alice e Max si incontreranno a scuola e dovranno fare i conti con la loro vita reale scoprendo così che, come spesso accade, nei sogni si tralasciano le preoccupazioni e le cose brutte che ci capitano e si guarda solo a quelle felici. Ecco perchè entrambi dovranno imparare a conoscere l'altro nella realtà della sua vita.

Oltre a Max ed Alice molti personaggi contribuiranno a rendere speciale questa storia come per esempio Oliver, un simpaticissimo compagno di scuola, Soph, la migliore amica di Alice, ma anche Celeste, la ragazza di Max. Ah si, non ve lo avevo detto, Max ha una ragazza e non pensate di odiarla eh, è davvero un personaggio in gamba.

Parte centrale della storia rimangono i sogni ed il mistero circa il fatto che Alice e Max, senza conoscersi, abbiano continuato a sognarsi da tutta la vita. Mi sono scervellata su questo punto, ho temuto spiegazioni che mi avrebbero devastata, questo lo sa bene la mia amica Ink (qui la sua recensione) che, avendo terminato prima di me il romanzo, si è sorbita i miei messaggi della serie "Se la Keating fa brutti scherzi butto il libro dalla finestra". Vi assicuro però che il libro è al sicuro nella mia libreria e che la Keating non mi ha tirato brutti scherzi. Ovviamente non sono certo qui per farvi spoiler, la spiegazione del perchè di questi sogni c'è nel libro, forse non sarà dettagliata, forse non sarà neanche tanto scientifica ma, in fondo, a me non è mai piaciuto granchè mescolare sogni e scienza, a dire il vero quando andavo ancora a scuola, se mi capitava di mischiare sogni e scienze ne venivano fuori incubi.

"Per tutta la vita i sogni sono stati tutto quello che avevo. Erano l'unica cosa in grado di farmi sentire meno sola. E tu ne facevi parte.  Solo che tu sei riuscito a voltare pagina, hai imparato a farcela da solo. Io no. E non avevo capito che, perdendo i sogni, non avrei perso anche te."

Il messaggio la Keating ci da è che ovviamente non ci si può rintanare solo nei sogni ma, per avere una vita bella e piena, bisogna proprio viverla quella vita. Alice e Max dovranno quindi trovare una soluzione.

"Non riesco ad immaginare di tornare indietro, a come erano le cose prima, quando conoscevo solo il Max dei Sogni ed il Max reale non esisteva. Sarebbe come se leggessi il mio libro preferito a capitoli alterni o come se ascoltassi un disco che salta".

Questo non vuol dire che i sogni non siano importanti, senza i sogni la vita perderebbe quel pizzico di magia che ci permette di non accontentarci, di andare oltre, di immaginare per poi realizzare.

"Tu sei completamente pazza, Alice, e a volte vivi per davvero nel mondo dei sogni. Preferisci le cose strane o abbellite rispetto alla vita di tutti i giorni. Ma questo significa che rendi anche la mia vita più sognante. Più eccitante e piena di cose inaspettate. Quando ci sei tu, la mia vita è sempre luccicante".

Lo stile fresco, un mix di sogni e realtà, situazioni al limite del possibile, personaggi davvero simpatici ed un'intuizione letteraria davvero impareggiabile ed innovativa rendono "Dreamology" un libro davvero unico.

La morale della favola c'è ed io la condivido pienamente, io sogni sono preziosi ma nel momento in cui apriamo gli occhi al mattino è altrettanto prezioso che la realtà non cancelli il sorriso che il sogno ci ha regalato.

"Ci apparteniamo. Non importa quanto siamo diversi o quante cose stupide facciamo, noi ci rendiamo reciprocamente migliori. E quello che abbiamo è meglio di ciò che i sogni potrebbero mai darci. E' reale".

Avrete notato che non ho dato a "Dreamology" 5 stelline ma 4. Perchè? Beh perchè molte cose avrei voluto che la Keating le raccontasse più approfonditamente e che gli adulti di questa storia fossero più credibili. In particolare la madre di Alice ne esce davvero malissimo, io voglio ancora credere che non esistano, nella realtà, madri che se ne fregano così tanto dei figli (io sono una sognatrice ricordatelo). Il medico del Css poi è un personaggio assolutamente sopra le righe, non si può non essere d'accordo su questo, ed è per questi motivi che aprendo questa recensione vi ho raccomandato di leggere questo libro come se fosse un sogno, senza chiedere troppe spiegazioni.

Ma sapete che c'è? Io "Dreamology" me lo sono proprio goduta. Perchè poi ci si dovrebbe spiegare tutto? In prima battuta la vita non sempre spiega tutto e poi, heartreaders, nei film disney gli animali parlano ed a noi sembra tutto normale, Pippi Calzelunghe vive da sola in una casa sperduta e con un braccio riesce a sollevare un cavallo.
Io non credo di aver mai cercato una spiegazione a tutto e non inizierò a farlo con "Dreamology", godetevi questa lettura così. Godetevi un sogno e vi ricorderete un primo bacio dal sapore di Oreo , scambiato con il Ragazzo dei vostri Sogni, in un museo deserto, mentre indossate il vestito più bello che abbiate mai visto.


Ed ora una sorpresa per voi:
Cliccando sui link in basso potrete scaricare una speciale card pronta ad accompagnare la vostra lettura di "Dreamology", da conservare fra queste bellissime pagine, su ciascuna card è impressa una citazione tratta proprio dal libro della Keating.

Ne trovate una diversa in ciascuno dei blog che partecipano a questo evento, io volo subito a a scaricarle tutte, venite con me? 


Romance & Fantasy per Cosmopolitan Girls




Cosa dite? Volete un'altra sorpresa? E va bene... eccovi accontentati!
Potete scaricare anche un bellissimo segnalibro che accompagnerà la lettura di questo bellissimo libro! (Ringrazio everpop e la rapunzel dei libri per la card ed il segnalibro).

Link per scaricare il segnalibro





E per oggi è davvero tutto heartreaders, Che ne pensate di "Dreamology"? Lo avete già letto? Pensate di farlo?


Spero che le sorprese di oggi vi siano piaciute e che adesso voliate insieme a me prima a leggere tutte le altre recensioni del Party e poi a scaricare i segnalibri allegati per collezionarli tutti!


L'abbraccio più grande del mondo,
Ely

24 commenti:

  1. Ciao dolce Ely, che meraviglioso post! Davvero magico per questo venerdì che almeno dalle mie parti si prospetta pieno di sole dopo che ieri mi sono fatta due bei bagni per la pioggia come un pulcino! >.<
    Bellissima recensione e non poteva esserci persona più perfetta di te per recensire questo romanzo che già dal titolo è sognante come te!
    Io lo leggerò la prossima settimana e non vedo l'ora dopo aver letto tutto il tuo entusiasmo.
    Un abbraccio! :****

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie gemellina mia! <3 Sono davvero felice che prestissimo leggerai questo libro, non vedo l'ora di sapere se farà sognare anche te <3

      Elimina
  2. Carissima Ely,
    che bella questa iniziativa! Che bella la tua recensione e che bello il libro!
    Brava, brava, brava!

    RispondiElimina
  3. Ciao Ely :-* Sprizzi gioia da tutti i pori, che bello, sei contagiosa ^_^ Io ho assolutamente intenzione di leggero questo libro, nonostante le piccole pecche che hai sottolineato, ma la trama mi affascina molto e quindi non me lo lascerò sfuggire :) Complimenti per la recensione e per la bellissima iniziativa ^_^
    Un bacione :-***

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie di cuore Maria! <3 <3 siii non vedo l'ora che anche tu leggerai Dreamology così da poterne parlare insieme, vedrai che ti conquisterà <3

      Elimina
  4. Ciao Ely anche io lo leggerò sicuro! E complimenti per l'iniziativa! La recensione come sempre trascina!:*

    RispondiElimina
  5. Ciao Ely ❤ complimenti per la bella recensione! Questo libro l'ho letto anch'io e concordo con ciò che hai detto, in questi giorni devo scriverne assolutamente una recensione in cui poi potrai leggere nello specifico cosa ne penso, ma nel complesso posso già dirti che si è rivelato una piacevolissima lettura ��

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Carmelaa <3 allora non vedo l'ora di leggere la tua recensione, sono felice di sapere in anteprima che ti è piaciuto <3

      Elimina
  6. Sai che ho adorato questo libro, la Newton non poteva farmi un omaggio più gradito! E tranquilla: i tuoi scleri sono sempre ben accetti da questa parte dello schermo. Alla fine, tu sopporti me <3

    RispondiElimina
  7. Ely, che recensione spumeggiante (come al solito, poi)*-* Il libro sembra molto carino - e non parliamo della cover, poixD - e la tua sorpresa a fine post ancora di più! E congratulazioni per il tuo primo reviews party!:-*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Virginia sono felicissima ti sia piaciuta e spero tanto che anche il libro ti piaccia <3 Non vedo l'ora di saperlo <3

      Elimina
  8. Ciao! :D
    Che carina questa iniziativa, il segnalibro è adorabile! Congratulazioni e complimenti per la recensione! :-*

    RispondiElimina
  9. Elyyyyyyy <3 Grazie sei dolcissima *_* Anche per me valgono le stesse parole verso di te, ho sentito subito che ci saremmo trovate e sono felicissima di essere riuscita a creare un evento in cui potessimo "lavorare" assieme, spero che avremo ancora tantissime occasioni. E sono contenta che abbiamo inaugurato con un libro che ti sia piaciuto, meno male XD Anche tu leggendolo ti sei sentita sulla nuvoletta allora! <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Debbbb ma grazie a te, sono stata felicissima di collaborare con te e con tutte le altre... non vedo l'ora di replicare al più presto! <3

      Elimina
  10. Hai contagiato anche me! Al prossimo giro in libreria ci farò un pensierino ;)

    RispondiElimina
  11. Ciao Ely! Bellissime sorprese, complimenti a tutte per questa bell'idea. Adesso andiamo al libro, come già ti dissi lo avevo inserito in WL, mi aveva incuriosita e la tua recesione entusiasta mi ha convinta definitivamente. Sarà sicuramente tra le mie letture =)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Wow Serena che dire se non che sono felicissima? Vedrai che sarà una lettura da sogno.. lo spero e lo credo anche! Fammi sapere io sono sempre qui <3

      Elimina
  12. Un libro dolcissimo, che mi ha fatto immergere in un sogno!
    Complimenti per la bella recensione
    Un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono proprio d'accordo con te questo libro è davvero un sogno, grazie cara ❤️

      Elimina