venerdì 4 novembre 2016

Release Review: "E' solo una storia d'amore" di Anna Premoli

Buongiorno a tutti heartreaders,
come promesso, "E' solo una storia d'amore" di Anna Premoli torna ad essere protagonista indiscusso!

Ieri grazie al Blogtour (qui il link) ho avuto la possibilità di parlarvi un pò di Aidan Tyler, il protagonista maschile di questo bellissimo romance.

Oggi invece vi propongo la recensione di "E' solo una storia d'amore" e partecipo quindi al Release Review che nasce da un'idea di Susy del bellissimo Blog de "I miei magici mondi" che ringrazio di cuore per avermi coinvolta. Susy è davvero un tesoro heartreaders, la Premoli è una delle sue autrici preferite ed ammetto che, da quando me ne ha parlato, mi ha contagiato il suo grande entusiasmo, così come del resto ha fatto anche Lilì (Walk in Wonderland).

Ragazze, grazie di avermi coinvolta sia per l'evento di ieri che per quello di oggi, è un piacere collaborare con voi!




Ed ecco i blog che partecipano insieme a me all'evento di oggi:



Prima di iniziare, ringrazio ancora la Newton Compton per avermi inviato una copia cartacea di questo romanzo e vi ricordo che proprio oggi, 4 Novembre 2016, Anna Premoli sarà a Roma, prontissima ad incontrare i fortunati lettori che riusciranno a presenziare all'evento. Ve ne avevo già parlato e qui trovate tutti i dettagli.

Ed ora iniziamo davvero, mi raccomando, leggete fino in fondo perchè... beh troverete una sorpresa!


E' solo una storia d'amore
Anna Premoli
Editore: Newton Compton
Prezzo: Rigido 9,90€ Ebook 4,99
Pagine: 314
Serie: Autoconclusivo

Trama: Cinque anni fa Aidan Tyler ha lasciato New York sul carro dei vincitori, diretto verso il sole e il divertimento della California. Fresco di Premio Pulitzer grazie al suo primo libro, coccolato dalla critica e forte di un notevole numero di copie vendute, era certo che quello fosse solo l’inizio di una luminosa e duratura carriera. Peccato che le cose non stiano andando proprio così: il suo primo libro è rimasto l’unico, l’agente letterario e l’editore gli stanno con il fiato sul collo perché consegni il secondo, per il quale ha già incassato un lauto anticipo. Un romanzo che Aidan proprio non riesce a scrivere. Disperato e a corto di idee, in cerca di ispirazione prova a rientrare nella sua città natale, là dove tutto è iniziato. E sarà proprio a New York che conoscerà Laurel, scrittrice di romanzi rosa molto prolifica. Già, “rosa”: un genere che Aidan disprezza. Perché secondo lui quella è robaccia e non letteratura. E chiunque al giorno d’oggi è capace di scrivere una banale storia d’amore… O no? . 


💖 Recensione ðŸ’–

"E solo una storia d'amore" è il primo libro firmato Premoli che ho avuto l'occasione di leggere. Come dicevo nella premessa, ho sempre sentito parlare di questa acclamatissima autrice made in Italy e,devo dire, che le mie alte aspettative non sono per niente state deluse.

Questo romance mi ha tenuto davvero una piacevolissima compagnia, mi ha regalato momenti di dolcezza ed altri molto esilaranti. Grazie alla Premoli ho incontrato due personaggi davvero magnetici. Aidan mi ha conquistata con le sue battute al vetriolo ed il suo charme, Laurel mi ha conquistata invece grazie alla sua forza ed alla sua determinazione.

I due protagonisti sono due scrittori e questo di per sè mi ha subito incuriosita. Aidan, a soli 35 anni, ha persino già vinto il premio Pulitzer ma, dopo aver raggiunto questo grande risultato, ha perso il contatto non solo con la scrittura ma anche con se stesso. Laurel è una delle più acclamate scrittrici di romanzi rosa, sempre meticolosa nel suo lavoro ed affermata, anche se, nella vita reale, non ha ancora incontrato il grande amore. Se sulla carta Laurel è la donna più romantica del mondo, nella vita reale è tutt'altro. Volete che vi spifferi un suo segreto? Beh Laurel odia il rosa in tutte le sue sfumature! Si, sconvolgente per la regina dei romanzi rosa vero?

Il fatto che scriva non vuole assolutamente dire che segretamente sogni di scombussolare la mia vita a causa di un uomo. O che sia capace sul serio di combustione spontanea al semplice tocco, ovvio. La mia conoscenza della fisica è piuttosto limitata, ma i fenomeni inspiegabili li lascio ad altri.

Se è vero che Aidan non ha niente a che fare con il classico protagonista  di un romance, beh, neanche Laurel ne ha i tratti.

In tutti i romanzi i due protagonisti si trattano con grande diffidenza, all’inizio. Il rispetto è molto più difficile da conquistare dell’amore. Si fanno piccoli passi alla volta. Quello che la gente spesso non capisce è che la magia del rosa non sta tanto nella capacità di predire chi si innamorerà di chi – non scriviamo mica gialli – ma nella bellezza di un percorso condiviso.

La love story però ci sarà eccome, tra battute, avance respinte, attrazioni nascoste e batticuore inatteso, "E' solo una storia d'amore" saprà conquistarvi.

Lo stile della Premoli è fluido, coinvolgente, il ritmo è veloce senza mai pagarne il prezzo.  I personaggi sono perfettamente caratterizzati, i loro volti appaiono subito vividi nella mente del lettore.

Anche i personaggi secondari risultano simpatici, ben inseriti nella storia principale, la rendono ancora più coinvolgente. Norman, amico ed agente letterario di Aidan e Laurel, l'ho da subito adorato. Anche la sorella di Aidan, Alex, è un personaggio che vorrei incontrare di nuovo e l'Autrice ha promesso che, prima o poi, arriverà anche un romanzo proprio su loro due. Io non vedo l'ora.

Il personaggio che ho più apprezzato rimane Aidan, è quello che, a mio avviso, si evolve di più pur rimanendo fedele a se stesso. All'inizio del romanzo potrebbe sembrare troppo altezzoso, è vero, ma il passato che continua a scorrergli nelle vene ha giocato un ruolo importante. Ciò che, come ho detto, ho più apprezzato di lui è il fatto che, pur innamorandosi, non perde mai la sua verve. Aidan non lo vedrete mai rimbambirsi per amore, ne uscirà una versione migliorata di sè ma pur sempre rimarrà Aidan. Ieri ho detto che le lettrici avrebbero potuto volergli lanciare un tacco 12 in testa, ma poi, a fine romanzo, il tacco 12 lo si vorrebbe indossare per uscirci a cena ecco, non credo che potrò mai cambiare idea su questo,  Aidan rimane assolutamente il mio preferito, c'è poco da fare. 

Anche Laurel è un bel personaggio, si evolverà anche lei, pur rimanendo la donna forte e determinata che abbiamo imparato a conoscere. Ecco, penso che il vero punto di forza di questo romance, oltre che dei due protagonisti, è che non c'è nulla di zuccheroso o lezioso, c'è l'amore, quello che sboccia nella vita reale, quello che non cambia due cuori ma che li fa battere simultaneamente.

"E' solo una storia d'amore" non ha ottenuto il mio punteggio pieno per sole due motivazioni. La prima, perchè ho riscontrato qualche errore di battitura nel testo purtroppo e la seconda, perchè avrei voluto che la Premoli caratterizzasse, oltre ai personaggi, anche l'ambientazione. Lo skyline newyorkese non mi è dispiaciuto s'intende, però avrei preferito una maggiore caratterizzazione degli ambienti in modo che sia Aidan che Laurel vi fossero meglio inseriti.

Nonostante questo, il libro mi è davvero piaciuto molto, le pagine scorrono velocemente e non si riesce a metterlo giù finchè non è finito.

E so per certo che fuori è pieno di donne completamente realizzate, professionalmente e privatamente, che al rosa chiedono quell’attimo di respiro che ogni tanto manca loro. Può sembrare una piccola cosa, invece è grandissima. Perché sono le boccate d’aria rubate ogni tanto che ti permettono di andare in apnea nei momenti davvero difficili.

Come dite? Volete sapere se è giunto finalmente il momento della sorpresa! ma si, si, la smetto di sproloquiare e andiamo alla sorpresa!

Ecco a voi 5 bellissime card contenenti 5 citazioni tratte da "E' solo una storia d'amore", per la loro ideazione e realizzazione ringrazio Susy e Lilì, non smetterò mai di dirvi quanto siete grandi ragazze!

Link

Link

Link


Link

Link
E per oggi è davvero tutto heartreaders, possiamo proprio dire che Anna Premoli è stata l'indiscussa protagonista di questa settimana ed io sono felicissima di aver iniziato a leggerla. Di certo recupererò altri suoi libri, se avete consigli sono sempre ben accetti, lo sapete!

Spero che adesso voliate a leggere tutte le altre recensioni insieme a me, intanto come sempre..


L'abbraccio più grande del mondo,
Ely

28 commenti:

  1. Ahahaha è stata davvero una settimana a tema Premoli xD Mi fa piacere che il libro ti sia piaciuto e devi assolutamente leggere anche gli altri :3 Il primo e il secondo sono i miei preferiti *w*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ely è sempre un piacere collaborare con te lo sai e mi fa piacere che questo libro ti sia piaciuto. Mi unisco a Lili e ti dico di leggere presto qualche altro suo libro.
      Un bacione <3 <3

      Elimina
    2. Lilìì... Susy... grazie! ovviamente seguirò i vostri consigli *_* Non vedo l'ora di leggere altro della Premoli <3

      Elimina
  2. Ciao Ely! Lo sto leggendo e trovo che la leggerezza e ironia della Premoli siano perfette per momenti un po' stressanti. Fanno staccare la spina e distraggono dalle preoccupazioni.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono super d'accordissimo Alice, penso che l'ultima citazione che ho inserito nella recensione sia fra le frasi più vere in assoluto ^^

      Elimina
  3. Ciao Ely, bellissima recensione! Io mi sono persa un bel po' di libri della Premoli, ma ho proprio voglia di ricominciare, perchè mi faceva fare delle grasse risate proprio! Questo libro, poi, ha una trama particolarmente interessante*-*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Virginia carissima, eccome se te lo consiglio ^^ voglio assolutamente recuperare gli altri libri di questa autrice <3

      Elimina
  4. Ciao Ely! :D Adoro lo stile di Anna Premoli e non vedo l'ora di leggere questo suo nuovo libro. Spero proprio di riuscire a fare un salto a Roma oggi per la presentazione... <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao jess... ci sei andata poi? Racconta... racconta *_*

      Elimina
  5. Sai bene come la penso su questo libro, hai letto la mia recensione, la mia tappa del blogtour, eri presente durante la lettura... insomma, condividiamo in pieno lo stesso parere xD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Molto .. molto... molto twin anche in questo caso che bello ^^

      Elimina
  6. ciao, anche a me è piaciuto molto!

    RispondiElimina
  7. Ciao Ely!
    Devi assolutamente leggere gli altri romanzi, partendo magari da quelli più recenti u.u
    Il libro l'ho letto anche io e non si è preso il punteggio pieno sia ciò che hai detto, sia perché la storia non mi ha fatta innamorare di sé. Carina, divertente, ma nulla di più.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Leen, si si recuperare tutti i libri della Premoli è sicuramente una priorità adesso ^^

      Elimina
  8. Ciao Ely :-* Inizierò anche io da questo romanzo per approcciarmi alla Premoli, sono felice che tu lo abbia apprezzato e la tua recensione è come sempre precisa ed emozionante allo stesso tempo..spero di riuscire a leggerlo presto :)
    Un bacio grande :-**

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Maria, che tesoro <3 Non vedo l'ora di sapere che ne pensi ^^

      Elimina
  9. Ciao Ely! Quanti post su Anna Premoli, wow :-)
    Personalmente è un'autrice che mi piace e mi diverte, quindi sono sempre più curiosa di leggere il suo nuovo romanzo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahaha si è proprio stata la settimana Premoli in effetti xD

      Elimina
  10. Io non avevo mai letto nulla di suo. Non sono rimasta molto folgorata dalla sua scrittura, però se fa un libro su Norman e Alex lo leggo subito!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Voglio tanto leggerlo anche io un libro su Norman e Alex ^^

      Elimina
  11. Mi ha divertita molto questa recensione, mi sa che ho cambiato idea su questo libro. La mia WL urla disperata! ciaooo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Serena come sono contenta... la Wl è rassegnata ahaahahah menomale che il mese entrante arrivano i regali di Natale *_*

      Elimina
  12. Ciao dolce Ely, una recensione che davvero convince a leggere questa autrice! Io ancora devo approcciarmi al romanzo, ma a breve lo farò e penso che per la prossima settimana riuscirò a recensirlo. E' il primo della Premoli che leggo e sono molto curiosa poichè ho letto opinioni molto positive in merito. La tua opinione m rassicura al 101 per cento e subito mi fionderò in questa lettura!
    Un abbraccio fortissimo! <3<3<3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma sono davvero contentissima che la prossima settimana lo recensirai, non vedo l'ora di leggere il tuo parere e di sapere cosa ti ha trasmesso questa storia <3 Un abbraccio forte forte :**

      Elimina
  13. L'ho letto la scorsa settimana, carinissimo!!

    RispondiElimina
  14. Ciao Ely! Ho apprezzato moltissimo questo libro, la Premoli rimane una delle mie autrici italiane preferite! Purtroppo anch'io ho riscontrato qualche errore di battitura ed è un peccato perché solitamente i suoi libri sono sempre molto curati. Per l'ambientazione è una caratteristica della Premoli, non si sofferma molto e lo trovo un suo tratto distintivo che non mi dispiace, sebbene mi faccia molto piacere leggere più approfondimenti sui luoghi.
    Un abbraccio!

    RispondiElimina
  15. Ciao Ely, bellissima recensione!
    Non vedo l'ora di leggerlo perchè adoro la Premoli e sono sicura che apprezzerò anche questa sua opera come le precedenti se non di più, visto le tantissime recensioni positive.

    Baci
    Eleonora C
    LA BIBLIOTECA DELLA ELE

    RispondiElimina