venerdì 20 gennaio 2017

Recensione: "Io sono buio" di Kiersten White

Buongiorno a tutti miei carissimi heartreaders,
eccomi qui da voi con una recensione arretrata finalmente. Il libro in questione è "Io sono buio" di Kiersten White. Si tratta di uno dei libri che più mi hanno spiazzata nel 2016, l'ho letto a cavallo delle vacanze natalizie ma a più riprese ed ora vi svelerò i retroscena di ciò che mi ha trasmesso questa lettura. 

Se magari ho temporeggiato nello scrivere questa recensione, sarò velocissima nell'introdurvela ed andrò dritta al sodo, lasciatemi prima solo ringraziare di cuore la Fabbri Editori per avermi inviato una copia cartacea del romanzo.

Ed ora si che sono prontissima, iniziamo!


Io sono buio
Kiersten White

Editore: Fabbri
Prezzo: Rigido 17,00€ Ebook 6,99
Pagine: 400
Serie: #The conquerer saga

Trama: Una principessa non dovrebbe essere brutale. Ma Lada, figlia di Vlad Dracul, è diversa da ogni altra: affamata di potere fin da piccola, preferisce la lotta e i coltelli alle bambole. L’esatto contrario del fratello Radu, dolce, bellissimo e delicato come un bocciolo di rosa. Quando i due vengono lasciati in ostaggio dal padre, ancora bambini, al sultano dell’Impero Ottomano – prigionieri di un sovrano crudele e sottomessi a una cultura completamente diversa dalla propria – Lada inizia a progettare la sua spietata vendetta. Mentre la ragazza si prepara a combattere, il figlio del sultano Mehmed si mette tra lei e il fratello, spingendoli a diventare rivali. E in questo triangolo avvelenato forze potenti tendono gli animi: desideri di riscatto, gelosie tremende e un’ambizione sfrenata. Avvolta in un vortice di passioni turbinose, Lada si troverà di fronte alla scelta più difficile: portare a termine il suo piano o arrendersi all’unico nemico che forse non è in grado di sconfiggere, l’amore.. 


💖 Recensione 💖

Sapete tutti bene quanto me che, sebbene non bisogni mai giudicare un libro dalla sua copertina, la cover comunque è un biglietto da visita molto importante. Insomma, di certo la cover non definisce il libro ma ci aiuta sempre a darci un'indicazione su ciò che ci attende all'interno delle pagine, non credete?

Ebbene, appena ho ricevuto dalla Fabbri la mail contenente la segnalazione di questa pubblicazione, ho subito pensato di trovarmi di fronte ad un nuovo, imperdibile, fantasy.

La cover è magnetica, meravigliosamente fantasy, perfettamente misteriosa. In poche parole STUPENDA. Come sapete non leggo molto attentamente le sinossi perchè molto spesso in passato mi hanno spoilerato troppo e mi hanno "guastato la festa". Se leggete la sinossi però vi accorgete subito che inizia con una frase che non lascia scampo a dubbi:" Una principessa non dovrebbe essere brutale. Ma Lada, figlia di Vlad Dracul, è diversa da ogni altra". Heartreaders, se 2 +2 fa 4, beh, sembra proprio che stiamo parlando della figlia di Vlad l'impalatore eh, una Principessa, ci ho messo poco davvero ad etichettarlo come un fantasy.

Ebbene, ho iniziato la lettura prevedendo chili di magia ma invece ho ben presto capito che stavo leggendo, si è vero, un libro davvero bellissimo e magistralmente scritto ma che aveva poco a che fare con quel mondo magico che mi ero immaginata.
Che è successo dunque? Ne sono rimasta spiazzata. Dovete sapere che quando un libro mi spiazza così io mi prendo del tempo per metabolizzarlo e per cercare di inquadrarlo nuovamente. Ecco perchè ci ho messo tanto a finirlo.

"Io sono buio" potrebbe essere definito un retelling storico dove la protagonista è Lada, la Principessa Lada. In un mondo in cui nascere femmina è sinonimo di inettitudine e debolezza, quasi una sciagura per il padre, beh Lada è un vero portento della natura. Lada è forte, decisa, in lei arde il fuoco del vero combattente, il suo cuore batte per la Valacchia, il suo Paese.. la sua terra. Lada è tutto ciò che l'impalatore si aspettava dal figlio maschio. 
Un drago non striscia davanti ai suoi nemici supplicando aiuto. Un drago non giura che libererà il mondo dagli infedeli per poi invitarli a casa sua. Un drago non fugge dalla sua terra in piena notte come un criminale.
Un drago fa terra bruciata intorno a sé finché la cenere non purifica il mondo.

Radu, al contrario della sorella, non è un vero combattente, è cagionevole e non ha niente a che vedere con la sorella. Radu è delicato ma persuasivo, è calcolatore. Tra i due fratelli c'è da subito un rapporto di amore - odio -invidia che li accompagnerà sin dalla tenera età. 

Ciò che ho amato di più di "Io sono buio" sono le ambientazioni, sono quasi riuscita a percepire i suoni ed i profumi della Valacchia, ovvero la Transilvania. Ma non c'è solo la Valacchia perchè Lada e Radu saranno ceduti all'Impero Ottomano per garantire la pace al proprio Regno, da questo già si evince quanto le ambientazioni si faranno coinvolgenti, non vi pare?

Anche i personaggi sono tutti ben descritti, ovviamente il mio amore incondizionato non può non andare a Lada, la principessa guerriera, anzi meglio, la Principessa Selvaggia. Forte, indomita, coraggiosa ed impulsiva, uno spirito di fuoco. Ah dimenticavo, non immaginatevi una bellissima principessa dai tratti soavi, Lada non è una bellezza in tal senso, Lada è pura forza, Lada è un uragano, è una tempesta, è fuoco. L'ho adorata, c'è poco da dire.
Colse una rosa e se la portò al viso. Odiava l’odore delle rose, la loro sciapa dolcezza. Avrebbe voluto un giardino di sempreverdi. Un giardino di pietre. Un giardino di spade.
Lo stile della White è molto descrittivo, un po' prolisso lo ammetto, ma molto scorrevole. Le 400 pagine scorrono davvero bene e le descrizioni non sono mai pesanti anzi inebriano il lettore.

"Io sono buio" è comunque solo il primo volume di una trilogia, è l'introduzione ad una storia che promette di essere epocale ed unica. Non aspettatevi una forte connotazione romance perchè, almeno in questo primo volume, non la troverete. Preparatevi a veder crescere Lada sotto ai vostri occhi, assisterete alla sua nascita per ben due volte, è destinata infatti a diventare lei Lada l'impalatrice.
 Non sono più la figlia del drago. Alzò il mento e puntò lo sguardo sull’orizzonte. Il drago sono io.
Un romanzo storico gender bender davvero innovativo ed imperdibile, non pensate di avere tra le mani un fantasy e lasciatevi conquistare da Lada, io non vedo l'ora di leggere il secondo volume.


Vi ricordo che la serie è così composta:
1)"Io sono buio"
2)"Now I Rise" (inedito in Italia)
3)Ancora senza titolo


Voi che ne pensate heartreaders? Avete letto "Io sono buio"? Vi è piaciuto? Aspettate il sequel? O, se non lo avete ancora letto, pensate faccia per voi? Fatemi sapere, non vedo l'ora!


L'abbraccio più grande del mondo,
Ely

25 commenti:

  1. Questo romanzo mi è stato regalato per Natale ed è lì nella libreria che mi fissa xD. Il genere non mi fa impazzire, ma prima o poi lo leggerò, voglio togliermi la curiosità di sapere com'è :3

    RispondiElimina
  2. Quando ho visto la cover per la prima volta volevo subito questo romanzo tra le mani però quando poi ho letto che ad ambientazione storica sono stata frenata perchè non mi trovo benissimo con questo genere...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. mah sai Jess è tutto un mix questo romanzo, fammi sapere se lo leggerai ci conto ^___^

      Elimina
  3. Ciao Ely!! Questo romanzo mi ispira tantissimo fin dalla pubblicazione e, come dici giustamente, la cover è davvero bella*-*
    Credo che sia una storia davvero interessante e originale, e forse un po' influenzata da Il Trono di Spada, perchè (almeno dalle citazioni), mi ha ricordato un po' il personaggio di Daenerys, non so se tu conosci la serie e concordi...
    Comunque, bellissima recensione, come al solito!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sai che non ci avevo pensato a questa serie tv? Però in effetti il personaggio che hai citato ci sta proprio bene *____* Io ho visto solamente la prima serie.. dovrei riprenderlo mi sa ;)

      Elimina
  4. Ciao dolce Ely! Sai che anche io lo sto leggendo, ormai quasi finito e la prossima settimana pubblico la recensione. E' una lettura che mi ha affascinata subito per questa copertina meravigliosa e per il titolo che è stato davvero un colpo al cuore, per non parlare della storia piena di mistero, di fascino e di intrigo come piace a me. Mi ritrovo in tutte le tue considerazioni sia sui personaggi e sia sulle ambientazioni che hanno colpito anche me.
    Un abbraccio forte! <3<3<3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ho letto la tua bellissima recensione giusto ieri gemellina <3 siamo proprio d'accordo mi sa <3

      Elimina
  5. Ciao Ely, ma lo sai che questo libro mi ha colpito davvero tanto? Mi incuriosiscono la storia di questa principessa indomita e le ambientazioni. Lo leggerò sicuramente, grazie della tua bellissima recensione :-**
    Un abbraccio <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara Maria, non vedo l'ora di sapere che ne pensi allora ^___^

      Elimina
  6. Ciao Ely! Anche io avevo etichettato il libro come fantasy e non amando particolarmente il genere non lo avevo preso molto in considerazione, però effettivamente l'ambientazione sembra interessante, quasi quasi ci faccio un pensierino!

    RispondiElimina
  7. Ciao carissima Ely.
    Come sempre riesci a mettere magia in ogni recensione che scrivi, come te sono stata ispirata tantissimo dalla copertina e poi quando ho capito che non era del tutto fantasy, bhe mi sono convinta definitivamente ad aggiungerlo in lista.
    Un abbraccio <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Susy dolcissima ^_^ non vedo l'ora di sapere che lo stai leggendo allora ;) un abbraccione

      Elimina
  8. Mi incuriosiva tantissimo questo romanzo!Ora con la tua recensione non ho dubbi,lo aggiungo subito alla wishlist *-*
    Un abbraccio Ely

    RispondiElimina
  9. Mi incuriosiva tantissimo questo romanzo!Ora con la tua recensione non ho dubbi,lo aggiungo subito alla wishlist *-*
    Un abbraccio Ely

    RispondiElimina
  10. Ciao Ely! Mi è capitato di leggere un altro paio di recensioni su questo libro e anche altri sono caduti nel tranello fantasy. Non so se lo leggerò, è in lista ma in forse, vedrò se m'ispirerà! Ciaoo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Fai bene, io quando sono indecisa vado in libreria e sfoglio il libro in questione per vedere se mi ispira ^__^

      Elimina
  11. C'è l'ho e sono curiosa di leggerlo, molto curiosa... si tratta solo di trovare il tempo 😬😬😬
    Baci

    RispondiElimina
  12. Ciao Ely!
    Anch'io sono rimasta incantata dalla copertina e trama!
    Bellissima la tua recensione!!
    Ovviamente è in lista e spero di poterlo leggerle al più presto!
    Un abbraccio! <3

    RispondiElimina
  13. ciao, ho letto da poco questo libro e sapevo che non era un fantasy, anche se forse un po' ci speravo lo stesso. Non mi è piaciuta, non è proprio il genere che fa per me, troppe descrizioni, poco trasporto e mi dispiace molto

    RispondiElimina