lunedì 15 maggio 2017

"Ogni notte vengo da te" di Antonietta Mirra - Seganalzione

Buongiorno a tutti carissimi heartreaders,
spero abbiate trascorso un bel weekend e che vi sentiate pronti e carichi per iniziare una nuova settimana. Ok, forse mi sono lasciata un po' andare, forse anche per voi il lunedì è il giorno meno bello della settimana e state per dirmi che, per carburare di lunedì, si ha bisogno di una dose doppia di caffè ma aspettate un attimo e pensate alla sottoscritta che da circa 7 mesi non riesce a godersi un bel caffè! Ho abolito la caffeina essendo in gravidanza e adesso sono costantemente assonnata (al momento mi sento molto Lorelai Gilmore quando va da Luke e lui le propina il decaffeinato) comunque mancano solo altri due mesetti dai e poi il caffè mi servirà doppio per star dietro alla piccola! xD (mi incoraggio da sola, ecco come mi sono ridotta!)
Risultati immagini per gif book coffee 


Bando alle ciance però, se il caffè me lo posso scordare per adesso, cos'altro può sollevare il mio lunedì? La risposta è scontata, i libri naturalmente! Oggi ho il grande piacere di parlarvi di un libro molto speciale perchè scritto da una bravissima blogger nonchè amica, sto parlando di Antonietta Mirra che gestisce il bellissimo blog "L'amica dei libri". Sono certa conosciate già Antonietta perchè il suo è uno dei più aggiornati blog della blogosfera, legge e recensisce magistralmente una quantità stratosferica di libri, ha un talento innato per la scrittura nonchè una rara capacità di analisi dei libri che recensisce. Le sue recensioni sono sempre complete e dettagliate e, senza svelare particolari, riesce perfettamente a mostrarci un ritratto vivido dei romanzi che legge. Insomma, leggere una sua recensione equivale ad ascoltare il battito del cuore di ogni libro che recensisce incoraggiando chi legge a immergersi fra le sue pagine!

Adesso Antonietta la incontriamo nelle vesti di giovane autrice ed io non voglio assolutamente farmi scappare il suo romanzo che, ve lo anticipo, ho già in lettura!

Si tratta di un paranormal romance/romanzo rosa ed è disponibile dallo scorso 10 Maggio, vi consiglio pertanto di visitare i seguenti link: Amazon + Goodreads 



Ogni notte vengo da te
Antonietta Mirra

Editore: Selfpublishing
Prezzo: Rigido --,--€ Ebook 2,99
Pagine: 272
Serie: Autoconclusivo

Trama: Alastair è un uomo il cui corpo è ormai diventato come il vento, che vaga nei secoli, alla ricerca dannata di colei che ama e che una maledizione lo ha costretto a perdere, ancora prima di averla avuta davvero. Helena è una ragazza come tante che nel cuore racchiude un impronunciabile segreto: da adolescente incrocia nei corridoi della scuola, lo sguardo di uno sconosciuto che le penetra l’anima. Un ragazzo misterioso che indossa un cappuccio, di cui intravede solo i lunghi capelli neri e gli occhi così intensi da impedirle di dimenticarli. Da quel momento non lo vedrà più ma sarà disegnando il suo volto che tenterà di tenere quel ricordo ancora in vita nel suo cuore. Quando tutto ormai sembra parte del passato e della memoria, l’incontro con Emily, una ragazza che ama scrivere, sconvolgerà la vita di Helena, conducendola ad un bivio che la farà tremare: credere o non credere che la scrittura possa donare la vita e riportare colui o colei che amiamo? Ogni notte vengo da te è la storia di Alastair ed Helena, la storia di due mondi lontani che s’incontrano, di una maledizione che non ha fine finchè qualcuno non la spezzerà, sacrificando tutto in nome di un amore che esige sangue e morte in cambio dell’eternità. Ma è anche la storia di un sogno, un sogno così grande da mettere i brividi, un sogno che questa storia può donare a chi sceglie di appartenergli, per una notte o per sempre. . 


“Non smettere mai di chiamarmi. Oltre questo silenzio,
io tornerò sempre da te.”

Io sono davvero rimasta ammaliata dalla trama ed il mio entusiasmo non ha fatto che aumentare dopo aver letto gli estratti, ne volete un assaggio?


Estratto 1


"Fu uno sguardo furtivo quello che mi lanciò, quasi di nascosto, ma io lo colsi ugualmente e me ne spaventai. Il suo sguardo era nero come la notte, il suo viso di profilo sembrava lungo e imbronciato, i suoi occhi due piccole fessure che rendevano quell’occhiata sfuggente ma allo stesso tempo intensa. Fu un attimo e passò dritto senza voltarsi.
Un attimo insignificante in cui i nostri sguardi si unirono e fu come se mi avesse lasciato qualcosa per sempre."


Estratto 2

"Prima che la sua presenza scomparisse del tutto, avvertii nuovamente un tocco sulla mano e qualcosa che mi sfiorava le labbra. Fu allora che per un attimo chiusi gli occhi e mi sembrò quasi di sentire la sua bocca. Li riaprii subito e la candela era di nuovo accesa. Ero sola e completamente sconvolta. Come poteva farmi tutto questo? Come poteva avere quell’influenza su di me, sul mio corpo, sui miei desideri?
Mi alzai e aprii la finestra, affacciandomi per guardare meglio il cielo. La pioggia cadeva insistente e la mia testa cominciò a bagnarsi.
La sensazione fu di sollievo. Mi toccai la mano e poi le labbra sentendo ancora la presenza del suo tocco. Avevo il viso bagnato e le lacrime che stavano cominciando a scendere, scomparvero perse tra le gocce."

Estratto 3

Ero combattuta come lo ero sempre stata da quando lo avevo incontrato e quello che avevo creduto soltanto un sogno, si era mostrato lentamente sempre più reale. Non potevo negare che lo sentivo, sentivo la sua presenza ma non potevo aspettarmi altro, se volevo conservare la mia sanità mentale. Mi mossi nuovamente consapevole che dovevo allontanarmi da quella stanza ma questa volta non fu un rumore a fermarmi, bensì qualcosa che mi strinse il braccio. Mi fermai di scatto, cercando di capire cosa stesse accadendo ma la stretta non diminuiva. Temevo quello a cui stavo pensando e nello stesso tempo non volevo crederci. Era buio e potevo vedere molto poco solo grazie alla flebile luce lunare.
Poi, la sua voce.

«Non puoi andartene. Sono nella tua testa, nel tuo cuore, nella tua carne. Mi hai lasciato entrare e adesso farò l’ultimo passo che mi legherà a te per sempre.»


Chi è l'Autrice?

Antonietta Mirra è laureata in Lingue e Letterature Straniere e lavora con i bambini. Le sue passioni sono leggere e scrivere ed è Amministratrice del Lit-Blog L’amica dei libri. Ama l’arte in tutte le sue forme, il cinema e il pianoforte. Tratti distintivi della sua personalità: passione e inquietudine. Dicono di lei: "una ragazza d'altri tempi", il mondo le va stretto, allora usa l'immaginazione. La sua vita è un incastro imperfetto tra sogni e visioni, la realtà è solo un equivoco.

Per contattare Antonietta Mirra:


Che ne dite heartreaders? Conoscevate già Antonietta ed il suo bellissimo blog? Il suo "Ogni notte vengo da te" vi incuriosisce? Pensate che lo leggerete? Come vi ho detto già iniziato la lettura, in questi giorni non sono stata particolarmente al top e ho potuto concedermi solo poche pagine ma la mia curiosità è sempre più forte e spero di poter accelerare presto la lettura per poterne parlare qui insieme.

A prestissimo quindi 💕


L'abbraccio più grande del mondo,
Ely

10 commenti:

  1. Cara Ely, eccomi! <3 Grazie mille per questa segnalazione, per la tua dolcezza e per tutto quello che pensi di me :* Non so se il romanzo ti piacerà e in questo caso, non ha importanza, (nel senso che ovviamente può anche non essere di tuo gradimento) ma di certo credo che tu sia una delle poche persone, ancora rimaste, davvero generose e buone, dotate di quella purezza che non esiste più. E' bellissimo il romanzo nel tuo rosa! <3
    Grazie e un abbraccio forte! :***

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Antonietta cara <3 Come ti ho già scritto mi confondi davvero con le tue parole, sei un vero tesoro e non sai davvero quanto mi abbiano scaldato il cuore queste parole, grazie mille <3 Ogni mia frase comunque corrisponde a verità e lo sai, un abbraccione forte forte <3

      Elimina
  2. Come sai, io l'ho già letto e recensito. Attendo però con moltissima curiosità il tuo parere:)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Spero di riuscire a recensirlo presto Virgi <3

      Elimina
  3. siiiii altri due mesiii!!! mi ingaggi come tua baby-sitter?? ahahahah mi manca avere bimbi piccoli attorno

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahah ok la baby sitter ufficiale di Alessia sarà... Alessia! ^___^

      Elimina
  4. Ciaooo e buon lunedì. La trama mi piace molto e anche gli estratti. Sono curiosa di leggere la tua recensione! ^.^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Serena, sono contenta di averti incuriosita, spero di riuscire a scrivere la recensione presto per parlarne ancora insieme <3

      Elimina
  5. Ciao Ely, innanzitutto... due mesi? Tra soli due mesi diventerai mamma??! *____* <3<3<3
    E poi... Leggere un post così scalda il cuore, oltre che riempire gli occhi di lacrime. E' a dir poco stupendo e raro soprattutto, ritrovarsi in questo mondo di blog. Ma qui non stiamo parlando soltanto di libri e delle emozioni che ci regalano e che non possiamo più fare a meno di non condividere. Qui stiamo parlando di emozioni che ci regala la vita, e l'amicizia. <3 Condivido in pieno tutto quello che hai detto di Antonietta. I libri hanno cuore e anima, e meritano di essere ricambiati. E non tutti ci riescono. <3
    Non vedo l'ora di leggere la tua recensione, Ely. Sono sicura che come sempre, ci metterai tutto il cuore e tutta l'anima. Il tuo entusiasmo e il tuo calore sono come un arcobaleno dopo la pioggia.
    Un abbraccione forte forte. :****

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Fede carissima ciao <3 <3 <3 <3 Che tesoro che sei, ogni tuo commento è tenerezza e cuore, quoto ogni tua parola, la frase "I libri hanno cuore e anima, e meritano di essere ricambiati" mi ha riempito il cuore, adoro la tua sensibilità e spero di leggere presto anche qualcosa di tuo <3 Un abbraccione grande grande <3

      Elimina