giovedì 2 novembre 2017

Review Party - Recensione in anteprima: "La battaglia delle tre corone" di Kendare Blake

Buongiorno a tutti miei heartreaders,
come state? Trascorsa bene la giornata di Tutti i Santi? Oggi si ritorna alla vita di tutti i giorni ma, qualora vi fossero venute le paturnie questa mattina, vi assicuro che state per salutarle all'istante. 

Perchè? Ebbene, oggi arriva in libreria un romanzo che davvero non potete perdervi. Si tratta di un meraviglioso e intrigantissimo fantasy macchiato da tinte ucroniche che non può mancare nelle librerie degli amanti del genere e non solo. Ve ne innamorerete, così come d'altronde è successo a me

Sto parlando dell'attesissimo "La battaglia delle tre corone" di Kendare Blake edito dalla Newton Compton che ho avuto il piacere di leggere in anteprima per recensirvelo oggi in occasione del Review Party a cui ho partecipato.

Un grazie di cuore alla Newton Compton per la copia cartacea in omaggio!

Siete pronti? Bene, mettetevi comodi. Pop corn dolci alla mano e venite con me sull'isola delle tre regine. Non tornerete indietro molto volentieri, ve lo assicuro.


La battaglia delle tre corone
Kendare Blake

Editore: Newton Compton
Prezzo: Rigido 10,00€ Ebook 2,99
Pagine: 384
Serie: Three Dark Crowns #1

Trama: Da che se ne ha memoria, sull’isola di Fennbirn ogni generazione è stata scandita dalla nascita di tre gemelle: tre regine, tutte ugualmente degne nella successione ereditaria della corona e tutte in grado di padroneggiare la magia. Mirabella è una fiera elementalista, sfacciata come i suoi incantesimi: governa il fuoco, i flutti e i fulmini con il solo schioccare delle dita. Katharine è in totale simbiosi con i veleni: può ingerire anche la più letale delle sostanze tossiche senza che le accada nulla. Arsinoe, invece, ha sviluppato una perfetta comunione con la natura: può far sbocciare le rose più incantevoli o ammansire i leoni con il suono gentile della sua voce. Ma per diventare regina non basta il diritto di nascita, ognuna di loro dovrà combattere duramente per ottenere la corona, perché non si tratta di un gioco in cui si vince o si perde… In ballo c’è la loro vita. Questa è la notte in cui le gemelle compiono sedici anni, la battaglia ha inizio.. 


💖 Recensione 💖

Ho atteso con impazienza la pubblicazione di questo primo volume della serie Three Dark Crowns senza dubitare, nemmeno per un istante, che mi avrebbe conquistata e posso dire con infinita gioia che il mio istinto non ha fallito, anzi, La battaglia delle tre corone ha superato ogni mia più rosea aspettativa. Mentre leggevo non mi sono mai annoiata neanche per un solo istante, la trama si è infittita ad ogni capitolo e sul finale mi ha spiazzata. Questa lettura mi ha letteralmente coinvolta, senza se e senza ma. Chapeau, Miss Blake, sei riuscita a togliermi il fiato, grazie!
Tre regine oscure sono nate in una valle, tre piccole gemelle che mai saranno compagne. Tre sorelle oscure tutte di gentile aspetto, due da divorare e una sola da incoronare.
La trama costruita dalla Blake è davvero suggestiva e nuova, veramente senza precedenti. C'è un' isola separata dal resto del mondo. Un' isola governata dalla magia, un'isola governata dalla Dea. Tutto è retto da una divinità femminile, l'unico vero potere è donna su quest'isola. Ogni avvicendamento sul trono è destinato dalla Dea che benedice ogni regina da una gravidanza trigemina sempre al femminile. Alla nascita delle tre gemelle, la regina madre ed il re consorte vengono allontanati dall'isola, si dice che vengano portati nel continente ma nessuno conosce veramente il loro destino. Le tre bambine vengono separate ed allevate dalle tre grandi famiglie dell'isola in base al loro potere: un'avvelenatrice, una naturalista ed una elementale. Al compimento del sedicesimo anno d'età, dopo un antico rituale, le tre regine si combatteranno perchè una sola è destinata ad essere incoronata, quella che avrà ucciso le altre due.

Guardandosi allo specchio, Katharine immagina il suo corpo a pezzi. Ossa. Pelle. Troppo poco sangue. Non servirebbe molto per ridurla in briciole, per strapparle quei muscoli esili e per estrarle gli organi dal corpo. Spesso si chiede se le sue sorelle siano altrettanto facili da fare a pezzi. Se sotto la pelle siano tutte uguali. Un’avvelenatrice, una naturalista e un’elementale...
La narrazione in terza persona al presente non stanca ma ci consente di conoscere indistintamente le tre gemelle e, grazie ai capitoli alternati in cui seguiamo di volta in volta ciascuna delle tre, ci sentiamo perfettamente in sintonia sia con Katherine (l'avvelenatrice) che con Arsinoe (la naturalista) e con Mirabella (l'elementale). Le protagoniste sono tutte e tre misteriose, intrigntissime e ben caratterizzate. All'inizio cercavo di individuare quale fosse la mia preferita ma mi sono trovata a cambiare idea ad ogni capitolo. Le tre gemelle non sono destinate a rimanere divise, nonostante tutti fomentino il loro odio reciproco e le scene che le vedono insieme sono quelle che mi hanno emozionato di più, non vedo l'ora di vederle sempre più interagire nei prossimi libri.

I personaggi secondari di questa storia sono davvero tantissimi perchè dobbiamo considerare tutti quelli che attorniano ognuna delle regine. All'inizio sembreranno quasi tre mondi a sè stanti ma, subito dopo la metà del libro, questi tre mondi si incontreranno dando vita ad interazioni che terranno i lettori incollati alle pagine. Tutta la trama è ben strutturata, non mancano i colpi di scena e, nonostante questo sia solo il primo romanzo di una serie e perciò sia comunque introduttivo, ci colpisce per la complessità e sagacia della trama. La Blake si rivela un'autrice astuta e dotata, così come le sue protagoniste, della magia di attrarre e sedurre il lettore, sia quello abituato al fantasy che quello che vi si avvicina per la prima volta. La battaglia delle tre corone secondo me può infatti essere amato sia dagli amanti del fantasy che dagli amanti del romanzo storico, dai seguaci dell'ucronia e da ogni lettore in generale perchè ognuno vi troverà la magia delle grandi storie, quelle che conquistano il cuore e si impossessano dei sogni.
Nascondiamo tutti una doppia natura, regina Mirabella. Ogni potere ha un lato luminoso e uno oscuro. Noi naturalisti possiamo far crescere le piante, ma spingiamo anche le aragoste a entrare nelle gabbie da pesca, e i nostri famigli fanno a pezzi i conigli».
Gli elementali bruciano intere foreste con la stessa facilità con cui le inondano di pioggia. Il potere della guerra può essere usato per proteggere le persone, non solo per massacrarle. Persino coloro con il dono della preveggenza sono spesso vittime di follie e paranoie. È per questo che tutte le regine che nascono con la preveggenza vengono annegate. «E anche gli avvelenatori», continua Elizabeth, «possono essere guaritori».
Lo stile della Blake è molto fluido e rende la narrazione dinamica e mai pesante. Il ritmo è bel congegnato, visto che con La battaglia delle tre corone si introduce una serie corposa, la Blake non poteva esimersi dal porre le basi di un mondo molto speciale quindi la prima parte del romanzo è molto introduttiva ma nella seconda parte il ritmo prenderà il volo e si arriverà alla fine senza accorgersene. Per quanto al finale, è spiazzante e lascia con l'impellenza di avere il secondo volume fra le mani. Una preghiera però heartreaders, non lasciate per questo motivo la battaglia delle tre corone in libreria, sosteniamo il fantasy ed incentiviamo la CE a portarci presto il seguito. Lo so che il timore dell'interruzione della serie frena gli entusiasmi (visto anche il precedente con la Blake) ma questa serie merita così tanto la pubblicazione anche qui in Italia che chiamo a raccolta tutti i lettori amanti di questo genere, acquistiamo in massa questo primo volume per far capire alla CE che noi ci siamo, che amiamo la Blake e che siamo pronti a sostenerla. Io so già a quale amica regalare per Natale questo libro e sono certa che lo adorerà!
«Smettila di sembrare così dispiaciuta. E smettila di guardarmi in quel modo. Questo è ciò che siamo. Il fatto che non abbiamo mai voluto nulla di tutto ciò non conta nulla». Arsinoe si aggrappa all’apertura della tenda. Esita un istante, come se stesse per aggiungere qualcosa. Come se fosse dispiaciuta. «Adesso ti detesto un po’ meno», dice a bassa voce, e poi sparisce.
In questa serie c'è magia, ci sono intrighi di corte ma c'è anche una bella componente romance destinata ad avere più spazio in futuro. Dopo la Caccia, viene infatti il momento dello Sbarco, ovvero quando le Regine vengono presentate ai pretendenti che arrivano dal lontano continente (dove non regna la magia) e, successivamente allo Sbarco, seguirà l'Esordio, il momento in cui le regine faranno sfoggio dei propri poteri. Da lì in poi saranno libere di attentare l'una all'altra ma a quel punto anche i pretendenti dovranno aver scelto la propria regina, una volta di più le gemelle dunque saranno poste l'una contro l'altra. Gli intrecci amorosi, la suspense e momenti di adrenalina non mancheranno quindi, tutto fa presagire colpi di scena che, questo posso assicurarvelo, non mancheranno di certo. 

Tre protagoniste misteriose, un'ambientazione fantasy perfettamente costruita, una trama magistralmente intrecciata, colpi di scena imprevedibili, il tutto permeato da un'affascinante magia fanno di questa della Blake un piccolo grande tesoro destinato a diventare una pietra miliare di questo genere letterario. Imperdibile.
Tre streghe oscure sono nate in una valle, Tre piccole gemelle Che mai saranno compagne. Tre streghe oscure, tutte di gentile aspetto, Due da divorare E una sola da incoronare.
Io non vedo l'ora di avere tra le mani il seguito. Ve ne parlerò nel momento esatto in cui uscirà, anzi, farò il countdown appena saprò qualcosa perchè, statene certi, appena potrò avere tra le mani il secondo libro, metterò in stand by qualunque lettura per poterlo leggere.

Vi ricordo che la serie Three Dark Crowns 
è così composta:

The Young Queens (Three Dark Crowns, #0.5) - novella prequel inedita in Italia
La battaglia delle tre corone (Three Dark Crowns, #1) - da oggi in libreria per Newton Compton
One Dark Throne (Three Dark Crowns, #2) - inedito in Italia
Untitled (Three Dark Crowns, #3) - in lingua previsto per il 2018
Untitled (Three Dark Crowns, #4) - in lingua previsto per il 2019


Come avrete già capito, questo libro mi ha intrigata sin da quando ne ho letto la trama e vi assicuro che La battaglia delle tre corone ha mantenuto le mie altissime aspettative, anzi le ha ulteriormente alzate in vista del secondo libro. E voi heartreaders? Siete pronti ad incontrare le tre regine gemelle? Non vi sto raccontando molto della trama, vi sto celando molti nomi, lo so, ma non voglio rovinarvi le mille sorprese che vi aspettano. Correte in libreria heartreaders, l'edizione italiana è davvero ben curata e la cover veramente elegante e misteriosa, farà bella figura nelle vostre librerie, nella mia ha già un posto d'onore.

Bene, prima di invitarvi a seguire tutto il Review Party, vi chiedo come sempre di farmi sapere che ne pensate di questo libro, se vi incuriosisce, se lo leggerete e se lo aspettavate con impazienza anche voi. Come sempre dopo una recensione adorante come questa io sono prontissima a fangirlare!


L'abbraccio più grande del mondo,
Ely

22 commenti:

  1. Anch'io ho pensato che la trama fosse nuova e originale :)
    Sbraco però non si può sentireeeeee.
    Adesso voglio sapere chi è la tua sorella preferita!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahah aspetto il prossimo libro per decidere, te lo farò sapere sono ancora troppo indecisa xD

      Elimina
  2. Questo libro mi ha attirato subito e spero di leggerlo presto.
    Ti ho nominata al blogger recongnition award qui http://librialcaffe.blogspot.it/2017/11/blogger-recognition-award.html

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Erica, il post è già online, spero che passerai a leggerlo <3

      Elimina
  3. Che bella recensione Ely!
    Mi hai incuriosita parecchio

    RispondiElimina
  4. Bellissima recensione!
    Sono ancora più convinta che devo assolutamente leggerlo!
    Un abbraccio!

    Nuovo post sul mio blog!
    Ti aspetto da me se ti va!
    http://lamammadisophia2016.blogspot.com

    RispondiElimina
  5. Risposte
    1. Mi ha spiazzata in tantissime occasioni, bello bello!

      Elimina
  6. Concordo pienamente con te, il libro finisce con un colpo di scena pazzesco ma lasciarlo in libreria o aspettare per comprarlo sarebbe un errore madornale. Buttatevi in questa storia ne resterete ammaliate. Io intanto lo ordino per fare qualche regalino di Natale. Un fantasy diverso dal solito, dal ritmo veloce e con una società improntata sulla figura femminile con gli uomini a fare da contorno...cosa volete di più dalla vita? Un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Sonia, è vero è un fantasy davvero nuovo ed il colpo di scena finale non me lo aspettavo completamente! Non vedo l'ora di leggere il secondo *___*

      Elimina
  7. Concordo con te!
    Il colpo di scena finale me lo aspettavo - non così come è successo ma quasi -, anche se speravo che non sarebbe stato il cliffhanger.
    Adesso aspetto di sapere quando la NC intende pubblicare il seguito e se è troppo lontano, me lo leggerò in lingua perché devo sapere come continua!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Davvero te lo aspettavi? Io no, completamente Leen sono rimasta senza parole, poi quando ho capito che era il finale ero ancora più sconvolta! Non leggo in lingua purtroppo, aspetto quindi la NC ;)

      Elimina
  8. Ciao Ely! È già da qualche mese che sento parlare di questo romanzo benissimo, quindi sono stata molto felice quando ho scoperto che sarebbe stato tradotto, ma fino a qualche momento fa ero timorosa dal comprarlo in italiano... Inutile dire che, oltre ad aver accresciuto la mia curiosità, mi hai convinta: voglio dare fiducia alla NC e rinuncerò a prenderlo in lingua originale :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Katyyy allora lo leggerai, che bello! Non vedo l'ora di leggere il tuo parere *____*

      Elimina
  9. Ciao Ely, bellissima recensione come sempre! Intanto questo libro è nella mia wishlist già da un po', non vedo l'ora di comprarlo! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Siiii, leggilo Carmela sono certa che lo amerai <3

      Elimina
  10. Sempre più convinta di leggerlo il prima possibile *__*

    RispondiElimina
  11. Come sempre scrivi delle belle recensioni! Comunque non vedo l'ora di avere fra le mani il secondo volume! Speriamo che si scateni la guerraaaaaaaaaa <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille di cuore <3 Anche io non vedo l'ora di avere tra le mani il secondo, spero che la NC ci accontenti presto ^^

      Elimina