giovedì 1 marzo 2018

Release Review - Recensione: "U4. Koridwen" di Yves Grevet + Giveaway

Buongiorno a tutti carissimi heartreaders,
eccoci arrivati al giovedì, incredibile come passa il tempo vero? Sembra ieri che sia iniziata la settimana, il tempo vola! E proprio perchè, in questo periodo, i giorni, le ore ed i minuti sembrano sfuggirmi via inesorabilmente meglio non perdere tempo, vi pare? Oggi, per una volta, eviterò di perdermi in chiacchiere anche perchè il libro di cui stiamo per parlare merita davvero tantissimo per originalità e innovatività, ho tanto da dirvi e quindi sono davvero impaziente di presentarvelo in anteprima!

Oggi Il Regno dei Libri ha il piacere di partecipare al Release Review di "U4. Koridwen" di Yves Grevet che da inizio ad una nuova serie Young Adult/ Distopica che ha spopolato in Francia divenendo un vero e proprio fenomeno editoriale. Oggi il primo tassello del puzzler, " U4. Koridwen" appunto, approda in libreria grazie alla Garzanti che ringrazio di cuore per la copia cartacea in omaggio. Prima di iniziare davvero però ci tengo anche a ringraziare Jessica, admin del blog Loving Books, per aver organizzato l'evento e per averne curato la bellissima grafica!

Bene heartreaders, che ne dite? Siete pronti a parlare di "U4. Koridwen" di Yves Grevet 
ed a tuffarvi insieme a me in questo nuovo mondo distopico? 
Bene, ci contavo... iniziamo allora!


U4. Koridwen
Yves Grevet

4 STELLE
Editore: Garzanti
Prezzo: Rigido 16,90€ Ebook 9,99€
Pagine: 400
Serie: U4 #1

Trama: Il mondo è popolato solo da adolescenti dai 15 ai 18 anni. Gli unici sopravvissuti fino ad ora al virus U4. Tra loro Koridwen che vive in una fattoria isolata in Bretagna. La ragazza, sola, prova a rimettere in piedi la sua vita. Fino al giorno in cui tutto cambia. Fino al giorno in cui scopre di essere la prescelta per fermare il virus. Koridwen non capisce perché abbiano pensato proprio a lei. Ma non può non rispondere all'appello di quel messaggio misterioso: deve trovarsi il 24 dicembre a mezzanotte sotto l'orologio più antico di Parigi. Koridwen ha paura, eppure sa che c'è un'unica cosa che può darle la forza per affrontare il suo destino: il ciondolo che sua nonna le ha regalato. Quello che trova arrivata nella capitale francese è una realtà totalmente nel caos. Koridwen deve fare di tutto per proteggere la sua vita e raggiungere il luogo dell'appuntamento. Ma non è sola. Con lei altri tre ragazzi, anche loro dei prescelti: Jules che ha tra le mani segreti che non può svelare; Stephane che è convinta che il padre medico non sia morto; e Yannis pieno di voglia di vendetta per la morte della sorellina. Nessuno di loro sa cosa li aspetta. Non sanno cosa dovranno affrontare, né perché sia toccato proprio a loro. L'unica cosa sicura è che il futuro è nelle loro mani.. 


💖 Recensione 💖

Ok heartreaders, come prima cosa voglio farvi tirare un sospiro di sollievo perchè vi conosco bene e so cosa state pensando. Eh si, state pensando "oddio, un'altra serie, e se poi la interrompono?" Visto che vi conosco? Ammettetelo, anche voi (come la sottoscritta del resto) siete rimasti scottati in passato. So benissimo cosa si prova. In questo caso però ho ragione di credere che possiamo tutti tirare un bel sospiro di sollievo perchè la Garzanti non solo ha anticipato che pubblicherà tutti e quattro i volumi  ma ci ha anche detto quando lo farà, oltre al fatto che ha già reso pubbliche tutte e quattro le cover in super anteprima. Direi quindi di fare i nostri complimenti alla Casa Editrice per la decisione, che ne dite?


La serie U4, come vedete, è composta da 4 libri e ciascuno ha un protagonista diverso. Si parte con Koridwen, a seguire avremo Jules, Stèphane ed in fine Yannis. Per completezza, in realtà, ci sarebbe anche un quinto libro di novelle, Contagion, di cui non è al momento prevista la pubblicazione italiana ma la storia finisce con Yannis, il quarto libro che invece sarà certamente pubblicato a quanto confermato dalla CE.

Se però guardate bene le cover dei quattro libri che vi ho inserito sopra, non potrà sfuggirvi un altro elemento che rende molto particolare la serie. State aguzzando la vista? Non vi preoccupate, sto per parlarvene io. Ebbene, tutti e quattro questi volumi sono stati scritti da autori diversi! Eh si, leggendoli, quindi, dovremmo trovare stili diversi atti a caratterizzare singolarmente ciascun personaggio che troveremo come voce narrante.


Koridwen, il primo libro, è scritto da Yven Grevet, Jules da Carole Trebor, Stèphane da Vincent Villeminot e Yannis da Florence Hinckel. Devo dire che la cosa mi ha fatto incuriosire ancora di più!
Ricordati anche di quello che ti dicevo sempre: ascolta i tuoi sogni. Ti insegnano quello che sei davvero. Ti aiutano a vedere il futuro e a compiere le scelte giuste. Ti consentono di capire il passato rivivendo in prima persona o con le parvenze dei tuoi nemici avvenimenti già accaduti. Ti permettono di penetrare in mondi sconosciuti, invisibili agli altri. Mondi che coesistono con il nostro. Quando arriverà il momento, saprai muoverti nella storia e intervenire sul suo corso.

Questi quattro ragazzi avranno il compito di salvare il mondo messo in ginocchio dal terribile virus U4 che sta decimando la popolazione. A morire sono solo gli adulti però, i ragazzi restano miracolosamente in vita ma rimangono soli al mondo. Sta certamente succedendo qualcosa di oscuro, un virus del genere è innaturale e bisogna scoprire cosa o chi sta intervenendo così duramente su madre natura. Le forze dell'ordine inoltre ci stanno mettendo del loro a coprire ogni cosa, tengono prigionieri i ragazzi in punti di raccolta approntati dei vecchi ospedali con la scusa di proteggerli e, nel frattempo, arrivano anche a fare esperimenti su alcuni di loro per isolare il virus, almeno questa è la ragione ufficiale. 

Koridwen, Jules, Stèphane e Yannis non si conoscono, o meglio non si conoscono nella vita reale perchè tutti e quattro, prima del virus U4, giocavano ad un celebre videogioco, WOT, e ne sono divenuti veri Esperti. I 4 ragazzi, di età compresa tra i 15 ed i 18 anni, giocavano a questo videogioco online come se fosse una missione, anche sacrificando le altre passioni, a volte neanche uscivano con gli amici per continuare a giocare. E se dietro a tutto questo ci fosse un piano? Se il misterioso Kronos stesse così addestrando i suoi 4 esperti perchè abbiano poi le capacità di salvare il mondo dal virus U4? Che sta davvero succedendo all'umanità?

Io, Koridwen, sono una contadina e ho i piedi per terra. Non mi farò trascinare da queste chimere. Penso agli animali di cui sono responsabile. Penso a Max, che ho adottato. Vivo nella realtà, non in un mondo fantastico.

Come vi ho detto, il primo romanzo vede protagonista Koridwen una ragazza di umili origini, una contadina bretone, figlia unica, che perde entrambi i genitori e rimane sola al mondo. In un primo momento Koridwen decide di farla finita e prepara addirittura una mistura per togliersi la vita ma poi riesce ad andare avanti. Cerca di contornarsi da nuovi rapporti familiari e per questo "adotta" il cugino Max, diversamente abile, rimasto anche lui orfano. Neanche ciò basta a farla sentire meglio anche se in fondo Koridwen sa che può fare di più, sa che c'è un mistero dietro a quello che sta succedendo e che lei potrebbe avere le carte in regola per scoprirlo. Koridwen infatti sa di non essere solo una ragazzina, in lei c'è molto di più. La sua amata e compianta nonna lo sapeva e glielo diceva sempre. Koridwen ha un destino preciso davanti a sè, è la sua erede. Koridwen è una strega, proprio come sua nonna.

«Conosco persone che hanno la capacità di proiettarsi nel passato per assistere ad avvenimenti molto antichi. Ma non possono interferire con quello che vedono, perché sono presenti soltanto in spirito e non con il corpo.» «E pensa che sia impossibile riuscirci anche con il corpo?» «Non riesco a immaginarlo, ma questo non significa che non possa succedere.»

Urban fantasy, young adult e distopia si abbracciano indissolubilmente in U4. Koridwen e vi terranno incollati alle pagine compiendo la loro magia. Personalmente sono rimasta affascinata da tutto questo perchè amo gli elementi stregoneschi in una storia così come anche i viaggi nel tempo. Ops, non ve l'avevo ancora detto? La missione di Koridwen consiste proprio nel cercare di riportare indietro il tempo e salvare il mondo!

Ho adorato questo primo libro per la storia che racconta, davvero un bel primo capitolo devo dire! Lo stile è molto ricco di dettagli e costruisce un worldbuilding completo ed esaustivo. I personaggi secondari sono moltissimi e le loro storie sono destinate ad intrecciarsi perfettamente come scatole cinesi.

Koridwen, non sei responsabile delle tue azioni. Se ti sei comportata in quel modo, è perché era scritto.

Per quanto al ritmo forse avrei preferito che fosse un po' più veloce all'inizio e più lento verso il finale ma Koridwen fa molti cambiamenti, deve farlo per sopravvivere, e deve farli in fretta perchè deve sbrigarsi. Quindi, si, posso comprendere anche questo. Con la protagonista non sono entrata in sintonia al 100%, forse anche perchè avrei voluto sapere cosa le passava per la testa e soprattutto come abbia fatto a crescere così in fretta. Koridwen infatti diventa molto presto una vera macchina da guerra, anche a discapito di un po' di sentimento però, in fondo, la situazione che vive non avrebbe potuto non indurirla.

«Sono io…» dice. «Anch’io sono io», gli rispondo. Com’è romantico! Sollevo il piumone per condividere con lui un po’ del mio calore. Non aspettava altro. La sua presenza mi fa sentire meglio. Non gli chiedo nulla, non voglio rovinare questo momento. Nessuno di noi prende l’iniziativa per non mettere l’altro in imbarazzo. Per stasera ci basterà questo semplice contatto. La stanchezza finisce per conquistarci e torniamo ciascuno nella propria stanza per il resto della notte.

In sostanza in questo primo capitolo della serie si mette molta carne sul fuoco e molti intrecci dovranno essere chiariti perchè il finale mi ha lasciata con un po' di domande e tanta curiosità ma, essendo solo il primo libro di una serie, si dovevano gettare le basi e non si potevano certo sciogliere tutti i nodi adesso. Ad ogni modo, U4. Koridwen si è rivelato un validissimo distopico, uno di quelli che non leggevo da tempo. Sicuramente complesso. Un corposo incipit insomma per una serie che credo e spero abbia ancora tantissimo da dirci! Io aspetto gli altri  tre libri con impazienza perchè sono davvero tanto curiosa e voi?

Ma c'è anche un'altra novità heartreaders, sapete? Un regalo per un fortunato di voi! La Casa Editrice ha infatti deciso di mettere in palio una copia cartacea di U4. Koridwen! Se seguirete le regole indicate nell'apposito form che troverete in coda al post, potrete portarvi a casa una copia cartacea del romanzo, un'occasione imperdibile, non siete d'accordo? Spero partecipiate!

Che ne dite quindi di questa nuova serie distopica heartreaders? Vi piace il genere? Vi incuriosisce questa serie che ha spopolato in Francia? Volete leggerla anche voi? La metterete in WL? Parteciperete al Giveaway indetto dalla Casa Editrice? Fatemi sapere, vi aspetto!

In ogni caso, per averne un quadro più completo e per accumulare punti aggiuntivi per vincere la copia cartacea del romanzo, vi invito a leggere le recensioni delle mie amiche blogger, prima di farlo però fatemi sapere cosa ne pensate mi raccomando, io intanto volo subito da loro!


L'abbraccio più grande del mondo,
Ely




GIVEAWAY

a Rafflecopter giveaway

15 commenti:

  1. Da non perdere assolutamente *-*
    Bellissima recensione come sempre Ely!

    RispondiElimina
  2. Bellissima recensione e bellissimi estratti 😍😍😍
    Sono davvero invitanti!!!

    RispondiElimina
  3. Ciao! Avevo già letto di questa serie, che ancora non mi convince del tutto. È indubbiamente diversa dalle solite serie e mi fa piacere che la casa editrice abbia già stilato un calendario con l'uscita dei prossimi romanzi. Vedremo! Un bacio, ciaooo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Serena, si è davvero innovativa questa serie e di sicuro farà parlare di sè davvero tanto anche qui da noi ;)

      Elimina
  4. Bellissimi gli estratti e super interessante la recensione la voglia di leggere questo libro è sempre di più.

    RispondiElimina
  5. E' un titolo che mi incuriosiva, ma dopo questa recensione sono ancora più interessata a leggerlo. Sembra proprio bello, ed il fatto che hanno già comunicato le varie date ne fa un punto a favore enorme! ^.^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille! Spero che lo leggerai presto! fammi sapere che ne pensi, ti aspetto ;)

      Elimina
  6. Ciao Ely! Ultimamente i distopici mi hanno un po' stancata, ma questo libro mi ispira...

    Comunque ti informo che ti ho nominata per un piccolo premio, lo trovi qui: http://vuoiconoscereuncasino.blogspot.it/2018/03/riconoscimento-il-mio-meme-per-blog.html

    RispondiElimina
  7. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  8. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  9. Bellissima questa tua recensione, mi pare di capire che sei davvero entusiasta di questa nuova uscita. ❤
    Sto leggendo davvero tanti pareri positivi, credo che questa serie riscuoterà tantissimo successo. ❤
    Gli elementi per far si che questo accada ci sono tutti. ❤
    Davvero i quattro libri sono scritti da autori diversi? Ma dai è un idea bellissima, sarà sicuramente piacevole leggere questa serie scritta a otto mani.❤
    Non vedo l'ora di iniziare questo viaggio insieme ai protagonisti, e di scoprire se alla fine tutto andrà come deve andare. ❤
    Le copertine di tutti e quattro i libri, mi piacciono moltissimo nonostante la loro semplicità. ❤
    Gli estratti che hai scelto per questa tua recensione, non fanno altro che aumentare la mia curiosità, sono davvero molto convincenti. ❤
    Essendo una serie composta da quattro libri, è normale come hai detto tu che molte cose restino in sospeso, il problema è riuscite a resistere alla curiosità per il volume successivo. ❤
    Comunque sia, ho già aggiunto questo libro nella lista dei libri da leggere, intanto provo a partecipare a questo vostro evento. ❤
    Partecipo a questo vostro ReleaseReview e al Giveaway. ❤
    Di seguito vi elenco tutte le regole che ho rispettato nel form. ❤
    . Sono lettrice fissa di tutti i blog partecipanti a questo ReleaseReview. ❤
    . THE LIBRARY OF Belle.
    . Il Regno Dei Libri.
    . Le mie ossessioni librose.
    . Loving Books.
    . Hook a book.
    La mia e-mail: mora_1993_@hotmail.it
    . Ho condiviso questa tua recensione sulla mia bacheca Facebook in modalità (Pubblica) taggando la pagina Facebook di questo tuo blog "Il Regno dei Libri" + 1 amica :)
    Link Condivisione: https://www.facebook.com/elysa.pellino/posts/10212376050370119?pnref=story
    (Commenterò e Condividerò tutte le recensioni, è sempre bello leggere più di un parere) ❤
    - Ho completato il form in tutti i suoi campi.
    Grazie per la partecipazione!!
    Buona Fortuna a Tutti. ❤
    PS: Ho appena scoperto questo tuo angolino, sono molto contenta, è sempre bello fare amicizia con chi condivide la mia stessa passione. ❤

    RispondiElimina