martedì 23 luglio 2019

Recensione:" Appuntamento dove il cielo è più blù" di Emma Sternberg - Review Party

Buondì a tutti Hearts,
la giornata di oggi è tutta dedicata ad una pubblicazione estiva Sperling & Kupfer che da oggi si aggiungerà in libreria per rendere ancora più librosamente indimenticabile questa estate 2019. Se amate la narrativa, le storie sulle seconde opportunità, quelle che parlano di rinascita e di crescita personale allora non potete assolutamente farvi scappare Appuntamento dove il cielo è più blù di Emma Sternberg.

Si ringraziano la mia cara amica Susy che ha realizzato la suggestiva grafica dell'evento e
la Sperling & Kupfer per l'invio di una copia del romanzo in omaggio

Con grandissimo piacere, sono riuscita a leggere in anteprima Appuntamento dove il cielo è più blù per potervene oggi parlare in occasione del Review party, mi raccomando di non perdere nessuna recensione dell'evento!


Recensione



Appuntamento dove il cielo è più blù"

Emma Sternberg


💝💝💝 1/2

Editore: Sperling & Kupfer
Prezzo: Rigido 17,00€ Ebook 9,90
Pagine: 336
Serie: Autoconclusivo
Genere: Narrativa

Trama: Quando Isabel legge per caso questo annuncio, non ha niente da perdere: l'uomo che amava l'ha lasciata e il suo nuovo impiego le fa rimpiangere ogni giorno la libreria in cui ha lavorato per quasi quindici anni e che ormai ha chiuso i battenti. Così, per la prima volta nella sua vita, si lascia guidare dall'istinto, fa le valigie e parte. Arrivata nella magica cornice di Capri, scopre di essere stata assunta nientemeno che da Mitzi Hauptmann: una famosa scrittrice, ora settantacinquenne, in cerca di aiuto per la stesura della propria autobiografia. Mentre il racconto di quell'esistenza favolosa si rivela tra dettagli appassionanti e i panorami mozzafiato dell'isola, Isabell sente che il suo cuore riprende pian piano a battere. E, una pagina dopo l'altra, capisce che, nonostante la differenza di età e di vissuto, lei e Mitzi hanno molto in comune: entrambe hanno conosciuto la solitudine, entrambe hanno ancora qualche sogno nel cassetto - che ora è giunto il momento di aprire. Perché non è mai troppo tardi per scrivere la propria storia, e viverla.


Appuntamento dove il cielo è più blù è  stata una lettura veramente coinvolgente, una di quelle che fanno bene al cuore e che ti ricordano che, nonostante si possa pensare il contrario, non è mai troppo tardi per acciuffare la felicità che ognuno di noi merita. Appuntamento dove il cielo è più blù parla infatti di rinascita, di seconde opportunità e di due donne che, unite dal destino, troveranno forza l'una nell'altra e si rimetteranno finalmente in gioco.

La storia è raccontata dal punto di vista di Isabel, una giovane libraia tedesca che conosciamo durante uno dei peggiori momenti della vita, ovvero quando, non ha solo perso il lavoro che amava, ma anche l'amore della sua vita. Solo un anno prima Isabel aveva tutto ciò che aveva sempre desiderato, aveva infatti accanto suo marito Alex, lavorava a contatto con i suoi amati libri nella libreria del suo quartiere e, insieme al marito, stava provando a metter su famiglia. I problemi purtroppo ebbero inizio quando il tanto atteso baby non arrivava. Ogni mese il fallimento non fece altro che dividere quella coppia che, a detta di tutti, era la meglio assortita. Incomprensioni, delusioni e recriminazioni portarono Isabel ed Alex ad allontanarsi sempre di più, fino a quando Alex non decise di mettere la parola fine al loro matrimonio, firmando le carte del divorzio. Circa un anno dopo, conosciamo una Isabel ancora distrutta dalla separazione, mentre Alex le da invece la notizia di star aspettando ben due gemelli dalla giovane e bella compagna.

E' chiaro che a questa rivelazione il cuore di Isabel scoppi in frantumi inesorabilmente ma, complice il destino, Isabel leggerà un annuncio molto speciale fra le offerte di lavoro. Un'acclamata autrice cerca infatti una dattilografa che la aiuti a scrivere le sue memorie. Il lavoro sarà ben pagato, durerà ben tre mesi, ma sarà necessario soggiornare presso la villa a Capri della scrittrice che, ormai anziana, non si allontana più dalla famosa isola partenopea. Isabel, forzandosi un po', scriverà alla misteriosa autrice che si rivelerà essere proprio la sua stimatissima Mitzi Hauptmann.

Isabel volerà quindi nella meravigliosa Capri e, insieme a Mitzi, riprenderà a respirare nuovamente. Capri con il suo meraviglioso sole, i suoi abitanti affettuosi ed un mare cristallino riscalderà il cuore inaridito di Isabel, riportandola in vita.


Le giornate di Isabel e Mitzi si coloreranno di ricordi, di nostalgia ma anche di confessioni. Le due donne, due generazioni a confronto, metteranno entrambe a nudo le proprie anime ed insieme scopriranno quali passi compiere per riportare le loro vite sui binari della felicità.

Mi sono immersa anima e cuore fra le pagine della Sternberg che mi ha fatto affezionare subito ad Isabel attraverso l'uso della prima persona che tanto amo. Un ritmo vivace e fresco, oltre che una coprotagonista misteriosa ma anche genuina, hanno fatto il resto, regalandomi una lettura piacevole e densa di temi importanti.

Isabel e Mitzi sono due donne molto diverse, entrambe però hanno messo il loro cuore in stand by. Isabel, dopo l'abbandono di Alex, si sente tradita e mutilata, stenta a pensare che la felicità possa bussare nuovamente alle porte del suo cuore. Isabel dovrà trovare il modo di credere nuovamente in se stessa, dovrà convincersi che anche lei ha diritto ad essere felice, che ha diritto ad essere amata come ogni altra donna, nonostante infatti il suo corpo non possa renderla mamma, Isabel è una donna al pari di tutte le altre, una meravigliosa donna che ha il diritto di avere al fianco un uomo che la ami completamente.

Anche Mitzi, nonostante abbia avuto un marito, non ha mai conosciuto la gioia di diventare madre, anche se, a differenza di Isabel, non ha mai cercato la maternità. Due donne il cui destino è stato il medesimo ma, se l'una non ha mai voluto diventare madre, l'altra l'ha desiderato con tutte le sue forze. Complice per entrambe un negativo rapporto familiare, le due donne hanno preso strade opposte ma oggi, unite dal destino, dovranno fare i conti con esso.

Se Isabel avrà bisogno di guardare al futuro per ritrovare il sorriso, Mitzi dovrà invece fare i conti con il passato e precisamente con quel primo amore mai dimenticato. Ritroverà l'anziana scrittrice l'amore della sua vita e con esso anche la gioia di vivere? Se con lei non ci fosse stata Isabel, Mitzi forse non avrebbe mai avuto il coraggio di tentare e, forse, non avrebbe mai più cercato informazioni sul quel figlio del fornaio con cui, da ragazzina, si era scambiata il primo bacio più dolce della storia.

Come ho detto, Isabel è riuscita ad emozionarmi subito, anche Mitzi però lo ha fatto. Ho adorato leggere del suo passato, "ascoltandolo" direttamente dalle sue parole. Mitzi è stata una delle più grandi autrici del passato, è stato bello vederla man mano abbassare la guardia perdendosi nei ricordi. Misteriosa e genuina, questa coprotagonista me la sono immaginata assomigliare a Diane Keaton e, se mai questo romanzo verrà trasposto sul grande schermo, credo che nessuno meglio di questa attrice possa interpretarla.

Cornice preziosa e magica di questa storia che mira dritta ai sentimenti è la meravigliosa Capri. Perfettamente descritta, Capri brilla maestosa, quasi magica, risplendendo fra queste pagine quale l'inestimabile gioiello che è. L'autrice mostra ad ogni pagina di amare la nostra meravigliosa isola di Capri, non solo rendendole giustizia ma anche regalandole vita pagina dopo pagina. Ho amato le descrizioni di Capri, essendoci stata solo una volta, mi piacerebbe molto poterci ritornare, è uno dei luoghi più belli e magici al mondo infatti.

Appuntamento dove il cielo è più blù non spiccherà per originalità, lo ammetto, ma è un romanzo la cui lettura fa bene al cuore perchè tutti noi dobbiamo sempre ricordare di avere il il diritto di essere felici e di essere amati. I rimpianti logorano il cuore, non dobbiamo quindi mai perdere il coraggio di lottare per la nostra felicità, lo dobbiamo a noi stessi ed al nostro cuore.

Non è mai troppo tardi per essere felici e per realizzare i nostri sogni e, attraverso Isabel e Mitzi, ne avremo riconferma, queste due protagoniste, estremamente genuine, toccano  infatti il cuore di chi legge, colmandolo di coraggio, speranza e determinazione.

Se avete voglia di una lettura semplice ma di profondo impatto emotivo, se amate le storie che parlando di donne, d'amore, di rinascita e di seconde occasioni, che aspettate a fiondarvi in libreria? Da oggi Appuntamento dove il cielo è più blù vi aspetta!



E voi che ne pensate Hearts? Vi ispira questa proposta librosa? Avevate adocchiato questo romanzo? Lo leggerete? Che ne pensate degli argomenti trattati? Avete voglia di lasciarvi emozionare da Appuntamento dove il cielo è più blù? Mi raccomando di non perdere le altre recensioni dell'evento, io vi aspetto nei commenti 💓


L'abbraccio più grande del mondo,
Ely

1 commento:

  1. Sei incredibile Ely. Me lo sono già segnato questo libro. Come si può non leggere una storia del genere? <3

    RispondiElimina

Adoro fangirlare con voi heartreaders, grazie quindi per ogni commento!