venerdì 15 dicembre 2017

Recensione in anteprima: "La Viandante" di Jane - Harvey Berrick

Buongiorno a tutti carissimi heartreaders,
il post di oggi è dedicato ad una recensione in anteprima. Eh, si, oggi i riflettori del Regno dei Libri si accendono su "La Viandante" di Jane - Harvery Berrick, diretto sequel de "Il Viandante", che conclude una storia che ha incendiato i cuori di tantissime romanticone, ovvero quella di Aimee e Kes.

Fate parte della schiera di chi ha perso la testa per Kes oppure aspettavate questo secondo libro per buttarvi a capofitto fra le pagine del primo? Ringraziando la Delrai Edizioni che mi ha omaggiata di una copia digitale del romanzo, sono riuscita a leggere in anteprima La Viandante ed adesso sono prontissima a parlarvene! Pronti? Viaaa!


La Viandante
Jane - Harvey Berrick

Editore: Delrai Edizioni
Prezzo: Rigido 16,50€ Ebook 2,99 €
Pagine: 370
Serie: Traveling series #2

Trama:  Scegliere tra carriera e amore è difficile, Aimee si trova di fronte a un bivio: Kes, il suo circense, il ragazzo che le ha nascosto la verità su se stesso, o il sogno di diventare una maestra elementare. Non può dimenticare la passione che li ha uniti e non riesce a nascondere l’ammirazione vero l’uomo che ama, libero da ogni costrizione sociale. Lui è l’unico che sa volare, proprio come un gheppio, l’unico che la porterebbe sempre con sé, anche se la vita unita al destino è sempre lì, pronta a giocare i suoi brutti scherzi inaspettati. Ma ferire un circense vuol dire far sanguinare tutti gli altri, e nessuno può farlo senza pagarne le conseguenze. .. 


💖 Recensione 💖

"La Viandante" riprende la storia di Aimee e Kes proprio dove si era interrotta alla fine de "Il Viandante". Se avete letto il primo libro della Traveling series della Berrick, sapete già che difficilmente riuscirete a non desiderare ardentemente di leggere questo secondo capitolo perchè il cliffhanger  che conclude "il viandante" ha mandato in delirio moltissime lettrici. Insomma, quel finale apertissimo ha tolto il sonno a molte, ammettiamolo, ed ora la brevissima attesa sta per giungere al termine, grazie alla Delrai Edizioni che non ci fa mai attendere troppo! La Viandante sarà disponibile in tutti gli store online dal 28 Dicembre, sia in edizione cartacea deluxe che digitale.
Quante volte rischi in amore? Quando l’amore ti ha abbattuto, devi dargli un’altra occasione? Quando l’ottimismo diventa stupidità? E che cosa succede quando l’uomo che ami non si ferma mai e continua a spostarsi da un posto all’altro, sempre in viaggio? Gli dici addio o ti lasci alle spalle tutto quello per cui hai lavorato così tanto, tutto quello che hai imparato per arrivare fino a quel punto? Può un circo itinerante essere la mia casa? Può esserlo una sola persona? Oh. Pensavate che avessi le risposte. No, mi dispiace. Non ho nessuna risposta, soltanto un sacco di domande e il cuore che vuole comandare sulla mia testa.
Voce narrante di questo secondo capitolo è sempre Aimee che racconta finalmente cosa è successo tra lei e Kes. La scena all'inizio si sposta verso il mondo di Aimee che, tornata a casa ed al suo lavoro, si scopre mutilata dall'assenza di Kes. La vita di una volta non riesce più ad appagarla totalmente ma cosa dovrebbe fare? Prendere il primo volo e tornare tra le braccia di Kes? Aimee ha fatto molti sacrifici per ottenere il lavoro che desiderava e, cosa non da poco, Kes non le ha mai davvero aperto il suo cuore completamente. Cosa dovrebbe fare quindi Aimee? Sacrificare la carriera per la quale ha duramente lavorato per una vita da nomade accanto ad un uomo che non è neanche così sicuro di voler condividere con lei ogni più piccola parte di sè?

Kes mi strinse più forte contro il suo corpo. «Ho promesso a me stesso che se fossi tornata da me, ti avrei baciata una volta arrivati sul punto più alto della ruota» mi rivelò con voce arrochita dall’emozione. «Posso baciarti, Aimee Andersen?» I suoi occhi erano così scuri e seri che mi concessero soltanto di annuire. Lui abbassò il viso sul mio, le sue labbra sfiorarono appena l’angolo della mia bocca, la guancia e la tempia. (...)
«Sono così dannatamente felice che tu sia qui» disse, appoggiando la fronte contro la mia. «Io non sono soltanto qui» sospirai. «Io sono a casa.»
Aimee e Kes sono due anime gemelle, oramai è chiaro. Nonostante abbiano vissuto due vite molto diverse, non possono stare lontano l'uno dall'altra, soprattutto dopo che si sono ritrovati dopo anni di lontananza. Ben presto la vita li farà ritrovare ma verrà il momento di prendere una decisione. Kes e il circo sono praticamente la stessa cosa, non può esistere per Kes una vita al di fuori del mondo circense, il circo, gli spettacoli, la magia, sono parte del suo dna. Ed Aimee cosa farà dunque? Sarà a pronta a sacrificare tutto? Ed, in caso lo fosse, sarebbe davvero un sacrificio? Perchè qualcuno dei due deve per forza cedere se cedere invece significasse abbracciare quella vita che, seppur non si è vissuta sin dall'infanzia, si rivela l'unica possibile per essere davvero felici?

La narrazione de La Viandante copre un lasso temporale più breve rispetto al primo libro, di contro concentra l'azione e segue passo passo le scelte e le emozioni della love story tra Aimee e Kes.
Respirai tutti gli odori e ascoltai i rumori delle emozioni. Era realtà e allo stesso tempo non lo era; c’era una serie di illusioni meticolosamente pianificate, ma la gioia che ne derivava esisteva davvero. Forse la magia avviene davvero se glielo permetti.
In questo secondo capitolo si intensificano scene che mi sento di classificare come new adult. L'ambientazione circense viene vista nella sua vera realtà, non più con quella magia che, almeno inizialmente, incanta chi non vi è avvezzo. Oramai Aimee non vive il circo come se al suo interno si aspettasse di respirare vera magia. Aimee adesso sa bene che il circo è un mondo a sè stante e ne ha imparato bene gli ingranaggi.

Grazie a questo secondo capitolo, conosciamo meglio Kes ed il suo background che lo fa essere ciò che ci ha mostrato di essere sin da subito. Per quanto ad Aimee purtroppo devo ammettere di non essere entrata in empatia con lei, però le riconosco di certo il coraggio di una scelta forte.

I personaggi secondari di questa storia sono ben caratterizzati, grande spazio ai circensi che restano quelli con più cuore.

Lo stile è sempre molto immediato e per questo la lettura non stanca, il ritmo però a volte lo avrei preferito più incalzante. La Viandante, in poche parole, segue per contenuto, stile e ritmo, a quella che era stata la seconda parte de Il Viandante.

Ho apprezzato il modo in cui la Berrick ci mostra la vita nel circo e decisamente ne avrei voluto di più. Mi sarebbe piaciuto che l'autrice ci mostrasse questa vita che non tutti conoscono e che resta davvero molto affascinante, invece, molto spesso pone l'accento su pagine e pagine intrise di new adult che, purtroppo, non si discostano da molti altri libri del genere. Mi sarebbe piaciuto che la Berrick continuasse a mettere l'accento sulla tematica del circo e della particolare vita dei circensi, soprattutto visto che aveva creato l'espediente di portarvi all'interno Aimee, una ragazza nata e cresciuta fuori dal circo. La particolarità della Traveling series era proprio la vita circense, ecco, purtroppo ne La Viandante la Berrick, a mio avviso, poteva sviscerare di più questa affascinante tematica, non aveva bisogno infatti di ricorrere ad espedienti che, in realtà, sono già stati visti e rivisti nei tipici new adult in circolazione.
«Quando ero una ragazzina» dissi, con la voce persa nel ricordo, «guardavo fuori dalla finestra, verso il piazzale del signor Peterson e cercavo te, ti aspettavo. Aspettavo che la mia stella cadente mi abbagliasse. Io ti vedevo così.»
Un punto che mi aveva lasciato poco convinta durante la lettura del primo libro era legato ad una traduzione che avevo avvertito come un po' troppo semplificata, in questo secondo volume se a tratti ho trovato una costruzione un po' meglio articolata, purtroppo alcune espressioni tipicamente colloquiali mi hanno fatto un po' storcere il naso. La valutazione complessiva che ho dato a La Viandante sta proprio al centro del mio rating, non ho confermato le quattro stelline che avevo dato ad Il Viandante per tre motivi, ovvero per la mancanza di empatia con la protagonista, per la traduzione che non mi ha convinta in entrambi i libri e soprattutto perchè la Berrick,  a mio avviso, scivola in alcuni clichè,  mentre mi aveva letteralmente rapita con la promessa di un'ambientazione nuova ed affascinante, ossia quella della vita circense che mi ha sempre intrigata. Più circo, più background, più sentimento, più scavo psicologico, più caratterizzazione della coppia, ecco cosa avrei voluto.
Kes ridacchiò appena. «Sul serio. Splendevi così luminoso, volavi così in alto che non pensavo ti saresti mai fermato per me. Prima mi hai lasciato diventare tua amica, e poi…» Sospirò, e quel suono era pacifico, non disperato. Lo avevo ascoltato così tante volte per trovare le differenze. «Sei sempre stata la mia ragazza, Aimee. L’unica di cui mi fosse mai importato. Lo sai, vero?» «A volte sì» dissi sincera.
La Viandante è comunque un sequel, appagante per i fan della coppia protagonista, le romanticone non rimarranno a bocca a asciutta e vi assicuro che i cuori batteranno. Chi ha amato il primo libro, amerà di certo anche questo sequel. Le aspettative delle più romantiche non saranno deluse e Kes continuerà a visitare i sogni di molte!

In ogni caso l'idea su cui si basa la Traveling series resta davvero intrigante, nuova e fresca. La storia di Kes ed Aimee si è conclusa ma altri due volumi approderanno in Italia grazie alla Delrai Edizioni. I protagonisti saranno altri ma il mondo del circo promette di tornare ed io, lo sapete, non resisterò al suo fascino.


Vi ricordo che la The Traveling Series è così composta:
Il Viandante (Traveling#1) 
La Viandante (Traveling #2) CONCLUDE LA STORIA DI AIMEE E KESS
(dal 28 Dicembre in tutti gli store online)
Roustabout (Traveling #3) - Inedito in Italia
Carnival (Traveling #4) - Inedito in Usa ed in Italia


Che ne dite heartreaders? Siete fan della coppia Aimee - Kes? Avete letto Il Viandante? Aspettate questo sequel per sapere come finirà tra i due protagonisti? Fatemi sapere cosa ne pensate della Traving series, se l'avete letta o se è nella vostra Tbr natalizia!


Vi aspetto domenica, si, eccezionalmente, ho in programma un post davvero speciale, spero passerete a trovarmi... 💖


L'abbraccio più grande del mondo,
Ely

2 commenti:

  1. Ely ciao.
    Riprovo a commentare.
    Ho in lista entrambi i libri ma adesso grazie alle tue parole già so cosa aspettarmi soprattutto dopo le tue diverse recensioni

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Susy per aver riprovato a commentare, blogger ha fatto i capricci questo weekend! Mi spiace tanto :(

      Elimina