venerdì 19 aprile 2019

Anteprima: "Sei quello che stavo cercando" di Susy Tomasiello

Buondì miei carissimi Hearts,
chiudiamo la settimana in bellezza, ovvero parlando di una nuova pubblicazione firmata da quel vulcano di idee che è la mia carissima ed insostituibile amica Susy Tomasiello, autrice e blogger (I miei magici mondi). 

Pochi giorni fa, solo lo scorso 5 Aprile, Susy ha pubblicato un nuovo romance, maturo e molto profondo dal titolo Note d'amore (QUI  la mia recensione).  Oggi torna a proporci una nuova storia, questa volta direttamente dal mondo dello Young Adult: "Sei quello che stavo cercando".

Ammetto di essere particolarmente affezionata a questo romanzo che ho avuto il grandissimo piacere di leggere in anteprima qualche mese fa. Ricordate che vi dicevo di star leggendo un romanzo top secret? Ebbene era proprio Sei quello che stavo cercando con cui Susy entra  a pieno diritto nel mondo dello Young Adult, un genere che, come sapete di certo, amo particolarmente!

La notiziona è che Sei quello che stavo cercando partecipa ad un importante concorso letterario, il prestigioso E Love Talent indetto da Kobo Store, Harmony ed Harper Collins. Per tale ragione il romanzo è disponibile GRATUITAMENTE sul Kobo Store (anche se non leggete dal Kobo non importa, basta scaricare l'apposita app gratuita da smartphone, ipad o tablet).

Il concorso prevede che chi riceverà più recensioni positive verrà pubblicato proprio da Harper Collins ed io credo moltissimo in Susy e nella sua prima storia  Romance Young Adult, quindi che aspettate a scaricarlo gratis? Mi raccomando di lasciare anche un vostro commento che questa volta è davvero tanto importante viste le regole del concorso! 


E voi? Non siete curiosi di scoprire questo romanzo? Eccovi qualche info:


Sei quello che stavo cercando




Autrice: Susy Tomasiello 
Titolo: Sei quello che stavo cercando 
Editore: ELove talent 2019 


Simon Torres è il ragazzo più popolare della scuola. È bello, simpatico e ha una famiglia unita che lo supporta sempre. Sembra avere praticamente tutto dalla vita e invece nasconde un grande segreto che lentamente lo sta logorando. 

Amber Collins è da poco arrivata in città. È riservata, ama la solitudine e sta cercando di regolare i conti con un passato ingombrante che la perseguita. Nella nuova scuola non conosce nessuno, eppure quando si imbatte in Simon le sembra di scorgere un raggio di luce che la farà emergere da quell'oscurità in cui stava cadendo. 

Per Simon non sarà facile conquistare la sua fiducia e per Amber sarà complicato aprirsi con lui. Soltanto quando i rispettivi segreti saranno svelati liberando le loro spalle da un fardello pesante da sopportare, capiranno che erano esattamente quello che stavano cercando l'una per l'altra. 

Amore, amicizia, famiglia, coraggio e determinazione questi gli ingredienti per una storia d'amore che regala tante emozioni. 


Vi ricordo che il libro si può scaricare gratuitamente da Kobo Store a questo link:


giovedì 18 aprile 2019

Review Tour - Recensione in Anteprima: "La Cenerentola sbagliata" di Aya Ling

Ben ritrovati Hearts,
torno da voi per parlarvi di uno dei romanzi più fiabeschi di sempre, ovvero La Cenerentola sbagliata di Aya Ling, edito dalla Hope edizioni e disponibile da domani 19 Aprile.

Si ringrazia My Crea Bookish Kingdom per la bellissima grafica dell'evento
e la Hope edizioni per l'invio di una copia digitale del romanzo in anteprima


Recensione




La Cenerentola sbagliata

Aya Lin


💝💝💝 1/2

Editore: Nome Editore
Prezzo: Rigido 16,90€ Ebook --,--
Pagine: ---
Serie: Le favole incompiute #1
Genere: Young adult, fantasy, retelling

Trama: Quando Kat strappa accidentalmente un vecchio libro illustrato, viene magicamente trasportata nel mondo di Cenerentola – come Katriona, una delle brutte sorellastre! La vita si è capovolta adesso che è una signora nobile di nascita e deve imparare come sopravvivere alla stagione mondana, compreso passare attraverso la porta indossando una gonna con un enorme cerchio di metallo. Per tornare indietro, dovrà completare la storia, dritta fino al lieto fine, ma tutto sembra essere a suo sfavore: l'altra sorellastra è bella da impazzire, la fata madrina è introvabile e il principe, nonostante sia incredibilmente sexy, detesta apertamente i balli. Potrà mai tornare nel mondo attuale?.


Ho desiderato leggere La Cenerentola sbagliata appena ne ho visto la meravigliosa cover che brilla fiabesca e che credo sia una delle più belle attualmente in pubblicazione. Se mi seguite sapete inoltre che amo da sempre il mondo delle favole, un mondo in cui mi piace smarrirmi infinite volte. Fiabe e favole mi hanno da sempre attratta, soprattutto se ad esserne protagoniste sono Principesse e Principi. La Cenerentola sbagliata di Aya Ling si presenta come retelling sui generis della nota fiaba di Perrault ed io sono potevo non desiderare di leggerlo all'istante!

Protagonista di questa storia è Kat, una ragazza tanto dolce quanto goffa, Kat è una protagonista che, da booklover come la sottoscritta, non potrete che amare alla follia. Già, perchè Kat è una di noi, ovvero una vera booklover e bookaddicted. Per Kat nulla può eguagliare la magia di un romanzo e credo che tutti noi possiamo comprenderla bene, non trovate? Kat vive con la madre e la sorellina ma sarà proprio mentre sta mettendo ordine fra i suoi libri in soffitta che le capiterà di vivere la più fiabesca delle avventure, ovvero quella di essere catapultata fra le pagine di un libro. Quale libro? Ma ovviamente Cenerentola!

Blog Tour: "L'odore delle case degli altri" di Bonnie-Sue Hitchock - Playlist

Buondì a tutti Hearts,
il giovedì del Regno dei Libri sarà bello pieno di novità librose, quindi rimanete nei d'intorni mi raccomando! La giornata inizia con il caffè del mattino ed una nuova recente pubblicazione che ha subito attratto la mia indole da booklover. Sto parlando di "L'odore delle case degli altri" di Bonnie-Sue Hitchock, in libreria dallo scorso 16 Aprile per Rizzoli e la cui cover io trovo assolutamente perfetta oltre che magnetica, non lo pensate anche voi?

Si ringrazia la bravissima Francy (Libri, libretti, libracci) che ha realizzato la stupenda grafica dell'evento e
la Rizzoli per l'invio di una copia del romanzo in omaggio.

E' quindi con vero piacere che oggi partecipo al Blog Tour di promozione di cui vi invito a seguire ogni tappa per aver un quadro meglio dettagliato di questa splendida lettura.




L'odore delle case degli altri

Bonnie-Sue Hitchcock


Editore: Rizzoli
Prezzo: Rigido 17,00€ Ebook 8,99
Pagine: Rizzoli
Serie: Autoconclusivo
Genere: Narrativa


Trama: Alaska, anni Settanta. In una terra magnifica e ricca di risorse, ma difficile e spaccata da profondi contrasti sociali, le vite di quattro ragazzi stanno per incrociarsi. Ruth porta dentro di sé un segreto che non potrà nascondere per sempre; per lei l’amore è un ricordo lontanissimo ma non per questo meno vivo, e vorrebbe contare per qualcuno.Dora invece, per cui la famiglia è un fardello doloroso, vorrebbe solo essere invisibile, per poi scoprire che un dolce preparato con amore da una madre può essere il più prezioso dei regali. Alyce più di ogni altra cosa ama danzare, ma non ce la fa a deludere suo padre per inseguire i propri sogni, dividendosi tra la ballerina leggiadra che danza sulle punte e la ragazza lucida e fredda che pesca e sventra salmoni. Hank è ancora giovane ma deve prendersi cura dei suoi fratelli; con loro fugge di casa in cerca di un futuro migliore, e proprio quando tutto gli sembra perduto e inutile, torna a lottare grazie alle lacrime di una ragazza sconosciuta.


Il mio compito oggi è quello di accendere la radio e proporvi una playlist abbinata al romanzo, siete pronti quindi ad iniziare la giornata in musica? Iniziamo subito con le tracce che ho scelto di abbinare a L'odore delle case degli altri:



ELECTRICITY - ELISA




Your daughter… she's a dancer
Living in Buenos Aires
Sleeping on a mattress on the floor
Yes, sleeping on a mattress on the floor

Did you ever ask her how she feels?
Did you ever ask her if she feels?

Electricity through her body
That one thing that can make one happy
Like electricity through a body

Your father… he's a rich man
And he's got many questions
He always wakes up with you in his head
He always wakes up with you in his head

And did you ever ask him how he feels?
And did you ever ask him if he feels?

That electricity through his body
That one thing that can make one happy
Like electricity through a body
It's that one thing that can make one happy, yeah

Your daughter is a woman living with her lover
And she's trying to do the best that she can
Yeah she's trying to do the best that she can

And did you ever ask her how she feels?
And did you ever ask her if she feels?

Electricity through her body
That one thing that can make one happy
Like electricity through a body
That one thing that can make you happy
And you don't need to have more, oh no, oh no
Oh no, you don't need to have more
You don't need to ask for more
You don't need to have more
You don't need to have more
You don't need to ask for more
You don't need to have more




SUPERMAN - FIVE FOR FIGHTING


I can't stand to fly
I'm not that naive
I'm just out to find
The better part of me
I'm more than a bird, I'm more than a plane
I'm more than some pretty face beside a train
And it's not easy to be me
Wish that I could cry
Fall upon my knees
Find a way to lie
About a home I'll never see
It may sound absurd, but don't be naive
Even heroes have the right to bleed
I may be disturbed, but won't you concede
Even heroes have the right to dream
And it's not easy to be me
Up, up and away, away from me
Well, it's all right, you can all sleep sound tonight
I'm not crazy
Or anything
I can't stand to fly
I'm not that naive
Men weren't meant to ride
With clouds between their knees
I'm only a man in a silly red sheet
Digging for kryptonite on this one way street
Only a man in a funny red sheet
Looking for special things inside of me
Inside of me
Inside me
Inside me
Inside of me
I'm only a man
In a funny red sheet
I'm only a man
Looking for a dream
I'm only a man
In a funny red sheet
And it's not easy
It's not easy to be 
Me


mercoledì 17 aprile 2019

Recensione: "Spark" di Alice Broadway

Buondì a tutti miei carissimi Hearts,
questa seconda metà di Aprile si sta rivelando davvero intensa, piena zeppa di novità librose imperdibili ma d'altra parte fra pochissimo ci aspettano le vacanze di Pasqua, magari avremo più tempo da dedicare ai nostri amati libri, no?

Si ringrazia la Rizzoli per l'invio di una copia del romanzo in omaggio


Oggi ho il piacere di parlarvi di Spark, secondo capitolo della serie firmata da Alice Broadway ed iniziata lo scorso anno con Ink


Vi ricordo che la Skin Books Series è così composta:

2 - Spark
3 - Scar



Recensione



Spark

Alice Broadway


💝💝💝💝 1/2

Editore: Rizzoli
Prezzo: Rigido 18,00 € Ebook 9,99
Pagine: 348
Serie: Skin Books Series  #2
Genere: Fantasy, Young Adult

Trama: Immagina di scoprire che tutta la tua vita si basa su una bugia, che non sei la persona che credevi di essere. Immagina di dover ricominciare tutto da capo, tra coloro che fino a ieri consideravi diversi e che ora invece sono la tua gente. Leora ha scoperto di essere una mezzosangue, figlia di un Marchiato e di un'Intonsa. La sua accettazione e presa di coscienza di questa verità non piace al leader della comunità, il sindaco Longsight, che le offre un incarico che non può rifiutare: se vuole proteggere le persone che le sono care dovrà unirsi agli Intonsi e scoprirne le debolezze. A malincuore Leora accetta, anche nella speranza di sapere qualcosa di più sulla sua vera madre. Capisce così che le storie della tradizione che conosce fin da bambina lì hanno interpretazioni radicalmente diverse, se non opposte, e deve rimettere tutto in discussione, accettare che non solo la sua educazione sia stata una menzogna, ma che neppure gli Intonsi siano depositari di un'unica verità..


A distanza di neanche un anno, Leora, la protagonista di Ink, è pronta a tornare e con lei ovviamente il suo incredibile mondo. Se come me avevate adorato Ink, rimanendo affascinati dalla società di cui parla, una società che si basa sul valore dei marchi, ovvero tatuaggi, sono sicura che avrete fatto i salti di gioia appena appreso che la Rizzoli stava per pubblicare il secondo libro della trilogia.

Pinterest
Come già aveva fatto con Ink, la CE ci ha fatto il grandissimo regalo di portare in Italia questa bellissima serie con le sue magnifiche cover originali che sono davvero fra le più belle del panorama fantasy. In video non credo che riescano a far trasparire la loro bellezza ma sul profilo IG del blog  (seguitemi cliccando sul bottoncino a destra della Home!) potrete di sicuro ammirarle meglio tramite foto e video. Fatto sta che le cover di questa serie sono assolutamente magnifiche, brillanti e davvero suggestive, come d'altronde la storia che racchiudono.

Avevamo lasciato una Leora che sapeva perfettamente cosa voleva essere, ritroviamo fra le pagine di Spark una Leora più adulta, con meno certezze, è vero, ma anche con molto più coraggio.

In Spark Leora verrà a conoscenza della sua vera natura, soprattutto della parte che la vede intonsa. A metà tra marchiata ed intonsa, Leora sarà chiamata addirittura a fare il doppio gioco infiltrandosi fra gli intonsi ma cosa scoprirà? Chi sono davvero gli Intonsi? Qual'è la loro vera natura? Era davvero la verità quella che le hanno sempre raccontato?


martedì 16 aprile 2019

Review Tour - Recensione: "E' il suono delle onde che resta" di Clizia Fornasier

Buondì a tutti Hearts,
la giornata librosa inizia, come consuetudine vuole per noi ormai, con il caffè mattutino ed una proposta librosa alla quale, questa volta, non potete proprio dire di no.. davvero! E' il suono delle onde che resta di Clizia Fornasier è già in libreria ad attendervi dallo scorso 4 aprile grazie alla Harper Collins Italia e, se gliene darete l'opportunità (come io vi consiglio di cuore), sono certa che racconterà anche a voi una storia che riuscirà ad emozionarvi nel profondo.


Si ringrazia Susy (I miei magici mondi) che ha curato la bellissima grafica dell'evento e
la Harper Collins Italia per l'invio di una copia digitale del romanzo in omaggio

E' quindi con grandissimo piacere che oggi partecipo al Review Tour che lo promuove. Vi ricordo che nostro evento è iniziato lo scorso 4 Aprile e vi terrà compagnia fino a domani 17 Aprile, non perdete nessuna tappa mi raccomando!


Recensione



E' il suono delle onde che resta

Clizia Fornasier


💝💝💝💝💝

Editore: Harper Collins Italia
Prezzo: Rigido 17,00€ Ebook 6,99
Pagine: 336
Serie: Autoconclusivo
Genere: Narrativa

Trama: E la notte di Natale su un'isola remota, circondata dal mare scuro. Caterina è una vecchia signora stravagante, un'artista, che ha scelto per sé un destino di solitudine. Vive reclusa nella sua casa arroccata su uno scoglio, lo spazio in cui dà vita alle sue opere d'arte. Improvvisamente sente un rumore di vetri che si infrangono. In salotto giace una bambina, bagnata e svenuta. L'emozione di un contatto umano è troppo forte, l'unica cosa che Caterina riesce a fare è coprirla con una coperta. La mattina dopo la bambina è viva, ma non ricorda nulla della sua vita precedente. Sta cercando il suo papà, ma di lui rammenta solo la voce e una musica lontana. Inizia così per entrambe un'avventura che cambierà irrimediabilmente le loro vite e i loro cuori. Succede a volte che qualcuno entri nella tua vita senza che tu te ne accorga né che lo voglia e che quel qualcuno finisca per riempire un vuoto che avevi deciso di non vedere. Perché l'amore non chiede permesso quando arriva dove non c'era. Ma poi diventa impossibile lasciarlo andare via..


Pinterest
E' il suono delle onde che resta è stata una lettura che ha saputo scavare nel mio cuore, fino a riportare a galla delle emozioni profonde che non credo potrò dimenticare facilmente. Il romanzo della Fornasier è stato una sorpresa perchè, sì, avevo già capito che questa storia fosse "nelle mie corde" ma non credevo fino a questo punto. Trama e cover avrebbero dovuto farmi intuire che avrei amato questo libro ma mai avrei pensato che questa lettura avrebbe saputo attraversarmi l'anima così profondamente.

Protagonista di questa storia è Caterina, una signora di mezza età che vive da sola nella sua villa affacciata sul mare. Caterina è sempre da sola ma non le pesa la sua solitudine, anzi. Artista nell'anima e scultrice di professione, Caterina vive una vita solitaria, una vita dalla quale ha allontanato tutti coloro che prima le erano accanto. Accadrà la notte più magica dell'anno, la Vigilia di Natale, qualcosa che cambierà per sempre la sua vita. Una bambina piomberà in casa sua, durante una notte tempestosa, questa bambina misteriosa che non riesce a ricordare neanche il proprio nome entrerà nella vita dell'anziana artista solitaria e qualcosa di estremamente magico accadrà.

Dopo un primo momento di incertezza e reticenza, Caterina abbasserà le sue difese in modo naturale, come fosse la sua anima a doverlo fare anche senza il consenso della sua parte celebrale. 

Ma chi è davvero questa bambina misteriosa? Da dove è arrivata? Chi sono i suoi genitori? Perchè nessuno la sta cercando? Chi è quel papà di cui la bimba ricorda solo la voce dolcissima e melodiosa?