mercoledì 8 giugno 2016

W.... W... W... Wednesdays!!

Buongiorno a tutti heartreaders! Come sta andando questa settimana di letture? Avete già divorato due libri oppure, come me, arrancate sotto il peso delle scartoffie? Ah se mi piacerebbe dirvi che le mie letture procedono speditamente e senza sosta! Lo vorrei tanto, ma il tempo mi sta davvero prendendo a pugni in questi giorni!


Il delirio delirioso sta per inghiottirmi ed a nulla serve che, di tanto in tanto, mi lasci andare a qualche passo di deliranza, le scartoffie sul tavolo si moltiplicano sempre di più e il mio i - pad mi guarda triste triste da dentro la sua custodia. 
Quei pochi minuti che mi sto potendo ritagliare per leggere (si perchè anche due pagine al giorno devo leggerle eh, altrimenti mi sembra di non poter respirare e soffoco, s'intende eh a tutto c'è un limite)  si, stavo per perdere il filo, dicevo che quei pochi minuti rubati avevo iniziato a dedicarli nuovamente a "Una valigia piena di sogni " di Paullina Simons ma, ahimè, il tentativo di riprendere questo libro è fallito. Vi giuro heartreaders, con voi voglio e devo essere sincera, io davvero non sono solita abbandonare un libro. Mi è capitato solo due volte, e tutte e due le volte di recente. Oltre appunto al libro della Simons l'altro che ho abbandonato è stato "Firebird"di Claudia Gray e secondo me c'è un legame fra questi due diversissimi libri. Si, e  questo legame sono proprio io, o meglio il modo in cui li ho attesi, con assoluta trepidazione! E così, forse a causa delle altissime aspettative, sono rimasta delusa dalle prime pagine e, per non catalogarli come fiaschi totali , non sto riuscendo a portarli a termine. 
Tutto questo per dirvi che troverete forse ancora per le prossime settimane il libro della Simons fra le letture in corso, così com'è lenta la narrazione in questo libro è lenta la sua lettura, almeno per quanto mi riguarda.
Dopo questa premessa, passiamo subito alla nostra rubrica delMercoledì dal titolo "W.... W... W... Wednesdays", ossia la rubrica inventata da MizB del Blog Should Be Reading in cui ogni mercoledì vi aggiorno sulle mie letture rispondendo a tre domande: 


What are you currently reading? (Cosa stai leggendo?)

* What did you recently finish reading? (Quale libro hai appena finito?)

* What do you think you'll reading next? (Quale sarà la tua prossima lettura?)



Iniziamo subito heartreaders, ecco le mie risposte, che aspettate, mi piacerebbe tanto leggere le vostre!

 What are you currently reading? 
(Cosa stai leggendo?)



Titolo: 
"The Recovery" (The Program 2.5)
Autrice: Suzanne Young
Casa Editrice: De Agostini
Prezzo:1,99
Disponibile solo in ebook dal 7 Giugno 2016

Si heartreaders la verità è non sto proprio riuscendo ad uscire dalle pagine di questa serie. Dopo aver divorato ed adorato "The Program" (recensione)e "The Treatment" (recensione), nati dalla formidabile penna di Suzanne Young, non sto proprio riuscendo a venirne fuori, questa saga mi ha davvero creato dipendenza. E così, complice l'uscita della novella incentrata su Realm, "The Recovery" appunto, mi sono buttata a capofitto in questa, purtroppo breve, ma straordinaria lettura. 



 What did you recently finish reading? 


  (Quale libro hai appena finito?)


Titolo: "The Treatment" (The Program #2)
Autrice: Suzanne Young
Casa Editrice: De Agostini - DeA
Pagine:384
Prezzo Cartaceo: 14,90 €
Prezzo ebook: 7,99 €
Data di Pubblicazione: 7 Giugno 2016


Sapete che questa serie mi ha inghiottita completamente e che non so come farò ad uscire fuori dal mondo creato dalla Young! Ho adorato alla follia "The Treatment" e credo già il fatto che non mi sia riuscita a staccare dalle pagine di questo libro per più di due minuti filati, beh la dice lunga. Se avete letto la mia recensione (leggete qui) sapete bene che effetto mi ha fatto!



What do you think you'll reading next? 
(Quale sarà la tua prossima lettura?)


  

Heartreaders davvero non lo so, forse sarà il momento di ritornare alla storia di A creata da David Levithan, oppure mi immergerò fra le pagine di "Ti darò il sole", non so ancora, di certo esco da un tipo di scrittura molto coinvolgente e dai ritmi serrati come la serie della Young. Penso di aver bisogno di un libro molto coinvolgente che mi faccia volare tra le pagine senza rimpiangere "The Treatment". Purtroppo per me è così, quando finisco di leggere un libro che mi prende così tanto è come se non riuscissi a chiuderlo. Talmente ne vorrei di più di quella storia che non riesco a voltare pagina. Mi credete un po' fuori di testa adesso?

 



Beh spero che riusciate a capirmi e magari a consigliarmi qualcosa per ovviare al problema!
Intanto finisco di leggere "The Recovery" e aspetto i vostri suggerimenti!
Ops è tardissimo devo anche volare a lavoro!



L'abbraccio più grande del mondo,
Ely


29 commenti:

  1. Che belle letture! Io sono alle prese con Frankenstein da due settimane e dopo penso che leggerò qualche classico :P

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Wow letture impegnate, che classico pensi che leggerai dopo?

      Elimina
  2. Cara Ely, hai sollevato un bel problema, che credo sia comune a molte di noi che leggiamo assiduamente e che cerchiamo sempre quella magia che ci catturi completamente ma non sempre avviene. Sono sconvolta dalla tua affermazione sulla Simons. Mi dispiace tantissimo. Come ti dissi io attendo il momento giusto per Il cavaliere d'inverno pur avendolo caro e protetto nella mia libreria e forse avrei potuto iniziare proprio da Una valigia piena di sogni ma il fatto che tu l'abbia abbandonato mi fa venire qualche dubbio. :-(((
    Io ieri ho finito Possession. Ascesa di Valentina C. Brin, un romanzo M/M molto ma molto forte, è il primo che leggo di questo genere. Infatti la recensione non la scrivo subito ma tra qualche settimana. Devo metabolizzare bene... Intanto mi appresto a leggere Incubo di Wulf Dorn, dopo tante storie d'amore, mi immergo in un thriller... che dicono terribile...
    Un abbraccio amica gemellina! <3<3<3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Buondì gemellina <3 mi comprendi eccome, non avevo dubbi! E si ti prego, ti prego, aspetta di esserne davvero certa di iniziare con la Simons da "una valigia piena di sogni" perchè secondo me davvero a quel punto passerebbero decenni prima di leggere il Cavaliere. Davvero il Cavaliere merita oltre ogni dire. Vero è che le tue aspettative si alzeranno molto nei confronti degli altri libri della Simons ma davvero secondo me non c'è storia: Il Cavaliere d'inverno è magia pura. Tutto il resto, beh... mi fermo qui e aspetto di sfogarmi con la recensione! xD non vedo l'ora di leggere la tua recensione e di sapere del triller che dicono terribile, mi incuriosisce! ^_^ un grande grandissimo abbraccione <3

      Elimina
  3. Io fra i due opterei per "Ti Darò Il Sole" così a pelle. Quello di Levithan mi mette ansia guardando la copertina.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ok Ink e che "Ti darò il sole " sia allora xD

      Elimina
  4. Ciao Ely! ti piace un mondo la young vedo! ^^ Spero di riuscire a iniziarla a breve ♥ ricambio l'abbraccio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Buondì Saya, si la Young mi ha fatto qualche sortilegio mi sa, fammi sapere se lo fa anche a te quando lo leggi eh ;) <3 <3

      Elimina
  5. E' sempre così quando si legge un libro molto coinvolgente. Secondo me dovresti andare su qualcosa di semplice e allegro tipo un chick lit per spezzare.
    Comunque, dai commenti letti in giro, Ti darò il sole sembra molto bello.
    Qui il mio www http://librialcaffe.blogspot.it/2016/06/www-wednesday-n65.html

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Erica si hai proprio ragione e dai commenti sparsi nel web "Ti darò il sole" è quotatissimo, penso che lo inizierò subito! E si certo che sono subito volata a vedere le tue letture ^_^

      Elimina
  6. Vabbè...ti adoro per il solo fatto di aver utilizzato le gif di Alice **

    Comunque credo che Ti darò il sole sarà una mia probabile prossima lettura! ^^

    Se ti va qui il mio www: http://laspacciatricedilibri.blogspot.it/2016/06/wwwwednesday-17.html

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Grazia sono subito volata a scoprire le tue letture ^_^ e si ADORO Alice e ADORO al quadrato il Cappellaio, ah Wonderland *sospirone* XD

      Elimina
  7. Ti capisco benissimo! Quando termino un libro che mi ha coinvolta tanto non riesco a voltare pagina! Qui trovi il mio www http://lamiacaoticalibreria.blogspot.it/2016/06/w-w-w-wednesday-5.html

    RispondiElimina
    Risposte
    1. wow sono contentissima di sapere che mi comprendi, spero di riuscire a voltare pagina con "Ti darò il sole" a questo punto! *_* ho visto che lo stai leggendo!

      Elimina
  8. The treatment è in wishlist, spero di averlo presto tra le mie manine *^*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ah si si concordo, MERAVIGLIAA! fammi sapere che ne pensi quando lo leggi eh *_*

      Elimina
  9. Le tue prossime letture! *-*
    Piango per non averle ancora tra le mie mani.

    Se ti va di passare, ti lascio il mio www.. wednesday. :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Wow e io non vedo l'ora di leggere "prima il cuore" come mi hai consigliato! *_*

      Elimina
  10. Cara Ely, come avrai sicuramente notato ho preso in prestito quella foto bellissima, spero non ti sia dispiaciuto... ^____^ è solo che era da una vita che ero alla ricerca di una foto così e non sono riuscita a resistere!!
    Riguardo a quello che dici sui momenti di lettura... ah, come ti capisco! Ma il tempo è quello che è, non bastano ventiquattr'ore in un giorno, dovrebbero essere il doppio per riuscire a fare tutto quello che si vorrebbe!! E per il post-lettura della Young, a me capita sempre con la nostra carissima Colleen Hoover, infatti per riuscire a metabolizzare tutto quello che devo e per ricordarmi anche come si fa a respirare... devo prendermi del tempo, soprattutto per cominciare un altro libro, e anche mentre sono alle prime pagine dove nuovi personaggi e una nuova storia mi apre un nuovo mondo davanti, sono ancora bell'è che impantanata nelle pagine di Colleen... che cosa mi ha fatto quella donna!! Però mi era capitato anche dopo aver finito A time for dancing... ero così a pezzi che credo mi ci siano voluti almeno un paio di giorni per prendere in mano Le confessioni del cuore, manco a farlo apposta, eh? Colleen Hoover, secondo me, con questo libro ha superato se stessa, a volte mi rendevo conto che non stavo più respirando, pensa un po'!! <3 Ma per venire alle tue domandine: sono riuscita finalmente a riprendere a leggere e... A un passo da te è il libro che decisamente mi ci voleva in questo momento, è pazzesco ma sto letteralmente trovando dei passi che fanno parte della mia vita, se potessi non lo metterei più giù!! Se vuoi, quando potrai, mi farebbe piacere se leggessi la mia recensione di Una ragazza come me di Sara Tricoli che ho letto prima e che ne ho scritto la recensione per l'appunto sul suo blog, ti lascio il link: https://leggimiscrivimi.wordpress.com/2016/06/07/ecco-cosa-dice-federica/
    Dopo credo mi rileggerò la trilogia di Innamorata di un angelo di Federica Bosco, che... indovina un po' di cosa parla? Di danza. E' una storia bellissima che sento il bisogno di rileggermela. Ricambio il tuo abbraccio più grande del mondo. <3 <3 <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Carissima Fede si ho notato e mi fa davvero ma davvero piacere! <3 <3 Sono felicissima di sapere che la tua lettura si sia riuscita a sbloccare, il tempo fugge via come un treno in corsa, ma quando si recupera un po' di tranquillità e si riprende a leggere, è magia! Ovviamente sono stra d'accordissimo su Colleen ma sai una cosa, eresia pura eh preparati, "Le confessioni del cuore" ancora non sono riuscita a leggerlo. Oddio mi meriterei mille frustate se fossimo nell'antica Roma lo so, devo rimediare e andare in libreria al più presto! anche perchè di Colleen mi manca solo questo e voglio prenderlo cartaceo come tutti gli altri che sono in bella mostra nella mia libreria :( E poi si si e ancora si che volo a leggere la tua recensione, hai fatto benissimo a linkarmela non avrei voluto perdermela per niente al mondo! a prestissimo carissima Fede <3 <3 buona giornata!

      Elimina
    2. Fede carissima ho letto la tua bellissima recensione che mi ha lasciata davvero senza parole, ti ho lasciato un commento ma per il momento non è ancora visibile, non so perchè, spero che leggerai le mie parole ed i miei complimenti perchè davvero l'ho detto e lo ridico, mi hai emozionata! <3 <3

      Elimina
    3. Ely carissima... ^____^ Mi fa piacere che ti fa piacere... in effetti ti confesso che ci ho pensato su un po' prima di farlo, dico sul serio, temevo che fosse una cosa brutta, però poi mi sono detta che in fondo non stavo facendo niente di male perché questa foto è davvero super, così dolce, fresca, colorata!! In merito alla lettura, sì amica mia, hai perfettamente ragione, e non ti dico quanto ero messa bene quando l'ho cominciato... come si suol dire "I miracoli che fanno i libri!!", mentre per quanto riguarda l'ultimo libro di Colleen, Ely: NON TE LO PUOI PERDERE. FIDATI. Mentre lo leggi, o perlomeno è quello che ho sentito io, non puoi proprio fare a meno di chiederti "Ma come cavolo fa a scrivere così questa donna...???!!", perciò, sì, devi assolutamente porre rimedio... e non vedo l'ora di leggere la tua recensione!! ^_____^ Ma adesso mi spieghi come faccio a ringraziarti per quello che hai scritto sulla mia recensione del libro di Sara...??? <3 <3 <3 Purtroppo sono riuscita a leggerlo solo stasera dopo che una meravigliosa Sara commossa mi aveva scritto per dirmelo, perché io e credimi non so ancora perché, non riesco a commentare sul suo blog, il commento sì riesco a scriverlo però poi non me lo prende... e infatti io e lei comunichiamo attraverso google+ e facebook. <3 Ancora grazie infinite ^____^ e mi dispiace che per colpa mia tu non abbia risposto al telefono e ti sia bruciato il latte sul fuoco!! Sei un amore Ely, davvero, e solo adesso mi rendo conto di non averti ringraziato anche per quelle gif (grazie a te ora so che si chiamano così) con i cartoni animati... perché alla mia veneranda età di trentotto anni, e non mi vergogno a dirlo, amo ancora i cartoni, quelli della Walt Disney e quelli degli anni'80!!
      Ti abbraccio forte forte!! A presto! <3 <3 <3

      Elimina
  11. Belle letture!! ;)
    Che programm ce l'ho da tanto sul Kobo e vorrei leggerlo ma il tempo è tiranno!!:(

    Qui il mio www.
    http://lostupendomondodeilibri.blogspot.com/2016/06/wwwwednesday-19.html

    PS. Nuova iscritta!!:)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Benvenuta Nashira! sono felicissima di leggerti ^_^ e si non sai quanto ti capisco, eccome se il tempo è tiranno, uno dei più spietati! Ma "the program" merita eccome *_* volo subito da te!

      Elimina
  12. Ti capisco Ely, la Simmons è piuttosto noiosa per me...io ho mollato Il cavaliere d'inverno, a pagina 100 non sono più riuscita a proseguire.
    Del resto leggere deve essere un piacere e io se un libro non mi piace, ho imparato a mollare e passare oltre, credimi la lettura successiva ci guadagna inevitabilmente ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E invece cuore io ho adorato alla follia "il cavaliere d'inverno" ma questo romanzo no purtroppo è di una lentezza esagerata :(

      Elimina
  13. Devo ammettere che non amo le serie che hanno subito uno strepitoso successo, ma devo ricredermi sempre più e fare meno la snob perchè tutte le volte devo smentirmi e tornare sui miei passi dando a questi libri pieni voti...probabilmente succederà la stessa cosa con la serie della Young che dopo le tue parole sono sempre più ansiosa di leggere...ormai ho ceduto, è inutile fare la sostenuta che poi mi perdo le migliori perle del mondo ya! Mi sa che inserisco i primi due libri tra le letture di luglio! ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

      Elimina
    2. sono felicissima che l'hai inserito in lista Francy! Fammi sapere che ne pensi eh ci tengo ;)

      Elimina