mercoledì 7 dicembre 2016

Recensione: "E se poi te ne penti?" di Cristina Vichi

Buongiorno a tutti miei carissimi heartreaders,
come procedono i preparativi natalizi? Siete impegnati a scegliere festoni e lucine colorate? Io sono finalmente riuscita a fare un giro fra gli stand natalizi sabato scorso ed ho comprato le ultime cose che mi mancavano, o meglio, le cose che pensavo mi mancassero. Capita anche a voi di non ricordarvi, di anno in anno, cosa vi manchi per addobbare albero e presepe? Per me è un classico la domanda "ma il cielo per il presepe lo abbiamo ancora oppure l'anno scorso si è rovinato?", questo è un must, davvero. E così si finisce a comprare ogni anno il cielo, il prato e la carta rocciosa per montagne. L'unico anno in cui mi sono detta "non li compro, certamente li avremo ancora quelli dell'anno scorso", sono dovuta uscire il giorno stesso dell'Immacolata per andare a comprare tutto perchè l'anno precedente avevamo buttato via ogni cosa in quanto irrecuperabile. Ergo anche quest'anno ho fatto la mia scorta di cielo, prato e montagne e spero di essere pronta all'addobbo di giovedì, vi racconterò ovviamente!

Sperando che voi siate più organizzati di me, oggi sono qui per parlarvi non già di addobbi natalizi ma del nuovo libro di una cara giovane Autrice:

Cristina Vichi

Se mi seguite sapete che ho già letto un libro di Cristina questa estate e devo dire che è stata una lettura che mi ha tenuto una piacevolissima compagnia. Cristina Vichi è infatti l'autrice della serie dedicata alla Regina Celeste composta da due romanzi:

"Celeste: L'ardore di una donna"  
"Celeste: La forza di una regina" (qui la mia recensione)

Di questi romanzi vi consiglio di leggere anche le recensioni della mia carissima e bravissima amica Maria, admin del blog Capitolo Zero, ci siamo scoperte entrambe fan di Cristina e ne sono contentissima.

Dicevo, qualche settimana fa, Cristina mi ha annunciato la pubblicazione del suo nuovo romanzo dal titolo "E se poi te ne penti?", si tratta di un romance che mi ha subito colpita grazie ad una cover davvero romantica (a cura si Emanuela Navone) ed ad una trama, a mio avviso, intrigantissima .



E se poi te ne penti?
Cristina Vichi

Editore: Self publishing
Prezzo: Rigido --,--€ Ebook 2,99
Pagine: 254
Serie: Autoconclusivo

Trama: Una banale decisione, presa senza pensarci troppo seriamente, può davvero cambiare il corso della vita? Viola, studentessa parigina di origini italiane, è indecisa, non sa se accettare l’invito delle amiche o se tornare a casa a studiare. La sua risposta negativa avrà conseguenze inimmaginabili mentre quella positiva le nasconderà una verità con cui non farà mai i conti. Trovare l’amore, perderlo, illudersi di possederlo: nella magica atmosfera di Parigi tutto cambia a causa di quella piccola e insignificante scelta di un istante. Una storia con due e poi tre orizzonti paralleli, in cui il destino di Viola prenderà strade completamente diverse, burlandosi di lei fino all’ultima pagina. È la Volontà o il Destino a creare il futuro delle nostre vite? . 


💖 Recensione 💖

Con "E se poi te ne penti?" Cristina Vichi spazia verso il romance puro e costruisce una storia romantica sì ma dal sapore di vita vera. Sono rimasta subito affascinata dalla trama perchè è risaputo io sia davvero una romanticona, la domanda "e se invece quella volta avessi preso una decisione diversa, che sarebbe successo?" vi confesso di essermela posta spesso. Che sarebbe successo se avessi scelto la facoltà di lettere invece che quella di giurisprudenza? Che sarebbe successo se, una sera della primavera del 2009, non avessi cercato i mie vecchi compagni di classe delle elementari su facebook? Che sarebbe successo se... e potrei continuare all'infinito, credetemi.

Sono sempre stata affascinata dagli universi paralleli e piani temporali in pieno stile "Sliding doors". Se avete visto questo film del 1998 con Gwyneth Paltrow, posso assicurarvi che nel libro di Cristina Vichi ritroverete la stessa dolcezza e la stessa magia, io ne sono rimasta davvero colpita.

"E se poi te ne penti?" viene articolato dapprima su due piani temporali ed in fine addirittura su tre. Seguiamo la protagonista Viola, Vilù, una studentessa parigina di origini italiane nelle scelte che determineranno profondamente la sua vita, portandola verso certe direzioni e verso altre. Una storia d'amore, di amicizia, di vita. Una storia sul Destino e sul Libero Arbitrio. Quanto è vero che siamo davvero noi a prendere le scelte che determinano la nostra vita. O, se vogliamo, quanto è vero che sono le nostre scelte a determinare la nostra vita?

Scopriremo, in sostanza, quello che io personalmente vorrei tanto sapere ed avremo la risposta a quella domanda da un milione di dollari che fa " e se invece....?".

La protagonista è una ragazza con la testa sulle spalle che ama i suoi studi e con dei grandiosi progetti di vita. Sul piano temporale A, abbiamo un fidanzato a cui davvero calza a pennello il vecchio ma sempre vero detto antico "meglio perderlo che trovarlo", mentre sul piano temporale B abbiamo Daniel, wow, ce ne fossero di più ragazzi così.. vi conquisterà. E poi.. vi ho già parlato del piano temporale C? Ok mi sto zitta, ricordate solo che la vita è davvero imprevedibile.

Lo stile dell'autrice è scorrevole e coinvolgente, traspare da ogni pagina l'anima stessa di Cristina, una ragazza genuina e di cuore, è questo che credo faccia la magia ogni cosa che scrive.

Cristina Vichi ha sempre avuto il potere di trasportarmi nel suo mondo, lo ha fatto prima con la storia/favola di Celeste e lo ha fatto anche questa volta con la storia di Viola. Sapete che per me le ultime settimane sono state abbastanza insolite e mi sono ritrovata a dover stare lontana da una delle mie gioie più grandi, ovvero i libri, a causa di cefalee assurde. Ebbene, la storia che mi ha regalato Cristina Vichi è stata l'unica che io sia riuscita a leggere; Cristina è speciale, la sua scrittura ed il suo stile per me sono come una favola quindi mi sento di ringraziarla doppiamente, sia per avermi inviato una copia digitale del suo romanzo e sia per avermi così donato la lettura giusta al momento giusto. 

Cry mi dispiace solo se ti ho fatto attendere con questo post, solo oggi sono riuscita a stare un po' più di tempo al pc.

Ed adesso cari heartreaders eccovi un piccolo estratto da "E se poi te ne penti?" .. 

Nella nostra vita non sono così tante le decisioni che crediamo profondamente importanti per il futuro: quando siamo davanti a una di queste possiamo metterci mesi o addirittura anni per stabilire che cosa fare.
Ogni giorno facciamo decine e decine di scelte: alcune sono così immediate che neanche ci pensiamo, altre ci appaiono insignificanti e, nella maggioranza dei casi, lo sono davvero.
Eppure può capitare che una scelta, in apparenza innocua e presa a cuor leggero, cambi completamente il nostro futuro...

Spero di avervi incuriositi heartreaders, Cristina è un'Autrice che stimo molto e che mi colpisce sempre, come è accaduto anche questa volta. Mi aveva spiazzata all'inizio ma poi mi ha coinvolta come sempre. 

E voi heartreaders? Avete letto questo romanzo? Pensate di leggerlo? Conoscevate questa Autrice? Vi piace il tema affrontato? Non vedo l'ora di saperlo, intanto, come sempre, vi saluto con..


l'abbraccio più grande del mondo,
Ely

17 commenti:

  1. Ciao Ely!
    Ah ah anch'io sono così con gli addobbi alla fine compro sempre le cose pure doppie perchè mi dimentico di averle, ma meglio troppo che niente.
    Non conosco l'autrice nè il libro, ma mi fido del tuo giudizio. Sembra proprio una bella lettura quindi me la segno
    Un abbraccio!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ne sono contentissima Susy, si, lo stile di Cristina mi fa sempre bene al cuore devo dire <3

      Elimina
  2. Ciao Ely,
    credo che questo libro sarà una delle mie prossime letture. Ho letto tutti gli altri libri di Cristina e li ho apprezzati!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche io sono affezionatissima alle storie di Cristina <3

      Elimina
  3. Ciao Ely! Grazie infinite per questa bellissima recensione! Sono davvero contenta che la lettura di questo romance ti abbia tenuto compagnia, alleggerendo le tue giornate; per me è un grande stimolo, ti ringrazio! <3 Riguardo gli addobbi natalizi: tiro fuori tutto domani, spero non mi manchi nulla!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te Cry <3 Leggerò sempre con grandissimo piacere ogni tuo libro <3

      Elimina
  4. Ciao Ely! Quest'anno presepe già fatto, manca solo l'albero! Conosco quest'autrice dalle tue passate recensioni, la trama mi piace molto e ho visto "Sliding doors" più volte xD Sono sicura mi piacerà! ciaoo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Allora abbiamo in comune anche il grandissimo amore per questo film stupendo, ne sono felice! <3

      Elimina
  5. Ciao dolce Ely, bellissima recensione per un romanzo che deve davvero accogliere in sè molti aspetti, primo fra tutti, quello romantico che non guasta mai. Il titolo è davvero molto carino e lascia immaginare tante cose.
    Complimenti per la recensione! <3<3<3
    Un abbraccio fortissimo! :****

    RispondiElimina
  6. Ciao Ely! Ti giuro che mi hai davvero incuriosita con questo libro! Ho comprato di recente un libro sugli universi paralleli e spero di innamorarmi del genere, così da dare una chance anche a questo *^*
    A presto :D
    -G

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao G <3 Ne sono felicissima, che libro hai preso? Me lo segno ^__^

      Elimina
  7. Ciao Ely! ❤ Io sono un po' influenzata ed oggi qui da me non si è fatto nulla. Abbiamo pranzatoccato con la famiglia, fatto un giro per i mercatini natalizi, ma non abbiamo addobato. Confido nell'indomani!
    Comunque sia, hai ragione, la sinossi è super intrigante! Sono molto curiosa di leggerlo, lo aggiungo in wishlist ^^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ne sono stra felicissima e, si, essere influenzati in questo periodo non è proprio il massimo, spero tu stia già molto meglio <3 Un bacione grande

      Elimina
  8. Ciao Eli, non conoscevo questo libro, ma devo dire che mi hai incuriosita anche perché subisco sempre il fascino delle trame "sliding doors"
    Un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E siamo due alloraaa, adoro questo argomento ^___^

      Elimina
  9. Ely, sei un tesoro come sempre, davvero <3<3 Io ho finito di leggere questo meraviglioso libro già da qualche giorno anche se ancora devo scrivere la recensione..per ora ti posso dire che Cristina Vichi non sbaglia mai un colpo..Certo, Celeste mi rimarrà nel cuore, ma anche questa è stata una lettura sorprendente :)
    Un abbraccio grande :-**

    RispondiElimina