lunedì 16 ottobre 2017

Noi che amiamo Nicholas Sparks. Focus on: "Le pagine della nostra vita"

Buon inizio di settimana carissimi heartreaders,
noi oggi la inauguriamo con una bella atmosfera romantica, sapete? Esatto, questo lunedì non potrebbe avere sfumature più romantiche, infatti chi meglio di Nicholas Sparks può colorare una giornata tanto temuta con le tinte dolci dell'amore?!

Il Regno dei Libri oggi partecipa all'evento organizzato dalla carissima Susy del blog I miei magici mondi. Susy, adorando come me molti romanzi di Nicholas Sparks,  ha deciso di organizzare un evento a cui partecipiamo più blogger in cui, per tappe, ciascuna di noi parlerà del romanzo di Nicholas che più ha amato.


Ringrazio di cuore Susy per avermi coinvolta nel progetto, è sempre un vulcano di splendide idee e, come sapete già, adoro collaborare con lei!

In coda al post troverete il calendario dell'evento, non perdetevi le tappe curate dalle mie colleghe blogger, il mondo di Nicholas è talmente affascinante che vi consiglio di non perdere nessun appuntamento. 

Ed adesso, pronti ad immergerci tra le pagine di quello che, secondo me, è il capolavoro di Nicholas Sparks?


Le pagine della nostra vita
Nicholas Sparks

Editore: Pickwick
Prezzo: Rigido 9,90-€ Ebook --,--
Pagine: 181
Serie: Autoconclusivo

Trama: North Carolina, 1946: il giovane Noah, tornato nel paese natale dopo la guerra, realizza il sogno - coltivato da tempo - di abitare nella grande casa vicino al fiume, da lui riportata all'antico splendore. Alla perfezione del quadro manca però Allie, una seducente ragazza incontrata anni prima, amata disperatamente nel breve spazio di un'estate e mai più ritrovata. Invece, un giorno lei ricompare, per vederlo un'ultima volta prima di sposarsi... Ma il destino ha deciso altrimenti, scrivendo per loro una storia diversa.... 


💖 Recensione 💖


Le pagine della nostra vita è uno dei miei libri preferiti in assoluto. Se mi conoscete, sapete che ciò che rende magico un libro per me è l'emozione con cui mi scuote. Quando leggo, io voglio emozionarmi, voglio sentire il cuore che mi si gonfia nel petto, quasi come se rischiasse di scoppiare.  Quello che voglio è sentirmi fagocitata dal libro, voglio che il mio cuore batta all'unisono con quello dello scrittore, non soltanto con quelli dei protagonisti. Voglio ritrovarmi a sorridere inconsciamente mentre leggo. Voglio agitarmi, voglio piangere, voglio arrabbiarmi. Voglio che la mia vita e quella dei protagonisti della storia, per un attimo, si fondino. In poche parole, perchè un libro per me valga, deve emozionarmi. Le pagine della nostra vita mi hanno regalato un'emozione talmente profonda da essere ricordata e custodita nel mio cuore ancora oggi, pur essendo passati molti anni da quando lessi per la prima volta la storia immortale di Noah e della sua Allie.
Si perdevano solo per trovarsi. Si lasciavano per riabbracciarsi. Si odiavano per amarsi. Erano strani quei due. Tanto da farmi credere che il vero amore esistesse.

Ogni donna merita di essere amata come Noah ha amato Allie, completamente, immensamente, per sempre. Le pagine della nostra vita racconta la storia di questi due giovani che, diamentralmente agli antipodi del mondo, inaspettatamente il destino porta l'uno sulla strada dell'altra. Noah è un giovane destinato a doversi guadagnare ogni cosa con il sudore della fronte, Allie è una giovane di buona famiglia destinata ad un buon matrimonio ed a vivere felice in una casa con la staccionata bianca. La vita sembra aver già dato le carte, ma il destino ci metterà lo zampino, grazie alle vacanze estive che Allie trascorrerà con i genitori nel paese dove vive Noah. Sarà un amore travolgente ad unire Noah ed Allie, un amore magico, voluto dalle stelle. Dalle stelle, si, ma osteggiato dai genitori di Allie che vedono Noah come colui che attenta al futuro felice ed agiato al quale Allie sembra destinata. Università ed un buon matrimonio, questo vogliono i genitori per Allie, tanto da arrivare ad osteggiare loro stessi il destino. Sembrerebbe una storia come tante, un amore adolescenziale che, pur essendo magico, si affievolirà fino a scomparire con l'arrivo dell'inverno. Fidatevi, in Le pagine della nostra vita c'è molto di più. C'è un amore assoluto, c'è l'amore con la A maiuscola, quello che tutto sopporta, quello che non muore mai, neanche dopo un rifiuto. E' l'amore immortale, è l'amore che non è mai egoista, è l'amore che mette sempre l'altro al primo posto, si, anche prima di se stessi. Noah ama Allie come ogni uomo dovrebbe amare una donna. Una donna, per sempre, con tutto se stesso.

Mentre ti osservo in questi giorni, ti muovi lentamente con una vita che cresce dentro di te, spero tu sappia quanta importanza tu abbia per me, e come è stato speciale questo anno. Mi sento il più fortunato degli uomini e ti amo con tutto il cuore
Se qualcuno mi chiedesse qual'è il libro che più mi ha mostrato il vero volto dell'amore, quello che dovrebbe essere, risponderei subito "Le pagine della nostra vita", così, senza neanche avere il benchè minimo dubbio. Noah è il protagonista maschile più bello che io abbia mai "incontrato", è quello con il cuore più puro, è il migliore. Se potessi trascinare fuori un personaggio da un libro, beh, sceglierei Noah, perchè so che il mondo sarebbe un posto migliore se lui vi vivesse in carne ed ossa. C'è un così tanto bisogno su questa Terra di esseri capaci di amare come ama Noah. Non sto qui a raccontarvi nei dettagli la trama del romanzo, nè tutto ciò che Noah ha fatto per Allie quando neanche era sicuro del suo amore. Si, Noah è così, ama perchè il suo cuore non può farne a meno, anche quando tutto fa presupporre che la sua vita e quella di Allie non saranno mai legate. Dicevo, non vi sto  a raccontare per filo e per segno tutto ciò che Noah ha fatto per Allie perchè, se non avete letto il romanzo, non voglio assolutamente fare spoiler, vi assicuro però una cosa, di Noah vi innamorerete. Dopo aver conosciuto Noah, sarete molto più esigenti con i vostri fidanzati/mariti, vi avverto e li avverto. Noah è un metro di paragone davvero arduo da superare, è tutto ciò che una donna può mai desiderare, è il volto dell'amore senza risultare mai melenso, anzi, è proprio l'amore che lo rende irresistibile. Noah non è un uomo tappetino, è un uomo nei cui occhi splende l'amore vero.
I giovani invece, vivaci e impazienti, devono sempre rompere il silenzio. Uno spreco, perché il silenzio è puro. Il silenzio è sacro. Unisce le persone perché solo chi si sente a proprio agio in compagnia di un altro può fare a meno di parlare.
Anche Allie è un bel personaggio, è diversa da Noah. Il suo carattere potrebbe essere considerato superficiale a prima vista, sembrerebbe una ragazzina viziata. A me ha ricordato la Catherine di Cime tempestose. Allie crescerà molto e devo ammettere di averla apprezzata molto perchè, nonostante tutte le indecisioni, riuscirà a prendere le sue decisioni abbandonando così il suo passato di ragazzina viziata.

Non vi sto dicendo una cosa importante heartreaders, non vi sto raccontando dell'ombra che il destino farà scendere su Allie e Noah, non lo faccio perchè non voglio rovinarvi l'emozione che vi travolgerà. Vi assicuro però che non si tratta di un dolore inutile che l'autore ha inserito per aumentare il pathos. E' l'ostacolo che consacrerà l'amore di Noah ed Allie come uno dei più grandi mai raccontati!
Le nostre anime sono una cosa sola e se lo vuoi sapere, mai si separeranno. Nell’alba splendida sul tuo viso raggiante trovo il mio cuore
Lo stile di Nicholas Sparks è inconfondibile, è un maestro. Diretto, scorrevole, coinciso ma mai riduttivo, semplice ma mai banale. E' uno stile che parla al cuore nell'unico modo in cui è possibile, semplicemente e naturalmente.

Il ritmo è sempre ben cadenzato e si arriva alla conclusione della storia senza neanche accorgersene. Si volta l'ultima pagina con un magone nel petto e si capisce di aver avuto tra le mani un gioiello prezioso. Quell'emozione, quel magone, lo ritroverete, intatto e potente, ogni volta che riaprirete il libro ed ogni volta che vi ripenserete, è questo che rende un romanzo assolutamente perfetto, almeno così è per me.
E imparai, con umiltà e fatica, ma imparai quello che dovevo fare, e che sarebbe stato ovvio per un bambino: la vita non è altro che un susseguirsi di tante piccole vite, vissute un giorno alla volta. Si dovrebbe trascorrere ogni giorno cercando la bellezza nei fiori e nella poesia e parlando con gli animali. E nulla può essere migliore di un giorno colmo di sogni e di tramonti e di brezze leggere. Imparai soprattutto che la vita è sedere su una panchina sulla riva di un fiume antico, con la mia mano posata sul suo ginocchio e a volte, nei momenti più dolci, innamorarmi di nuovo
Da questo romanzo è stato tratto l'omonimo film del 2004 con Ryan Gosling e Rachel McAdams, un film meraviglioso che racchiude la stessa anima del libro e che vi coniglio assolutamente di vedere.  

Eccovi il trailer:


Non vi nascondo che, dopo aver rivisto il trailer, mi è venuta una voglia matta di rivederlo. Che nostalgia di Noah ed Allie!


Spero che vi sia piaciuta questa chiacchierata su Mr Sparks e sul suo indimenticabile Le pagine della nostra vita.
Ringrazio ancora Susy per avermi coinvolta nell'evento di cui vi lascio il calendari invitandovi a seguire tutte le tappe. Per me sarà l'occasione giusta per dare una rispolverata a tutti i romance di Mr Sparks che ho letto e conoscere quelli che mi sono persa.

Ma prima, fatemi sapere cosa ne penate di questo libro, del film e se è anche per voi il capolavoro di Mr Sparks.




L'abbraccio più grande del mondo,
Ely

24 commenti:

  1. Ciao Ely.
    Mi sono avvicinata a Sparks per la prima volta all'inizio di quest'anno dopo averne sentito parlare bene soprattutto da Susy!!
    Ho iniziato con questo libro, di cui avevo visto il film, e devo dire che è veramente bellissimo, emozionante e commovente!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Erica, sono felicissima di leggere che questo libro ha emozionato tanto anche te! <3

      Elimina
  2. Aaah Sparks!
    Intanto l'iniziativa è stupenda! Comunque... Sparks è un autore nei confronti del quale sono sempre combattuta. Ho letto solo due suoi libri: L'ultima canzone e Ricordati di guardare la luna. Inutile dire che adoro anche i film, e nonostante io li sappia a memoria, non riesco a non guardarli quando li becco in tv. Ma "Le pagine della nostra vita" mi sa di eccessivamente sdolcinato.. non lo so. Magari con la tua recensione cambierò idea e mi deciderò a dargli una chance! E' come se mi fossi fatta un terribile pregiudizio su Sparks.. Eppure quei due libri li ho amati totalmente!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Martyyy, nooo non è troppo sdolcinato, fidati! Sono sicura che potrebbe piacerti molto ^^

      Elimina
  3. Ely che splendido post!
    Sapevo già che sarebbe stato bellissimo ma tu hai superato te stessa.
    Grazie per aver partecipato a questo progetto. Anche per me è un piacere collaborare con te <3
    Adoro questo libro e condivido e sottolineo ogni parola che hai scritto.
    E' uno dei libri più belli di Sparks e anche il film non è da meno, adesso mi è quasi venuta voglia di rileggerlo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Susy cara grazie sempre a te, mi coinvolgi in progetti unici e pieni di cuore che io adoro! Grazie di cuore a te <3

      Elimina
  4. Ciao Ely, conosco il romanzo, ma non ho letto nulla di Sparks... La tua recensione è bellissima e mi hai fatto venir voglia di leggere il romanzo :-)

    RispondiElimina
  5. Ciao Ely! Complimenti per aver reso giustizia a quello che è sicuramente il più famoso romanzo di Nicholas Sparks. Hai proprio ragione, è una bellissima storia d'amore!
    Ti aspetto domani sul mio blog con il post dedicato a "Vicino a te non ho paura" :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Silvia, ovviamente ho adorato anche il tuo post, Sparks è davvero il poeta dell'amore!

      Elimina
  6. Sono Silvia di Silvia tra le righe (mercoledì toccherà a me con I passi dell'amore). Il primo romanzo che ho letto di Sparks è stato proprio questo e mi ricordo che in Italia era appena uscito. Mi innamorai di questo autore ed è un amore che supera i decenni. Ho apprezzato tantissimo la storia d'amore tra i due protagonisti. Un amore con la A maiuscola, come tutti quelli narrati da Sparks, del resto. Non è il mio preferito perché la mia preferenza cade su I passi dell'amore e L'ultima canzone, ma è davvero meraviglioso. La tua presentazione mi ha davvero emozionata. Complimenti. Ti aspetto mercoledì. Silvia.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Silvia grazie mille di cuore, adoro I passi dell'amore e non vedo l'ora di leggere il tuo post! *___*

      Elimina
  7. Questo è uno dei pochi romanzi di Sparks che possiedo - l'avevo poi trovato in lingua - ma avendo visto il film ne ho sempre rimandato la lettura.
    Comunque ho nominato il tuo blog per il Blogger Recognition Award! Se vuoi, ti aspetto QUI. :)

    RispondiElimina
  8. Meglio tardi che mai arrivo anche io a commentare!
    Ho amato tanto questo libro e anche il film <3 di sicuro uno dei miei preferiti di Sparks <3

    RispondiElimina
  9. Ciao! Bellissima presentazione e bellissimo blog. Adoro anche la grafica!
    Mara Romance e altri rimedi

    RispondiElimina
  10. Ciao Ely, ma quante Emozioni sei riuscita a immortalare in questo post stupendo...??? <3 E come darti torto su quello che hai detto di Noah??? Noah è il Dio dell'Amore, ma se andassi avanti poi qualcuno dovrebbe fermarmi!!! ^____^
    E te lo sta dicendo una Federica ancora più emozionata, perché giusto in questo momento, secondo più, secondo meno, una settimana fa se lo è ritrovato davanti e di fianco... Sono ancora tutta scombussolata, e NON VOGLIO RIPRENDERMI, perché ti assicuro che avere la fortuna nonché il grandissimo onore di conoscere Nicholas Sparks dal vivo ti cambia la vita, Ely, te la cambia davvero!!! <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ho visto le foto Fede!! wow che grandissima emozione sarà stata! ❤️❤️❤️❤️❤️

      Elimina
  11. E' uno splendido post! Io adoro questo libro e questo film. Il mio preferito in assoluto. Davvero un bellissimo post, mi piace come lo hai elaborato <3
    Una di quelle storie che ti cambiano dentro <3

    RispondiElimina