martedì 29 gennaio 2019

Review Tour 2.0 - Recensione: "Imperfetti sconosciuti" di Daniela Volontè + Approfondimento: "Se fosse un film"

Buondì a tutti miei carissimi Hearts,
la giornata del Regno dei Libri si prospetta bella piena di novità librose e succulente anteprime. Proprio come piace a noi, insomma! Visto che oggi avrete online ben due post, direi di iniziare subito con il primo, ovvero la mia tappa di un imperdibile Review Tour iniziato la scorsa settimana e che spero stiate seguendo dall'inizio. Per colazione quindi vi propongo la mia recensione di "Imperfetti sconosciuti", il nuovo romance di Daniela Volontè. 


Si ringrazia BookCreativa che ha realizzato la grafica dell'evento e
 la  Newton Compton per la copia del romanzo inviata in anteprima.

Alla fine della mia recensione, troverete anche un mini approfondimento in cui vi consiglio tre film che riprendono il tema principale trattato dalla Volontè, ovvero l'amore nato in chat. Pronti a partire? Mi raccomando di arrivare quindi alla fine del post ed ovviamente di non perdere le altre recensioni che fanno parte del nostro Review Tour 2.0!


Recensione



Imperfetti sconosciuti

Daniela Volontè


💝💝💝💝

Editore: Newton Compton
Prezzo: Rigido 10,00€ Ebook 5,99
Pagine: 253
Serie: Autoconclusivo
Genere: Contemporary Romance

Trama: Sabina Valli ha trent’anni, fa due lavori per pagare il mutuo e coltiva una grande passione: la scrittura. I libri che pubblica sono il suo orgoglio. Mette se stessa nelle storie che scrive, perché sa bene quanto le parole abbiano il potere di far emozionare. Un giorno, alla ricerca di informazioni per il suo romanzo, scrive un post sui social in un gruppo di appassionati di moto. L’unico a risponderle è un certo Jacopo, che la contatta sulla chat privata e si dimostra disponibile ad aiutarla. Con il tempo i messaggi tra i due diventano sempre più assidui, costellati di battibecchi, battute al vetriolo, ma anche di piccole confidenze e consigli. Ma chi è davvero Jacopo? E perché si è lasciato coinvolgere così da una conversazione virtuale cominciata per caso? La curiosità per un possibile incontro è forte, ma Sabina sa bene che non basta qualche battuta dietro a uno schermo a rendere un rapporto sincero. E allora, come è possibile che quando legge quei messaggi le batta così forte il cuore?.


Imperfetti sconosciuti si è rivelato un romance che ha saputo mantenere le aspettative iniziali. Avevo molto sentito parlare di Daniela Volontè ma non avevo ancora letto niente di suo. Imperfetti sconosciuti ha saputo conquistarmi per la sua freschezza, oltre che per lo stile fluido ed accattivante dell'autrice.

Complici due strumenti narrativi che hanno saputo fare centro, ovvero il punto di vista alternato e quello che prevede l'inserimento di vere e proprie conversazioni in chat fra i protagonisti, la storia di Imperfetti sconosciuti mi ha tenuto compagnia in un solo weekend, tanta era la voglia di voltare pagina.


ADAM: Ciao, ci sei? ADAM: Ehi, c’è nessuno?
SABINA: Ho capito perché non hai un account tuo. Sei la particella di sodio che vive da sola in una bottiglia d’acqua, vero?

Protagonisti di questo romance sono Sabina e Jacopo, due persone che, sulla carta, non avevano molte chance di incontrarsi. Sabina è una giovane e talentuosa autrice romance ma, per sbarcare il lunario, fa ben due lavori. Jacopo è un medico affermato che purtroppo, a causa di un imprevisto, è finito nell'occhio del ciclone mediatico e pertanto si è visto costretto a trovare rifugio nell'appartamento del fratello (Adam) oltre che a prendere un congedo forzato dal lavoro. Durante l'indagine a suo carico, Jacopo vive quindi in casa del fratello, braccato sempre dai giornalisti che vorrebbero una sua dichiarazione.

Sabina e Jacopo si conosceranno proprio grazie ad un gruppo facebook "passione moto!". Ne' l'una nè l'altro è un appassionato motociclista ma Sabina sta conducendo delle ricerche per scrivere una scena del suo prossimo romanzo e Jacopo, annoiato dall'attesa dei tempi giudiziari, si ritroverà ad usare l'account facebook del fratello per allentare la tensione e cercare di pensare ad altro.

Sabina e Jacopo, pur appartenendo a due universi diversi, sapranno entrare in connessione fra loro, aiutandosi a vicenda per mettere ordine nelle loro vite.

Sabina è una bella protagonista, me l'ha fatta apprezzare molto la sua passione per la scrittura. Spigolosa nella vita reale, quanto dolce nei suoi romanzi, Sabina è una tipa che all'inizio spiazza Jacopo, il quale però riuscirà ben presto a scorgere la sua vera natura. Jacopo, al canto suo, non rivelerà presto la sua vera identità a Sabina e ciò ci farà assistere a non pochi qui pro quo.

Le discussioni in chat tra Sabina e Jacopo sono davvero esilaranti, soprattutto quelle iniziali che riguardano i primi approcci. In alcuni momenti mi sono ritrovata a ridere fino alle lacrime, a tal punto che se dovessi pensare al momento top del romanzo indicherei decisamente proprio le loro chat.


Volete sapere una chicca? Se acquisterete l'edizione ebook del romanzo, cliccando ai link che trovate nella Nota dell'Autrice, potrete visualizzare dei video caricati su youtube che mostrano proprio le chat tra Sabina e Jacopo. Io le considero davvero imperdibili!


ADAM: Sabi, vuoi la nuda e cruda verità?
SABINA: Sì.
ADAM: Mi piace da morire questa nostra chat. 💓️ Per me è una boccata d’aria fresca. Sto bene quando sono in questa bolla con te e non so che cosa ci leghi tanto, però ho la certezza che non voglio rinunciarci. Se vuoi tentare di classificare il nostro strano rapporto, fallo pure. Io non so cosa siamo, ma mi rendo conto soltanto che tu mi regali momenti di pace, di serenità e spesso di speranza. E non sono una persona ottimista, anzi.
SABINA: Non so cosa scriverti in risposta… 😌
ADAM: Qualcosa sarebbe gradito, perché mi sento un pochino deficiente in questo istante.
SABINA: Non mi fido della gente. Se tu fossi stato come gli altri, ti avrei liquidato dopo aver ottenuto le informazioni che mi servivano per il mio libro. Invece non ci riesco. Non riesco a non sorridere quando vedo la notifica della nostra chat, perché significa che hai lasciato un messaggio.


Se sia Sabina che Jacopo sono riusciti a conquistare le mie simpatie, ho trovato ben delineati e davvero apprezzabili anche i personaggi secondari che appaiono in questa storia. Primo fra tutti Adam, fratello di Jacopo. Adam è un ragazzo che secondo me ha molto da raccontare, anche singolarmente e non solo come spalla del fratello, a tal proposito, come ho già scritto privatamente all'autrice, mi piacerebbe leggere un'intera storia su di lui.


Belli anche gli altri personaggi minori come Antonella e Lucrezia, figlia diciassettenne di Jacopo. Ho trovato molto ben descritto l'affetto totalizzante fra padre e figlia, proprio come quello per la ex compagna Antonella. Tutti insieme mostrano una fotografia di famiglia allargata che non può fare a meno di strappare consensi.

Per quanto allo stile dell'autrice, come ho già scritto nell'incipit, mi sento assolutamente di promuoverlo. Immediato e fluido, non può fare  ameno di coinvolgere. Le conversazioni in chat rendono ancora più snello questo romanzo che colpisce proprio per la spontaneità della storia che si racconta da sola. Bellissimo trucchetto narrativo, chapeau!

In complesso mi sento di attribuire al romanzo 4 cuori su 5 perchè avrei preferito che le conversazioni in chat riempissero anche la seconda parte del romanzo, magari coinvolgendo anche gli altri personaggi e non solo i due protagonisti. Un esempio? Perchè non mostrare per esempio le conversazioni padre/figlia dopo che Lucrezia ha fatto la conoscenza di Sabina? Oppure quelle tra la stessa Antonella e Jacopo. Si capisce che ho adorato questo espediente creato dalla Volontè immagino. Ecco, se l'autrice avesse osato di più, ampliando questo escamotages gliene avrei date 1000 di stelle credo!

Imperfetti sconosciuti resta  un romance davvero ben scritto, fresco e coinvolgente. Un romance che vi consiglio ovviamente e che racconta di un tema principale di cui adoro sempre leggere. 

«Ho sempre esercitato il controllo su tutta la mia vita e ho ostentato una sicurezza che in realtà non mi appartiene e tu hai intuito la situazione ancora prima di me, nel momento in cui hai scoperto che la vera Sabina non è quella che vedi, ma è la ragazza fragile che si nasconde tra le pagine dei miei romanzi». Riprendo a respirare. «È più semplice blindare il proprio cuore, che lasciarsi andare ai sentimenti, perché il rischio di soffrire è minore. Ogni volta che mi hai scritto di provare qualcosa per me oppure mi hai mostrato le tue fragilità è stata un’onda che ha iniziato a erodere le mura della mia prigione, e tutte le emozioni che mi hai fatto provare, mi hanno finalmente liberato dalle mie paure»

Se amate gli amori in chat, di sicuro non potete perdervelo! Ed ora andiamo all'approfondimento che vi propongo...


Se fosse un film


Se come me siete delle romanticone ed amate il tema degli amori sbocciati in chat, sono certa adorerete anche voi i tre film che ho scelto di citare. Fangirliamo insieme?




C'E' POSTA PER TE: Credo che questo film non abbia bisogno di particolari presentazioni, Tom Hanks e Meg Ryan lo hanno reso celebre oltre ogni misura. Ogni volta che becco in tv "C'è posta per te" non posso fare a meno di guardarlo, emozionandomi come la prima volta ovviamente. Chi di voi non ha mai desiderato "un bouquet di matite ben temperate"? Tom Hanks ha davvero avuto l'idea più romantica del mondo, non credete anche voi?




APPUNTAMENTO CON L'@MORE: Ho visto questo film su sky qualche tempo fa, curiosa di vedere nuovamente Miles Teller dopo averlo conosciuto grazie alla serie Divergent. Trovo questo film molto fresco ed attuale, lo consiglio per trascorrere un piacevole pomeriggio da sole o con le amiche.




CINDERELLA'S STORY: Rivisitazione in chiave moderna della favola di Cenerentola, questo teen movie di qualche anno fa con Hillary Duff e Chad Michael Murray per me è diventato un classico. Che ci posso fare se, nonostante l'età non più tanto teen, adoro i film per ragazzi? Sono una romanticona e sognatrice, che ci posso fare?!


Che ne pensate Hearts? Amate il tema dell'amore sbocciato in chat? Ditemi... ditemi, per caso è successo anche a voi di innamorarvi in chat? E di Imperfetti sconosciuti della Volontè, che ne pensate? Lo leggerete? E' una pubblicazione che aspettavate? Spero stiate seguendo il Review Tour e che i nostri approfondimenti vi stiano intrigando! Vi aspetto nei commenti e vi do appuntamento a più tardi 💓



L'abbraccio più grande del mondo,
Ely

2 commenti:

  1. A parte il secondo film che devo recuperare proprio approvo in pieno le tue scelte, a quanto pare abbiamo gusti simili anche con i film ma non c'era quasi dubbio.
    Felice che il tuo primo incontro libroso con quest'autrice si andato bene, la storia è davvero molto carina

    RispondiElimina
  2. Commento in ritardo, ma questo è un romanzo che ho subito inserito in lista. Mi piace che i protagonisti si conoscano grazie ad una chat, non ho mai letto un romanzo che tratta questo tema, anche se ho visto tutti i film da te citati. Sarà uno dei miei prossimi acquisti, sono curiosa di leggerlo e anche per me sarà il primo approccio con la Volontè.

    RispondiElimina

Adoro fangirlare con voi heartreaders, grazie quindi per ogni commento!